laRegione
Lazio
1
Fiorentina
1
fine
(1-0)
Napoli
Roma
20:45
 
Lakers
1
Lugano
1
1. tempo
(1-1)
12.02.21 - 10:58
Aggiornamento: 15:08

"Le donne parlano troppo", il presidente di Tokyo 2020 dimissiona

"Non sanno dire le cose in modo conciso, è fastidioso". La bufera dopo le affermazioni di settimana scorsa, hanno reso insostenibile la posizione di Yoshiro Mori

le-donne-parlano-troppo-il-presidente-di-tokyo-2020-dimissiona
Keystone
Yoshiro Mori

Yoshiro Mori, presidente del comitato organizzatore delle Olimpiadi di Tokyo, ha annunciato oggi le dimissioni. La sua posizione era ormai diventata insostenibile, dopo le frasi sessiste della scorsa settimana. «Le mie dichiarazioni inappropriate hanno causato molti problemi (...). Desidero lasciare la presidenza oggi», ha dichiarato l'83enne nel corso di una riunione del consiglio esecutivo di Tokyo 2020.

«Ciò che conta, è organizzare i Giochi in luglio e la mia presenza non deve diventare un ostacolo» a questo obiettivo, ha aggiunto l'ex Primo Ministro del Giappone (2000-2001). Mori aveva affermato che le donne hanno difficoltà a parlare in maniera concisa durante le riunioni e che riteneva che ciò fosse fastidioso. Si era poi scusato, in maniera un po' maldestra, escludendo in un primo tempo di rassegnare le dimissioni. 

Ma una valanga di critiche avevano fatto seguito alle sue parole, in Giappone come altrove. Sportivi, personalità politiche e sponsor dei Giochi, erano insorti, indicando come queste affermazioni fossero contrarie all'uguaglianza dei sessi e ai valori olimpici.

 

Solo martedì il Comitato Olimpico Internazionale aveva definito "completamente inappropriate" le affermazioni di Mori, dopo che all'inizio aveva stimato che le scuse avessero chiuso la questione.

La questione Yoshiro Mori è l'ennesima spina nel fianco degli organizzatori delle Olimpiadi di Tokyo, che già faticano a suscitare l'entusiasmo attorno all'evento (23 luglio- 8 agosto), rinviato l'anno scorso a causa di una pandemia che ancora preoccupa il mondo intero. 

 

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
BASKET
1 ora
La Coppa della Lega è della Spinelli Massagno
A Montreux si è imposta 73-69 contro il Vevey, grazie a una grande prova di Marko Mladjan, Williams e Galloway. Infortunio per Sefolosha
IL DOPOPARTITA
2 ore
L’Ambrì oltre i tre punti. ‘Abbiamo ritrovato la costanza’
I biancoblù rientrano da Langnau con tre punti d’oro sulla strada verso i preplayoff. ‘Ma restano altre 11 battaglie. Rüfenacht? Fisicamente è messo bene’
Calcio
3 ore
Acb, anno nuovo e problemi vecchi
Prestazione davvero deludente dei granata, sconfitti senza appello in casa dall’Yverdon (0-2)
Tennis
3 ore
Doppio colpo per Novak Djokovic
Il serbo a Melbourne fa suo il primo Slam dell’anno e riconquista la vetta dell’Atp. Fra le donne vince la bielorussa Sabalenka
Bob
4 ore
Bronzo mondiale per Vogt e Michel
A Sankt Moritz, nel bob a due, arriva la prima medaglia iridata per la Svizzera dal 2016
SCI ALPINO
6 ore
Mikaela Shiffrin si ferma a sei centesimi dal record di Stenmark
Nella Repubblica Ceca la statunitense chiude lo slalom alle spalle della tedesca Lena Dürr. Migliore elvetica, Michelle Gisin con il nono posto
Tennis
7 ore
Ventiduesimo Slam per l’insaziabile Djokovic
A Melbourne il serbo piega il greco Stefanos Tsitsipas in soli 3 set: 6-3, 7-6 (7/4), 7-6 (7/5)
Hockey
7 ore
Una giornata a Bristedt per la testata a Kovar
Lo svedese sanzionato dal giudice unico per l’intervento scorretto ai danni del ceco, sabato in Davos-Zugo. Punito anche Tanner per un fallo su Romanenghi
Sci
8 ore
Per Marco Odermatt, a Cortina è... ancora domenica
Il nidvaldese completa un weekend da favola: dopo il trionfo della vigilia, il 25enne concede il bis nel secondo superG
Hockey
22 ore
Tre punti d’oro per un affarone: l’Ambrì espugna Langnau
I biancoblù colgono un importantissimo successo nell’Emmental e fanno 4 su 4 contro i Tigrotti in stagione. Decisivo l’apporto della prima linea
© Regiopress, All rights reserved