laRegione
Galles
Inghilterra
20:00
 
Iran
Usa
20:00
 
Ajoie
Kloten
19:45
 
Davos
Bienne
19:45
 
Friborgo
Zurigo
19:45
 
Ambrì
Losanna
19:45
 
Langnau
Berna
19:45
 
Zugo
0
Lugano
2
1. tempo
(0-2)
Ginevra
1
Lakers
0
1. tempo
(1-0)
Olten
Sierre
19:45
 
La Chaux de Fonds
0
Visp
1
1. tempo
(0-1)
Dra.gosier-ga
0
Turgovia
1
1. tempo
(0-1)
Langenthal
GCK Lions
19:46
 
Winterthur
Ticino Rockets
20:00
 
Volo con gli sci
09.12.20 - 12:07
Aggiornamento: 17:35

Svizzeri a caccia dell'exploit ai Mondiali di Planica

L'esperto Deschwanden e il giovane Peter abbordano senza particolari ambizioni una rassegna iridata (giovedì le qualificazioni) che si annuncia incerta

svizzeri-a-caccia-dell-exploit-ai-mondiali-di-planica

I Mondiali di volo con gli sci che si apriranno giovedì a Planica con le qualificazioni vedranno al via due soli rossocrociati, Gregor Deschwanden e Dominik Peter, mentre Simon Ammann ha rinunciato visto il deludente stato di forma. Deschwanden ha iniziato discretamente la Coppa del mondo di salto, andando a punti in tutti i primi cinque concorsi della nuova stagione (miglior risultato il nono posto centrato nell'ultimo appuntamento in Russia). Il 29enne lucernese difficilmente potrà lottare per il podio, ma sul trampolino sloveno potrebbe migliorare il suo record personale di 230 m. Dal canto suo Peter disputerà per la terza volta una competizione di volo: nel marzo 2019 il 19enne si era mostrato piuttosto a suo agio sia a Vikersund sia proprio a Planica, superando in entrambe le occasioni le qualificazioni. Un obiettivo quello di entrare tra i migliori 40 che si giocheranno le medaglie che il giovane zurighese inseguirà anche stavolta, in una competizione che si annuncia più incerta che mai.

A differenza degli scorsi anni, la rassegna iridata (inizialmente prevista lo scorso marzo ma rinviata a causa della pandemia di coronavirus) arriva infatti praticamente senza riferimenti. Favoriti per il titolo di campione del mondo – che verrà assegnato dopo quattro salti tra venerdì e sabato, mentre domenica ci sarà la prova a squadre (senza la Svizzera) – saranno quindi coloro che si sono messi in evidenza in questo inizio di stagione nel salto, ossia i norvegesi Granerud, Johansson, nonché il detentore del titolo Tande, che dovrebbero avere quali principali rivali il tedesco Eisenbichler, il giapponese Sato e il polacco Kubacki.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
biathlon
24 min
Niklas Hartweg sul podio nella prima gara stagionale
Il 22enne elvetico conquista il secondo posto nella gara di Kontiolahti in Finlandia, battuto solo dalla svedese Martin Ponsiluoma
Qatar 2022
1 ora
Il Qatar perde anche la terza
Tutto facile per l’Olanda, che chiude la prima fase superando 2-0 i deludentissimi padroni di casa
Qatar 2022
1 ora
Senegal avanti con merito
Gli africani sconfiggono 2-1 un Ecuador troppo rinunciatario e accedono agli ottavi di finale
Atletica
1 ora
La terza tappa di Coppa Ticino di cross a Delorenzi e Stampanoni
In Capriasca cinquina per l’Us Ascona, poker per Us Capriaschese e Ga Bellinzona
L’ANGOLO DELLE BOCCE
2 ore
Alessandro Eichenberger vince contro Mombelli a Losone
Finale tutta Ideal Coldrerio nel torneo organizzato dall’Sb Verzaschesi in memoria di Jenny Molteni Drew e Luigi Rossi
gallery
Sci
2 ore
Le tante iniziative di Tiski per avvicinare la popolazione
C’è molta attesa per la neve e per i Mondiali Junior di Moguls ed Aerials di Airolo. Anna Gabutti: ‘Ma per noi sono importanti anche i Kids Day’
TIRI LIBERI
7 ore
Hervé Coudray, il nuovo factotum del basket elvetico
Il francese è stato nominato responsabile tecnico nazionale. Possiede un importante curriculum nella formazione e una filosofia che si ispira agli Usa
Calcio
8 ore
Gianluca Ferrero nuovo presidente della Juve
L’uomo d’affari 59enne scelto dall’azionista principale per succedere ad Andrea Agnelli
Formula 1
9 ore
Mattia Binotto si è ufficialmente dimesso dalla Scuderia Ferrari
Il team principal lascerà il suo ruolo il 31 dicembre. ‘Giusto compiere questo passo, per quanto sia stata per me una decisione difficile’
Qatar 2022
12 ore
L’ombra delle minacce alle famiglie dei giocatori dell’Iran
La Cnn cita una fonte della sicurezza interna: decine di Pasdaran in Qatar per controllare i giocatori ed evitare proteste e contatti con stranieri
© Regiopress, All rights reserved