laRegione
montagne-infinite-e-popoli-nomadi
KIRGHIZISTAN
30.03.21 - 14:220
Aggiornamento : 16:43

Montagne infinite e popoli nomadi

dal 19 al 31 luglio 2021

 

19.07 / MILANO – BISHKEK

Partenza in serata da Milano Malpensa con destinazione finale Bishkek, via Istanbul. Pasti e pernottamento in volo.

20.07 / BISHKEK – CHON KEMIN

Arrivo in mattinata all’aeroporto di Bishkek. Trasferimento in hotel, tempo per un breve riposo e incontro con la guida locale. Partenza per la visita della cittadina di Tokmok, nelle cui vicinanze si trovano i resti della Torre di Burana. Proseguimento verso Chon Kemin, piccolo villaggio ai piedi delle montagne, e sistemazione in guesthouse.

21.07 / CHON KEMIN – CHOLPON ATA – KARAKOL

Si costeggia il Lago Issyk Kul. Nei pressi di Cholpon Ata, visita di una spianata con incisioni rupestri, alcune risalenti all'età del bronzo. Breve giro in barca del lago, a seguire pranzo. Da Cholpon Ata si raggiungerà Karakol, oltre l'estremità orientale del lago. 

22.07 / KARAKOL – BOKONBAEVO

Breve passeggiata nello Jeti Oguz Gorge, dove si assisterà a una dimostrazione da parte di un cacciatore con l'aquila. Proseguimento per Kyzyl Suu e visita di un centro di produzione delle yurte, le tipiche tende dei nomadi. Si continua verso il Fairy Tale Canyon, un luogo molto suggestivo in cui passeggiare, e infine verso il villaggio di Bokonbaevo, dove si pernotta in una casa privata.

23.07/ BOKONBAEVO – TASH RABAT

Inizia una giornata intensa ma in un contesto paesaggistico molto bello, lasciando il lago ci si addentra verso la regione montuosa del Paese. Sosta a Naryn, dopo 4 ore di strada. Si prosegue fino all’antico caravanserraglio di Tash Rabat, la “fortezza di pietra”, situata tra i verdi pascoli dei nomadi, alla base di montagne suggestive. Sistemazione e cena al campo delle yurte.

24-25.07 / TASH RABAT – SONG KUL

Da Tash Rabat si rientra a Naryn per poi inerpicarsi di nuovo verso l’alpeggio che circonda il Lago Song Kul, a circa 3'000 metri di quota. Qui si svolge il Festival dei cavalli e degli yak e quindi si avrà modo di assistere alle gare che organizzano i nomadi tra loro. Alloggio per due notti presso il campo di yurte, con pensione completa.

26.07/ SONG KUL – OSH

Giornata di trasferimento (ca. 8 ore) lungo le pendici delle montagne, attraversando il passo di Moldo Ashuu e percorrendo altre vallate fino a raggiungere il centro abitato di Kazarman, quindi Jalal Abad e infine Osh, dove si pernotterà in hotel.

27-28.07 / OSH – SARY MOGOL

Lasciata Osh comincia un percorso molto suggestivo che porta verso il Pamir. Dopo il passo Taldik Ashuu si aprirà uno scenario spettacolare di montagne che si ergono fino ai 7'000 metri. La meta finale è il villaggio di Sary Mogol, forse il luogo più autentico e incontaminato del Paese. Il giorno successivo ci sarà tempo per fare delle piacevoli passeggiate ai piedi delle montagne più alte, tra cui il famoso picco Lenin, di 7'134 metri.

29.07/ SARY MOGOL – OSH

Nel pomeriggio si ripercorre la strada dell’andata fino a Osh. La città ha una storia antichissima e anche se conserva pochissime testimonianze del passato, vi si respirano suggestioni centroasiatiche. Il punto di riferimento principale è il "Trono di Salomone", un'altura rocciosa che da molti secoli è un importante centro di pellegrinaggio per i musulmani. 

30.07 / OSH – BISHKEK

Dopo colazione, trasferimento in aeroporto e volo di linea per Bishkek. Arrivo in città, pranzo in un ristorante locale e nel pomeriggio visita di Bishkek, con pernottamento in hotel. 

31.07 / BISHKEK – MILANO

Sveglia prestissimo e volo per Milano Malpensa con scalo a Istanbul. Arrivo nel primo pomeriggio.

 

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF)2'810
Supplemento camera singola400
Suppl. piccolo gruppo (10-12 p.)335
Suppl. piccolo gruppo (13-14 p.)160
Spese dossier70

 

Il prezzo comprende:

• Voli di linea internazionali in classe economica (tasse aeroportuali escluse)
• Volo domestico in classe economica
• Sistemazioni in camera doppia in hotel, guesthouse, case private e yurte come da programma
• Pensione completa dal pranzo del 2° giorno alla colazione del 13° giorno
• Tutti i trasferimenti in fuoristrada (ogni partecipante sarà seduto vicino al finestrino)
• Ingressi ai monumenti indicati nel programma
• Esperto accompagnatore
• Assistenza di guida locale parlante inglese

i Viaggi de laRegione
Altri viaggi
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile