laRegione
MIGUEL ANGEL MUNOZ
Altri sport
10.03.17 - 07:300
Aggiornamento : 15.12.17 - 17:11

Il ticinese Marco Tadé si è messo al collo la medaglia di bronzo ai Mondiali di freestyle

L’ha (sempre) sognata. L’ha sfiorata (mercoledì). L’ha conquistata (ieri). La medaglia di bronzo che Marco Tadé per pochissimo (21 centesimi di punto) non era riuscito a mettersi al collo nel moguls nella giornata di apertura dei Mondiali in Sierra Nevada, il 21enne di Tenero è riuscito a ottenerla nel dual (parallelo), ottenendo il primo grande successo della sua ancora giovanissima carriera e regalando alla Svizzera una medaglia che nelle gobbe mancava da 18 anni.
«L’emozione è davvero tanta, a tal punto che non riesco bene a spiegare cosa è successo – ci confessa poco dopo la gara il ticinese –. Per me è stata una giornata praticamente perfetta, come lo era quasi stata ieri (mercoledì per chi legge, ndr). E forse in un certo senso quel quarto posto mi ha dato una spinta in più,...

TOP NEWS Sport
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile