laRegione
Mountain bike
07.09.18 - 17:560

Filippo Colombo parte a razzo ma poi si spegne

Delusione per il ticinese che dopo l'oro nella staffetta a squadre si deve accontentare del 16° rango nella prova U23 ai Mondiali di Lenzerheide

Dopo l'oro nella staffetta a squadre di mercoledì, Filippo Colombo non è riuscito a ripetersi a livello individuale in quel di Lenzerheide. Nella gara iridata U23 di cross country, il ticinese cresciuto nel Vc Monte-Tamaro e da questa stagione alla Bmc è infatti partito fortissimo, rimanendo davanti per tutto il primo giro, ma ha poi perso terreno nella seconda tornata e si è dovuto accontentare nel 16° rango a 3'32” dal vincitore, il sudafricano Alan Hatherly. Secondo lo statunitense Blevins (+0'27”), bronzo per l'olandese Nordemann (+1'05). Miglior elvetico Vital Albin, 6° a 1'47”.

Tags
filippo
filippo colombo
colombo
TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved