laRegione
CICLISMO
15.05.19 - 17:490

Lo sprint parla ancora tedesco

Secondo successo al Giro per Pascal Ackermann, che piazza la sua ruota davanti a quella di tutti gli altri al traguardo di Terracina

In volata è ancora Pascal Ackermann il più bravo di tutti. Già vincitore di una tappa, la seconda di questo Giro, lo sprinter della Bora Hansgrohe riesce a lasciarsi tutti alle spalle pure sul percorso che porta il plotone da Frascati a Terracina, prova di 140 chilometri corsa sotto una pioggia battente. Ciò che ha portato gli organizzatori a fermare i tempi per la generale a nove chilometri dal traguardo, prima dell'inizio del circuito finale.

Ackermann è riuscito a battere sul tempo il colombiano Fernando Gaviria, mentre nulla è mutato in testa alla classifica generale, dove il leader è sempre lo sloveno della Jumbo Visma Primoz Roglic.

Potrebbe interessarti anche
Tags
ackermann
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved