laRegione
CICLISMO
03.05.20 - 17:43

Froome: 'Come impediranno alla gente di uscire?'

I dubbi del britannico dell'Uae sul Tour de France senza pubblico, dopo il divieto di assembramenti deciso dal governo francese sino a fine agosto

froome-come-impediranno-alla-gente-di-uscire
Keystone

C'è un dubbio che attanaglia Chris Froome: può esistere davvero un Tour senza pubblico? «Di certo non ci saranno le abituali scene in cui noi ciclisti pedaliamo tra due ali di folla. Forse è questa la versione della corsa che avremo quest'anno, non so» dice il britannico dell'Uae, quattro volte vincitore della Grande Boucle, in un colloquio con l'ex campione inglese di cricket Kevin Pietersen, andato in onda sul web. Dubbio legato alla decisione del governo francese, che vieta gli assembramenti sino a fine agosto, mentre il Tour (che era già stato spostato di due mesi rispetto al calendario) dovrebbe aver luogo tra il 29 agosto e il 20 settembre. 

«In teoria, la corsa può aver luogo - continua Froome -, ma la vera domanda è: riusciranno gli organizzatori a evitare quegli assembramenti? Come faranno a impedire alla gente di uscire sulle strade? Credo che siano questi i principali interrogativi».

Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Basket
1 ora
Calendari troppo fitti e time out sprecati
Fra i problemi del nostro basket c’è l’uso spesso improprio e controproducente da parte degli allenatori dei minuti di sospensione
Sci
3 ore
Pinturault al comando dopo il superG
Nella combinata iridata di Méribel-Courchevel, Meillard chiude solo 12° la prova veloce, staccato di 1"34 dal francese. La manche di slalom alle 14.30
Calcio
3 ore
Terremoto in Turchia, ritrovato vivo Christian Atsu
Il ghanese ex Chelsea e Newcastle, che figurava fra i numerosissimi dispersi, è stato tratto in salvo dalle macerie provocate dal sisma
Calcio
3 ore
Alex Frei esonerato
Il Basilea, in profonda crisi, ha deciso di cambiare l’allenatore che aveva ingaggiato soltanto la corsa estate
BASKET
22 ore
LeBron James e Kareem Abdul-Jabbar, così simili e così diversi
Martedì contro Oklahoma o giovedì contro Milwaukee, ‘Lbj’ strapperà a ‘Kaj’ il record di punti segnati nella Nba
Angolo Bocce
23 ore
Riccio e Cadei firmano la prima gara di categoria B
A Lugano i due locarnesi della Stella si aggiudicano con un sofferto (ma meritato) 12-10 la finale che li opponeva a Silvia Lanz e Rocco Caggiano
SCI ALPINO
1 gior
I Mondiali si aprono con l’argento di Wendy Holdener
La svittese ha chiuso al secondo posto la combinata, alle spalle dell’italiana Brignone. Fuori alla terz’ultima porta Shiffrin, male Michelle Gisin
Hockey
1 gior
Heim salta la Nazionale, Rüfenacht torna sul ghiaccio
Ad Ambrì si attende di conoscere l’entità del problema del bernese e di quello di Kneubuehler. Forze nuove in arrivo per Luca Cereda
Volley
1 gior
Le ragazze del Bellinzona guadagnano due punti
Dopo un buon avvio, le ticinesi subiscono la reazione dell’Aarau, ma alla fine riescono comunque a imporsi al tiebreak
Tennis
1 gior
L’esempio di Ashe, trent’anni dopo
Il 6 febbraio del 1993, non ancora cinquantenne, il grande tennista si arrendeva all’Aids, contratto in ospedale dopo un’operazione al cuore
© Regiopress, All rights reserved