laRegione
sulle-onde-virtuali-s-assegna-il-titolo-svizzero
In mancanza di competizione vera ci si affida alle simulazioni
VELA
25.02.21 - 19:150

Sulle onde virtuali s'assegna il titolo svizzero

Lunedì 1. marzo scatta la terza edizione del campionato nazionale eSaling. Knöpfel: 'Permetterà anche di far scoprire la vela a chi non l'ha mai praticata'

Lunedì 1. marzo, e per la terza volta, la Federvela nazionale lancia il terzo campionato svizzero eSaling, in cui velisti provetti e non, ma pure chi non ha mai messo piede su una barca in vita sua, daranno battaglia davanti a un computer, a un tablet oppure a uno smartphone contendendosi dapprima l'accesso alla finale nazionale, in programma il 31 agosto, poi il titolo svizzero. «Le regate virtuali suscitano grande interesse nel mondo intero, e lo stesso vale anche da noi – spiega il quarantunenne zurighese Marc Oliver Knöpfel, eletto alla fine dello scorso novembre alla testa di Swiss Sailing –. Inoltre, l'eSailing permette di far scoprire la vela anche a chi non l'ha mai praticata, creando così un potenziale bacino di velisti per la pratica tradizionale di questo sport».

Dai 400 navigatori virtuali della prima edizione si è passati agli oltre 1'100 della seconda, durante la prima ondata della pandemia, e non v'è dubbio che tale numero possa crescere ancora in questa terza edizione, anche perché a causa dell'emergenza sanitaria le competizioni per il momento continuano a non essere autorizzate. Il segnale di partenza del campionato svizzero di vela virtuale avverrà lunedì primo marzo all'ora di pranzo, e i migliori dieci velisti prenderanno parte alla finale in programma a fine agosto (in presenza oppure no dipenderà dalla situazione pandemica). Al campionato svizzero di eSailing, che si svolgerà nuovamente in collaborazione con la Federazione internazionale di vela sulla piattaforma Virtual Regatta, ci si può iscrivere sin da subito cliccando al seguente link. Informazioni e dettagli si possono invece trovare al sito del campionato svizzero, all'indirizzo www.swiss-esailing.com.
 

 

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CALCIO
7 ore
Il Lugano stringe i denti, vince e blinda la salvezza
I bianconeri battono il Losanna con un gol di Maric e raggiungono quota 40, considerata da Jacobacci la quota sicurezza. Ora possono pensare ai quarti di Coppa
Il tramonto della Valascia
9 ore
‘Questo stadio mancherà a tutti’
Un giornalista e un ex giocatore (pure nei panni dell'avversario) sfogliano l'ultima pagina dell'album
Hockey
22 ore
Alexandra e Tim, due bastoni e... una fattoria
Portiere delle Ladies lei, attaccante dei bianconeri lui: due carriere distinte ma con parecchi punti in comune
Hockey
1 gior
Il Lugano conosce il suo rivale: nei quarti sfida il 'Rappi'
Trascinati dal loro portiere Melvin Nyffeler, a sorpresa i sangallesi eliminano il Bienne nei pre-playoff di National League. Il Davos, invece, è sull'1-1
Calcio
1 gior
Tra Chiasso e Kriens finisce 0-0. Un'occasione sprecata
I rossoblù costretti al pareggio da una squadra lucernese scesa in Ticino per barricarsi. ‘Ma la stagione è ancora lunghissima‘, dice il rientrante Maccoppi
NUOTO
1 gior
Tre record ai Nazionali di Uster. E il Ticino fa la sua parte
Noé Ponti brilla ancora ai campionati svizzeri, polverizzando l'8'06''64 di Stefan Sigrist sugli 800 stile libero, che resisteva da dodici anni
Tennis
1 gior
A Bellinzona continua il sogno di Simona Waltert
La ventenne grigionese vince la sfida con la coriacea Jana Fett e si qualifica alle semifinali del torneo Itf W 60
Calcio
1 gior
Europei di calcio, dodici città pronte ad aprire al pubblico
In sospeso, oltre a quelle di Bilbao e Dublino, restano le sorti di Monaco e Roma. 'Hanno tempo fino al 19 aprile per informarci sui loro piani', dice l'Uefa
CICLISMO
1 gior
Doppietta Deceuninck con Honoré e Cerny
Al Giro dei Paesi Baschi la corsa si deciderà domani con sette salite in 112 km. Al comando sempre lo statunitense McNulty
CALCIO
1 gior
Lugano, c'è quel 2-0 da vendicare
I bianconeri ricevono il Losanna che a fine febbraio aveva dominato la sfida della Tuilière. Maurizio Jacobacci: ‘I presupposti sono diversi’
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile