laRegione
CICLISMO
11.03.21 - 15:08
Aggiornamento: 18:19

La Parigi-Nizza non si chiuderà sulla Promenade des Anglais

Un confinamento locale nelle Alpi marittime costringerà gli organizzatori a trovare nuove soluzioni per allestire il percorso delle ultime due frazioni

la-parigi-nizza-non-si-chiudera-sulla-promenade-des-anglais
Niente ciclisti sulla Promenade

La Parigi - Nizza, le cui ultime due tappe andranno in scena nel weekend, non si concluderà sulla Promenade des Anglais, come tradizione vorrebbe. Anzi, non si concluderà nemmeno a Nizza e dintorni, a causa di un nuovo lockdown anti-Covid che verrà messo in atto sabato e domenica nei comuni litorali delle Alpi marittime. Riunioni sono in corso tra gli organizzatori dell'Aso e i servizi sanitari francesi per “adattare il percorso”. Lo ha precisato la prefettura in un comunicato, aggiungendo che “le tappe potranno svolgersi soltanto al di fuori della zona di confinamento”, ciò che esclude di fatto l'arrivo a Nizza sulla Promenade des Anglais.

Ieri sera il sindaco Christian Estrosi aveva chiesto al prefetto “l'annullamento dell'arrivo della Parigi - Nizza così come programmato”, affermando di voler riservare la passeggiata per le uscite autorizzate dei cittadini durante il weekend di confinamento.

Già un anno fa la corsa non era arrivata sul lungomare, in quanto si trattava del primo giorno di lockdown: di conseguenza l'ultima tappa era stata annullata. La prefettura delle Alpi marittime ha deciso di prorogare i weekend di confinamento (il prossimo sarà il terzo consecutivo) a causa della situazione sanitaria definita “sempre molto preoccupante” e della pressione “estremamente forte” sugli ospedali del dipartimento. Il confinamento inizierà venerdì alle 18.00 per concludersi lunedì alle 6.00 e concerne 63 comuni del litorale, da Théoule-sur-mer nella porzione occidentale del dipartimento, fino a Mentone, al confine con l'Italia.

Il programma iniziale prevedeva una penultima frazione che sarebbe partita da Nizza per concludersi in salita a Valdeblore la Comlaine e un'ultima tappa con partenza e arrivo a Nizza. Per il momento, l'Aso non ha reso noto come intende portare a termine la 79ª edizione della corsa verso il sole.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
27 min
Champions, 4 svizzere agli ottavi di finale
Il Davos vincitore contro l’Ocelari e lo Zurigo - pur sconfitto in Svezia- raggiungono agli ottavi di finale Zugo e Friborgo
Calcio
35 min
Champions, vincono Napoli e Inter
Ad Amsterdam dilagano i partenopei, l’Inter soffrendo batte il Barça
Calcio
7 ore
Possibile ritorno di Messi al Barça
Il fuoriclasse argentino potrebbe riabbracciare la Catalogna la prossima estate
COSE DELL’ALTRO MONDO
9 ore
Aaron Rodgers si accomoda nell’elitario club dei 500
Il quarterback di Green Bay ha infranto il muro del mezzo migliaio di touchdown lanciati. Meglio di lui solo Brady, Brees, Manning e Favre
Calcio
12 ore
L’Italia chiede al Brasile l’estradizione di Robinho
L’ex attaccante del Milan violentò una 23enne a Milano nel 2013. È condannato a nove anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo
CORSA D’ORIENTAMENTO
13 ore
La finale di Coppa del mondo sorride agli svizzeri
A Davos e Klosters, ottime prove degli elvetici che hanno tenuto testa a svedesi e norvegesi. Elena Roos terza nella prova long
TIRI LIBERI
14 ore
Lugano in costruzione, Sam già rodata
Cosa ha lasciato il primo turno di campionato al di là della sconfitta del favorito Friborgo. Tigers al lavoro, la Spinelli attende esami più tosti
Storie mondiali
20 ore
Mondiali ’98, Jean-Marie Le Pen e la Francia multicolore
Il successo dei Galletti nel Mondiale del 1998, cavalcato o misconosciuto a seconda delle fazioni, si portò appresso diverse implicazioni politiche
CALCIO
1 gior
Gonzalo Higuain annuncia il ritiro
L’attaccante argentino, vicecampione del mondo 2014, chiuderà la carriera al termine della stagione di Mls con l’Inter Miami
CALCIO
1 gior
La settimana della verità per Gerardo Seoane
Il Bayer Leverkusen confrontato con il peggior inizio di stagione da 40 anni a questa parte. Il tecnico lucernese obbligato a vincere con Porto e Schalke
© Regiopress, All rights reserved