laRegione
Keystone
Tecnologia
09.08.19 - 12:510

Se trovi una falla sull'iPhone guadagni un milione

Apple aumenta la ricompensa per chi scova 'bug' sui suoi software. L'ammontare dipende dall'entità del danno che gli hacker potrebbero arrecare

Apple mette sul piatto fino a un milione di dollari per ricercatori ed esperti che riescono a scovare falle di sicurezza nei software dei suoi dispositivi. La compagnia di Cupertino ha alzato la posta in palio e ha esteso il suo programma di "bug bounty", cioè di ricompensa in cambio della scoperta di "bug", per includere tutti i suoi prodotti.

Oltre agli iPhone, ci saranno riconoscimenti in denaro per chi trova vulnerabilità anche nei computer Mac, in iCloud e nei sistemi operativi dell'Apple Watch, dell'iPad e della Apple Tv.

Ad annunciare la novità è stato Ivan Krstic, responsabile della sicurezza di Apple, nel corso della Black Hat, la conferenza sulla cybersecurity che si tiene a Las Vegas. Obiettivo della mossa è incentivare le persone a ricercare, e a comunicare all'azienda, le vulnerabilità che potrebbero essere sfruttate dai criminali informatici.

L'ammontare della ricompensa va di pari passo con la gravità della falla, e quindi con l'entità del danno che gli hacker potrebbero arrecare. In precedenza la massima ricompensa riconosciuta da Apple era di 200mila dollari.

Potrebbe interessarti anche
Tags
milione
ricompensa
apple
falla
arrecare
hacker potrebbero
potrebbero arrecare
hacker potrebbero arrecare
ammontare
software
TOP NEWS Tecnologia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile