laRegione
Tifosi argentini in visibilio (Keystone)
basket
10.09.19 - 17:490

Serbia, che flop. Sogni di gloria infranti dall'Argentina.

Ai Mondiali in Cina la squadra di Djordjevic, favorita per togliere il titolo agli Usa, clamorosamente eliminata nei quarti

Impresa dell’Argentina, che elimina dalla corsa al titolo mondiale una delle grandi favorite. La squadra di Sergio Hernandez passa clamorosamente in semifinale a spese della Serbia. Per il talentuoso team di Djordjevic, l’uscita di scena ai quarti è un fiasco inatteso. Grazie ai suoi fuoriclasse, come Nikola Jokic, era in effetti considerato addirittura in grado di contendere il trono mondiale agli Stati Uniti campioni in carica. La Serbia si è invece liquefatta di fronte agli assalti di un’Argentina partita subito ‘a mille’, portata da un Facundo Campazzo in grande spolvero (18 punti e 12 assit) il quale, con l’inossidabile Luis Scola (39 anni, autore di 20 punti che aggiunge al suo bottino di secondo miglior marcatore della storia del Mondiale) è una costante spina nel fianco dei serbi. Dai sogni di gloria a un piazzamento tra il quinto e l’ottavo posto, il ritorno sulla terra per la Serbia è particolarmente amaro; mentre l’Argentina in semifinale affronterà la vincente tra Usa e Francia.
Nell’altro quarto di finale in programma oggi la Spagna di Sergio Scariolo ha nettamente avuto la meglio sulla Polonia. L’ultimo posto in semifinale si gioca domani tra Australia e Repubblica Ceca.

Potrebbe interessarti anche
Tags
gloria
argentina
serbia
sogni
usa
djordjevic
quarti
basket
squadra
titolo
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile