laRegione
ajla-del-ponte-infiamma-un-gala-ricco-di-campioni-e-di-perle
fotoservizio Ti-Press
+10
Atletica
15.09.20 - 21:410
Aggiornamento : 22:16

Ajla Del Ponte infiamma un Galà ricco di campioni e di perle

La valmaggese domina i 100 (11''18). Personale abbassato a 46''15 (record ticinese) per Ricky Petrucciani nei 400 e a 50''98 per Mattia Tajana nei 400 ostacoli

Quanto fosse speciale l'atmosfera del Comunale di Bellinzona, Ajla Del Ponte in fondo già lo sapeva. Ma quanto è bello trovare delle conferme a sensazioni del genere, anche se già note. Già assaporate in un passato che, alla luce del radioso presente, quasi sbiadisce. Le stagioni passate, per Ajla, sono state una palestra, una rampa di lancio. Ora ha spiccato il volo. A Bellinzona non ha certo tradito le attese, al contrario. Ha mandato in visibilio il pubblico con un 100 da autentica padrona della disciplina. Autoritaria, sin dall'uscita dai blocchetti. Semplicemente la più forte.

L'eccellente 11''18 di un 100 con cui ha strapazzato la pur qualificata concorrenza con l'ennesimo tempo di livello mondiale non fa che confermare la magìa di un Galà che ha impreziosito con un'altra perla la collana di successi della ticinese, beniamina di uno stadio che la ha dato una carica supplementare. La conferma di una condizione di forma strepitosa che l'ha proiettata ai vertici della velocità europea. Ticino terra di eccellenze sportive, il Comunale la ribalta che ne esalta le gesta. Un connubio di enorme successo che si rinnova edizione dopo edizione. Anche in una stagione fortemente condizionata come quella che sta volgendo al termine, il Galà dei Castelli si è proposto come un appuntamento imperdibile. Solo rinviato, non annullato, evviva.

Ricky e Van Niekerk fianco a fianco

Quanto sia speciale la pista del Comunale, ora lo sa bene anche Ricky Petrucciani, autore del miglior tempo personale e quindi del nuovo record ticinese con un 46''15 figlio del quarto posto nel 400 vinto dal redivivo campione olimpico in carica Van Niekerk, a lungo assente dalle competizioni e tornato in pista proprio a Bellinzona. Il sudafricano è stato autore di un finale di giro di pista irresistibile, a testimonianza di un talento cristallino che nella prossima stagione lo riporterà ai livelli di eccellenza che gli competono.

Selina sposa felice

Speciale, seppur se in modo diverso, il 15 settembre anche per Selina Büchel, seconda in un 800 vinto con il nuovo record dello stadio (1'58''10) dalla norvegese Hedda Hynne. Da un lato, perché è stato il miglior 800 femminile di sempre a Bellinzona con quattro atlete sotto l'1'59.  D'altro canto, perché oggi Selina Büchel si sposa, e ieri dopo la gara è tornata immediatamente a casa per l'addio al celibato. Se questo non è attaccamento al Galà...

Grazie Mujinga

Ma Selina non è l'unica che al meeting all'ombra dei castelli è affezionata. Mujinga Kambundji, regina dello sprint elvetico, ha voluto esserci nonostante sia infortunata. Per vedere all'opera la 18enne sorellina Ditaji (molti addetti ai lavori sono certi, è lei la più veloce delle due...). Per testimoniare la sua vicinanza a un evento che sente suo, e per mettere al collo la medaglia di bronzo vinta sui 60 metri agli Europei indoor del 2017 per effetto della squalifica di un'atleta che l'aveva preceduta sul traguardo di Belgrado dove la bernese giunse quarta. Emozioni forti, anche queste. Come quelle regalata dalla premiazione della gara dei 110 ostacoli affidata a Stelio Conconi e intitolata alla memoria di Fiorenzo Marchesi, indimenticato atleta e allenatore di tanti campioni ticinesi del passato.

Il Galà è questo: un fiore all'occhiello nel panorama dell'offerta sportiva svizzera. Un condensato di emozioni, di prestazioni di livello mondiale all'interno della cornice decisamente molto ospitale del Comunale rimesso a nuovo, infiammato dai 1'000 spettatori che hanno avuto il privilegio di esserci. E di applaudire il 54''98 della duplice campionessa europea Lea Sprunger che ambiva a una corsa attorno ai 55'', e il primato personale di Mattia Tajana del Gab, atleta che al Comunale è nato e suda ogni giorno, sceso sotto la soglia dei 51'' nei 400 ostacoli (50''98, 51''09 il limite precedente).

 

 

SPORT: Risultati e classifiche

Guarda tutte le 14 immagini
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Hockey
1 ora
Solo il rigore di Emmerton rovina la festa all'Ambrì
Un punto meritato per i biancoblù sul ghiaccio di Losanna, dove va ancora a segno Kosnter. Nel finale però s'infortuna Michael Fora
Gallery
Hockey
1 ora
Chi ben comincia... E il Lugano stende gli Orsi
Secondo successo (e shutout) consecutivo dei bianconeri alla Cornèr Arena: Berna battuto 2-0 grazie alle reti di Bertaggia e Bürgler
Hockey
6 ore
Verso l'hockey pasquale. 'È ancora tutto aperto'
In A mancano date, e la regular-season non finirà di sicuro il 22 marzo. Ma ci si interroga pure sulle due amichevoli tra Svizzera e Germania, a febbraio
OLIMPIADI
7 ore
La Florida tende la mano al Cio. 'Semmai venite da noi'
Lo Stato del sud degli Stati Uniti si propone quale sede alternativa per i Giochi 2021. Partita una lettera al Comitato olimpico: 'Siamo ancora in tempo'
Basket
7 ore
Non si investe abbastanza sui settori giovanili
L'impoverimento del basket svizzero è certificato dal livello basso di troppe partite. Sono solo tre - Sam, Olympic e Ginevra - le squadre che emergono
Calcio
7 ore
Serata con oltre venti persone, Breel Embolo multato dal suo club
Il basilese accetta la decisione, sebbene neghi di avere infranto le regole di distanziamento. Il Borussia Mönchengladbach non comunica l'ammontare della sanzione.
Hockey
7 ore
Non c'è due senza tre: gennaio finito per il Servette
Confermata la quarantena per il Ginevra di Patrick Emond. Niente partite fino al 3 febbraio: è il terzo stop causa Covid da inizio stagione
Sci
8 ore
Lara Gut, terzo podio di fila. Michelle Gisin scivola sul più bello
Grosso errore a poche porte dal traguardo per la sciatrice di Engelberg, che aveva il miglior tempo; 2a la ticinese che torna a brillare in gigante. Vince Tessa Worley
Tennis
13 ore
Australian Open, la frecciatina di Nadal (a Djokovic)
'Non tutti i tennisti hanno bisogno di rendere pubblico cosa stanno facendo, per aiutare chi ha condizioni di isolamento più complicate'
Calcio
1 gior
Un portiere e un attaccante alla corte di Baldo Raineri
Il Chiasso ha comunicato l'arrivo in rossoblù di due nuovi giocatori, la punta Matteo Cortesi dal Mantova e l'estremo difensore Nicolò Abazi dalla Vestese
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile