laRegione
a-varese-la-svizzera-punta-ad-almeno-una-medaglia
CANOTTAGGIO
07.04.21 - 15:210
Aggiornamento : 17:08

A Varese la Svizzera punta ad almeno una medaglia

Da venerdì a domenica vanno in scena gli Europei, importante trampolino di lancio nell'anno dei Giochi olimpici

Con sette imbarcazioni in acqua, la Svizzera punterà ad almeno una medaglia ai Campionati europei di Varese, che si terranno da venerdì a domenica. L'anno scorso, gli Europei di Poznan, in ottobre, erano stati l'unico momento di confronto tra i vogatori elvetici e la concorrenza internazionale. Roman Röösli e Barnabé Delarze avevano vinto l'argento nel doppio sculls, lo stesso risultato stabilito da Sofia Meakin nel singolo leggero sculls, che non è una categoria olimpica.

Il coaching staff del tecnico Edouard Blanc ha usato il complicato anno della pandemia per fare aggiustamenti al programma. «Era importante non continuare come al solito, ma impostare nuove sfide», ha detto Blanc. I risultati non hanno tardato ad arrivare, dato che quindici dei diciassette vogatori hanno stabilito il miglior tempo personale sull'ergometro.

Un campo di allenamento era stato pianificato in Italia a gennaio, ma alla fine si è tenuto sul lago di Sarnen. Nel mese di febbraio, inoltre, i canottieri svizzeri si sono allenati per tre settimane a Gavirate. «Per gli atleti all’inizio è stato difficile a livello mentale – ha affermato Blanc –. L'anno in più imposto dal Covid ha comportato la necessità di avere molta pazienza. Il gruppo ha reagito bene ed è riuscito a rifocalizzarsi sull’obiettivo olimpico». 

La pianificazione è totalmente focalizzata su Tokyo, con i Campionati europei che sono un importante trampolino di lancio. «È relativamente difficile dire quanto siamo lontani dalle altre imbarcazioni – ha detto Röösli –. Fisicamente siamo certamente in buona forma, nelle prove abbiamo raggiunto una buona velocità, quindi siamo certamente sulla strada giusta».

Tra Röösli, Delarze e gli Europei la storia è lunga. Dalle ultime quattro edizioni, sono tornati con una medaglia nel 2017 (3°), 2019 (2°) e 2020 (2°). Nel 2018, il duo aveva anche vinto una medaglia d'argento ai Mondiali.

Oltre al doppio di coppia, anche Jeannine Gmelin può avere la legittima speranza di vincere una medaglia. Un'impresa che ha mancato l'anno scorso con il 5° posto. 

Il doppio leggero Patricia Merz/Frédérique Rol non sarà al via a Varese a causa di un infortunio alla vodese. La coppia aveva vinto il bronzo agli Europei 2018 e 2019. D'ora in poi, la coppia ha un solo obiettivo: essere pronta a maggio per strappare un biglietto per le Olimpiadi in occasione delle regate del Rotsee.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
1 ora
Playoff, dopo il Bienne salta anche il Davos
Una doppietta di Praplan spegne i sogni di gloria dei grigionesi di Wohlwend. Dopo la decima, anche la nona classificata approda ai quarti di finale
NUOTO
1 ora
A Uster il movimento dimostra di essere in salute
Nonostante la pandemia che ha sconvolto le vite di molti atleti, ottime nuove dai campionati nazionali. Anche per Noè Ponti e la delegazione ticinese
Hockey
2 ore
Siegenthaler raggiunge Hischier nel New Jersey
Il ventitreenne difensore zurighese al centro di uno scambio trai i suoi Capitals e i Devils, la franchigia in cui gioca il talento vallesano
Calcio
3 ore
Acb ripreso all'ultimo, 'ma le prestazioni sono buone'
Dopo l'1-1 con il leader di Promotion League Yverdon i granata pareggiano con lo stesso risultato anche con il Brühl e la zona retrocessione resta vicina
BASKET
11 ore
Il Ticino festeggia un doppio successo
Vittoria importante del Lugano contro il Boncourt, mentre la Spinelli Massagno fa un sol boccone del Nyon
MOUNTAIN BIKE
11 ore
Filippo Colombo quinto a Nalles
Ottima prova del ticinese nella terza tappa degli Internazionali d'Italia. Dominio svizzero con Mathias Flückiger e Nino Schurter
Calcio
14 ore
Covid, Daniele De Rossi: 'Non fossi venuto in ospedale...'
'Ho la polmonite interstiziale bilaterale, non a un livello gravissimo però ce l'ho'. Il calciatore in un video e foto virali (per il fastidio dei familiari)
CALCIO
1 gior
Il Lugano stringe i denti, vince e blinda la salvezza
I bianconeri battono il Losanna con un gol di Maric e raggiungono quota 40, considerata da Jacobacci la quota sicurezza. Ora possono pensare ai quarti di Coppa
Il tramonto della Valascia
1 gior
‘Questo stadio mancherà a tutti’
Un giornalista e un ex giocatore (pure nei panni dell'avversario) sfogliano l'ultima pagina dell'album
Hockey
1 gior
Alexandra e Tim, due bastoni e... una fattoria
Portiere delle Ladies lei, attaccante dei bianconeri lui: due carriere distinte ma con parecchi punti in comune
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile