laRegione
il-comitato-olimpico-usa-contro-il-boicottaggio-di-pechino-2022
OLIMPIADI
11.03.21 - 11:49
Aggiornamento: 18:07

Il comitato olimpico Usa contro il boicottaggio di Pechino 2022

La presidente Susanne Lyons: ‘Il tema della violazione dei diritti umani da parte della Cina deve essere affrontato attraverso i canali governativi’

Il comitato olimpico e paralimpico degli Stati Uniti (Usopc) ha ribadito la sua ferma opposizione al boicottaggio dei Giochi olimpici invernali di Pechino 2022, in risposta agli appelli lanciati agli atleti americani affinché non prendano parte all'evento a seguito delle violazioni dei diritti dell'uomo perpetrate dalla Cina. «Per quanto non vorremmo mai minimizzare ciò che accade in Cina riguardo ai diritti dell'uomo, non desideriamo un boicotto da parte degli atleti», ha affermato Susanne Lyons, presidente dell'Usopc. Secondo la dirigente, i boicottaggi sono inutili e penalizzano ingiustamente gli sportivi che si sono preparati per i Giochi, come ha dimostrato il caso di Mosca 1980... «Riteniamo che questi boicottaggi non siano risultati efficaci in passato, in particolare nel 1980. A perderci sono soltanto gli atleti che si preparano tutta una vita per avere l'occasione di rappresentare il loro paese. Crediamo sia una questione che con la Cina vada affrontata a livello governativo», ha aggiunto Susanne Lyons, tra l'altro membro della commissione marketing del comitato internazionale olimpico (Cio).

I Giochi invernali del 2022 inizieranno il 4 febbraio, appena sei mesi dopo quelli estivi di Tokyo, rinviati dal 2020 al 2021 causa della pandemia. La Cina è oggetto di critiche a livello mondiale su una serie di temi che coinvolgono il rispetto dei diritti umani, in particolare gli arresti di massa della popolazione uigura nello Xinjiang, oltre ovviamente alla decennale questione dell'occupazione illegale del Tibet.

Secondo gli Stati Uniti, le persecuzioni contro gli uiguri equivalgono a un genocidio, per cui alcuni parlamentari hanno depositato in senato, a inizio febbraio, una risoluzione per chiedere al Cio di ritirare l'organizzazione dei Giochi alla Cina, a causa “delle flagranti violazioni dei diritti dell'uomo”. Un simile appello è stato lanciato pure in Canada da una trentina di parlamentari e di associazioni.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
boicotto cina comitato olimpico diritti umani pechino 2022 usa
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Tennis
7 ore
Wawrinka contro Murray come prima portata a Cincinnati
Sfida dal sapore nostalgico all’Atp 1000 a stelle e strisce, tra il vodese (Atp 3222) e lo scozzese, numero 48 delle gerarchie
Nuoto
12 ore
Noè Ponti davanti a tutti nelle qualificazioni
Il locarnese vola in semifinale dei 100 m delfino con il miglior tempo e nuovo primato nazionale: 51"56
il ritratto
18 ore
Serena Williams, il tennis corpo a corpo
Lascia dopo 23 Slam. Il suo fisico massiccio ed esplosivo è sempre stato al centro dell’attenzione, mostrando il razzismo di chi la criticava
calcio
1 gior
Bellinzona in letargo, l’Aarau ne approfitta
Brutta prestazione e seconda sconfitta stagionale per i granata, mai realmente in partita contro gli argoviesi: uno 0-4 che non fa una grinza.
hockey
1 gior
L’Ambrì ne fa sei ai Rockets
L’amichevole di Biasca finisce sull’1-6, in gol i nuovi acquisti Hofer, Zündel, Shore e Chlapik e per i biaschesi di Bennett
nuoto
1 gior
Roman Mityukov migliora il suo record nei 200 dorso
Il 22enne migliora il suo stesso primato e si qualifica per la finale con il primo tempo assoluto. Ugolkova ottava nei 100 stile libero
Altri sport
1 gior
Ducarroz soltanto quinta
Due sbavature tengono la ginevrina fuori dal podio continentale
ATLETICA
1 gior
Crouser e Lavillenie al Galà dei Castelli
Altri due nomi importanti si aggiungono alla lista dei presenti al meeting del prossimo 12 settembre. Il pesista Usa è fresco di titolo mondiale a Eugene
HOCKEY
1 gior
Seconda sconfitta per la Svizzera U20
Ai Mondiali di Edmonton i giovani rossocrociati sono stati battuti 7-1 dagli Stati Uniti. Quarti di finale appesi alle sfide con Germania e Austria
NUOTO
1 gior
Mityukov, Ugolkova e Mamié in semifinale agli Europei
La ticinese ha ottenuto il 13º tempo nei 50 rana. Non ce l’hanno fatta, invece, Julia Ullmann (50 rana) e la staffetta 4x100 quattro stili mista
© Regiopress, All rights reserved