laRegione
Ciclismo
05.05.20 - 17:32

Nel calendario Uci il super ottobre delle classiche

Covid permettendo, si parte il primo agosto con la Strade Bianche e si finisce ad Halloween con il Lombardia. In mezzo Tour, Giro, Vuelta e i Mondiali in Svizzera

nel-calendario-uci-il-super-ottobre-delle-classiche

Breve ma intenso. Si può sintetizzare così il nuovo calendario del ciclismo mondiale che l'Uci ha rivisto a causa dell'emergenza sanitaria (alla cui evoluzione rimane legato l'effettivo svolgimento delle varie gare) e ufficializzato oggi. Un piano di "battaglia" che comprende otto corse a tappe (tra cui Tour, Giro e Vuelta, quest'ultima in versione acciorciata) e diciassette prove di un giorno, nonché i confermati Mondiali in Svizzera.

La stagione si aprirà (Coronavirus permettendo) il primo di agosto con la classica senese delle Strade Bianche, seguita una settimana dopo dalla prima monumento, la Milano-Sanremo. Dal 5 al 9 agosto spazio alla prima corsa a tappe World Tour, il Giro di Polonia, che precederà di poco il Delfinato (12-16 agosto), vero banco di prova per il Tour de France, evento attorno al quale è costruito tutto il calendario, in programma dal 29 agosto al 20 settembre. Durante la Grande Boucle, la Tirreno-Adriatico (dal 7 al 14 settembre) permetterà a chi punterà al Giro d’Italia di prepararsi per la corsa rosa, agendata dal 3 al 25 ottobre e preceduta dalla rassegna iridata di Aigle e Martigny (20-27 settembre) e dalla Freccia Vallone (30 settembre). In concomitanza con l'appuntamento più atteso sulle strade italiane, si disputeranno Liegi-Bastogne-Liegi (4 ottobre), Amstel Gold Race (10 dello stesso mese), Gent-Wevelgem (11), Giro delle Fiandre (18) e Parigi-Roubaix (25), mentre il 20 ottobre partirà anche la Vuelta (ultima tappa l'8 novembre), con l'ultima grande classica, il Lombardia, prevista il 31 ottobre.

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Calcio
5 ore
Flamenco nel pallone, Al Hilal in finale
La formazione saudita batte 3-2 i brasiliani e approda all’atto decisivo del Mondiale per club, dove sfiderà il Real o gli egiziani dell’Al Ahly
HOCKEY
6 ore
Gdt Bellinzona, è ancora tempo di emozioni
Dopo la semifinale di Coppa persa contro il Martigny, che quel trofeo l’ha poi vinto, da giovedì spazio alla magia playoff. ‘C’è il livello per salire’
Salto con gli sci
9 ore
Mondiali, Simon Ammann ci sarà
Il ‘Folletto del Toggenburgo’ farà parte del contingente rossocrociato per le gare iridate di Planica, previste dal 21 febbraio al 5 marzo
Atletica
9 ore
Moggi e Petrucciani da record a Macolin
I due ticinesi dell’Lcz tra i grandi protagonisti nel weekend, ma da segnalare ci sono anche i due primati di categoria stabiliti da Laura Torino Imberti
COSE DELL'ALTRO MONDO
9 ore
Una squadra in Europa? No, meglio quattro
La Nfl sta pensando di sbarcare sul Continente con un’intera division. Un’idea che non andrà in porto prima di un decennio, viste le molte incognite
Sci
11 ore
Lara a difesa del suo titolo iridato
In programma mercoledì a Méribel il superG femminile, con la ticinese – campionessa in carica – ovviamente fra le favoritissime
NATIONAL LEAGUE
11 ore
Il Berna mette le mani su Josh Teves
Il ventisettenne difensore canadese rinforzerà gli Orsi fino al termine della stagione: arriva dai finlandesi dell’Jyväskylä
Formula 1
11 ore
Nuovo look per l’Alfa Sauber
Livrea rosso-nera per la vettura del team con sede a Hinwil, che conferma i piloti Bottas e Zhou nel Mondiale che scatta il 5 marzo in Bahrain
Parigi 2024
11 ore
‘Niente russi finché c’è la guerra’
Anne Hidalgo, sindaca della capitale francese, cambia idea: ora è contraria alla presenza di Mosca alle Olimpiadi di Parigi del 2024
Basket
13 ore
Calendari troppo fitti e time out sprecati
Fra i problemi del nostro basket c’è l’uso spesso improprio e controproducente da parte degli allenatori dei minuti di sospensione
© Regiopress, All rights reserved