laRegione
due-ticinesi-in-campo-di-questi-tempi-e-una-novita
BASKET
11.12.20 - 14:23
Aggiornamento: 18:12

Due ticinesi in campo, di questi tempi è una novità

Il Lugano va a Basilea a rendere visita allo Starwings, mentre domani la Sam Massagno ospiterà il Friborgo Olympic

Weekend di basket con le due ticinesi in campo, ed è una novità in questo clima pandemico. Oggi i Tigers sono ospiti degli Starwings, mentre domani, a Nosedo alle 16.00, va in campo la Spinelli contro l’Olympic.

Il Lugano, rinfrancato dalle tre vittorie consecutive, è ben intenzionato a continuare a vincere e lo può fare a Basilea contro una compagine che sinora ha vinto una sola gara, con 70 punti di media realizzati e 80 subiti. I bianconeri hanno giocato alla grande a Boncourt e domani ritroveranno Nikolic e Louissant, completando in modo concreto le rotazioni. Cabibbo sta avendo delle risposte concrete dai suoi, dopo un inizio molto complicato anche o soprattutto a causa della pandemia. Ritrovati i ritmi negli allenamenti e con quasi tutti i giocatori a disposizione, le cose sono nettamente migliorate. All’immagine di Minnie che è risorto dalle sue carenze, fornendo prestazioni più che buone nelle ultime due uscite. Anche Jackson si sta prendendo maggiori responsabilità al tiro e nelle penetrazioni, garantendo un bottino non ancora super, ma comunque adeguato. Con il rientro di Nikolic e la crescita di Aw, sotto le plance c’è maggior dinamismo e attenzione. Se si considera l’ottimo stato di forma di Steinmann, costante oltre i 20 punti nelle ultime gare, i Tigers hanno tutte le carte in regola per imporsi.

Per la Spinelli, dopo il mercoledì di spessore contro Ginevra, affronta l’Olympic. Alla prima di campionato la Sam aveva espugnato il terreno friborghese e domani vorrà ribadire la sua leadership in campionato. Contro Ginevra si è vista una squadra molto efficace in ogni angolo del campo, grazie anche a rotazioni molto efficaci, fattore che permette a Gubitosa di cambiare gli uomini in campo senza che il livello scenda. L’unica cosa che ancora deve migliorare è la costanza mentale: quando la Spinelli è avanti in tranquillità non sempre mantiene lo stesso tipo di concentrazione e, se sono le individualità ad emergere, il collettivo ne soffre. Mantenere l’inerzia della partita deve essere una prerogativa anche contro i burgundi. L’Olympic è in fase di modifiche, dalle voci che ci giungono da oltre Gottardo, dato che Aleksic non è molto contento di alcuni giocatori. Ma l’Olympic rimane comunque una squadra solida che va affrontata con tutta la grinta necessaria. Anche perché gli ospiti hanno già perso due partite, hanno una difesa solida che subisce una media di 68 punti e ne mette 85. Per la Sam una vittoria significherebbe consolidare un meritato primo posto in classifica, generando dubbi di non poco conto nelle teste delle avversarie. E non è cosa da poco.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
lugano tigers sam massagno
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Calcio
16 ore
‘Contro il Lugano II voglio vedere l’atteggiamento giusto’
Debutta domani a Giubiasco il Bellinzona di David Sesa, già rimasto colpito da Pablo Bentancur e ‘dal suo amore ed entusiasmo per il club’
Nuoto
16 ore
Rientro da Budapest con (spiacevole) sorpresa per Noè Ponti
Reduce dai Mondiali in Ungheria, il gambarognese, via social, ha comunicato la sua positività al coronavirus
Tennis
18 ore
Golubic non stecca l’entrata. Laaksonen e Bencic invece sì
La zurighese supera il primo turno di Wimbledon battendo in due set (chiusi con il punteggio di 6-4 6-3) la tedesca Perkovic
Tennis
19 ore
Wimbledon finisce ancora prima di iniziare per Berrettini
Finalista lo scorso anno, l’italiano deve alzare bandiera bianca a poco dal suo esordio. Fermato dalla positività al coronavirus
Atletica
19 ore
Doping, quattro anni di stop per Alex Wilson
Lunga squalifica per lo sprinter elvetico, positivo al trenbolone. A 31 anni, la sua carriera rischia di chiudersi qui
Storie mondiali
1 gior
Buff Donelli, una star del football prestata al soccer
La seconda edizione della Coppa del Mondo di calcio, nel 1934, fu voluta e accomodata da Mussolini in persona
nuoto sincronizzato
1 gior
Il nuoto sincronizzato in Svizzera fa i conti con gli abusi
Bufera sul dipartimento gestito da Swiss Aquatics, respingono le accuse ma si dimettono i co-direttori sportivi Markus Thöni e Patricia Fahrni
Tennis
1 gior
Wawrinka cede alla distanza a Jannik Sinner
Il vodese deve salutare Wimbledon al primo turno, sconfitto dal talentuoso italiano 7-5 4-6 6-3 6-2
ginnastica artistica
1 gior
Ginnastica, oro e argento ai Campionati svizzeri per Lena Bickel
La ticinese è prima alle parallele asimmetriche e seconda nel concorso multiplo. Argento e bronzo (ad anelli e sbarra) anche per Mattia Piffaretti
Calcio
1 gior
Simone Rapp a Karlsruhe
Il ticinese lascia Vaduz per la Germania
© Regiopress, All rights reserved