laRegione
facebook-non-sara-piu-preinstallata-sui-futuri-smartphone-huawei
Le stime sul mercato mondiale degli smartphone nel 2019 prevedendo un calo di Huawei (Keystone)
Tecnologia
07.06.19 - 19:360

Facebook non sarà più preinstallata sui futuri smartphone Huawei

Neanche WhatsApp, Instagram e Messenger. Ma gli utenti potranno comunque scaricarle e usarle. Google: 'il bando dell'azienda cinese rappresenta un rischio per la sicurezza nazionale'

Il boicottaggio Usa di Huawei chiama in causa anche Facebook. Il colosso di Mark Zuckerberg si adeguerà al divieto di fare affari con la società cinese, e di conseguenza tutte le sue app - non solo Facebook ma anche WhatsApp, Instagram e Messenger - non saranno più preinstallate sui futuri smartphone di Huawei.

Chi li comprerà potrà comunque scaricarle e usarle, ma la mossa rischia di aumentare i timori dei consumatori e di far calare le vendite di Shenzhen. Le nuove norme, però, danneggiano anche le aziende americane, e non solo. A evidenziarlo è Google, secondo cui il bando contro Huawei rappresenta un rischio per la sicurezza nazionale.

I problemi nascono dall'iscrizione di Huawei nella "entity list", la lista nera del commercio Usa che vieta alle società a stelle e strisce di vendere beni e servizi all'azienda cinese. L'amministrazione Trump ha concesso una licenza temporanea di tre mesi che scadrà a fine agosto. Dopo quella data, in assenza di sviluppi, i big tecnologici americani dovranno tagliare i ponti con la compagnia asiatica.

Per "garantire la conformità" alle nuove regole, Facebook non consentirà più a Huawei di preinstallare le sue app sui nuovi smartphone. Per i telefoni in circolazione non cambia nulla. Quelli futuri arriveranno nei negozi senza le app di Facebook, ma gli utenti potranno scaricarle come fanno già con molte altre, da Candy Crush a Spotify. Il download sarà dal Play Store, il negozio di Google per Android, o da un negozio analogo, se e quando Huawei lancerà il suo sistema operativo Ark.

Google è preoccupata e fa pressione su governo USA

Proprio su questo si concentrano i timori di Google che, secondo il Financial Times, è in pressing sul governo Usa. Se Huawei non potrà più avere gli aggiornamenti di Android - è il ragionamento di Google - la società cinese svilupperà una sua versione modificata di Android, che renderà gli smartphone più vulnerabili anche agli attacchi hacker.

Google ha chiesto al Dipartimento del commercio di prorogare la licenza di Huawei o di essere esclusa dal divieto commerciale. Stessa richiesta è stata avanzata dai produttori di chip americani quali Qualcomm, preoccupati di perdere un cliente grosso come Huawei. Proprio l'azienda cinese nei giorni scorsi ha esplicitato il suo peso: il bando commerciale - ha detto - danneggerà oltre 1'200 aziende statunitensi, con ripercussioni su decine di migliaia di posti di lavoro". A perderci, però, sarà anche Huawei, perché questa pubblicità negativa allontana i clienti. Gli analisti di Canalys in settimana hanno corretto al ribasso le stime sul mercato mondiale degli smartphone nel 2019, prevedendo proprio un calo di Huawei.

 

TOP NEWS Tecnologia
Tecnologia
1 sett
TikTok rende privati i profili degli "under 16"
La modifica per promuovere la sicurezza dei minori. Solo i follower approvati potranno vedere e commentare i contenuti degli utenti fra i 13 e i 15 anni.
Tecnologia
2 sett
Cybersicurezza, in Svizzera 230'000 pc con Windows obsoleto
Ancora installate versioni del sistema operativo non più supportate e con possibili vulnerabilità. Si rischia di dover risarcire in caso di furto di dati
Tecnologia
1 mese
WhatsApp non funzionerà più su alcuni smartphone
Dal prossimo anno i telefonini più datati, tra cui l'iPhone 4 e 5, non supporteranno più la popolare app di messaggistica. Chi può aggiorni il software
Tecnologia
1 mese
Dopo Google e Spotify anche Telegram down
L'applicazione di messaggistica e chat oggetto di un disservizio a livello mondiale. Ancora sconosciute le cause
Tecnologia
1 mese
Google ha di nuovo problemi: Gmail giù per 15mila persone
Lo ha annunciato lo stesso colosso informatico. Gli altri servizi non registrano per il momento problemi
Tecnologia
1 mese
Intel: 'Alle misure di laboratorio noi preferiamo la realtà'
Intervista a Paolo Canepa, portavoce della multinazionale americana 'scaricata' da Apple in favore di Arm. La replica tecnologica? Si chiama 'Evo'
Tecnologia
1 mese
Google giù per un problema di... disco (pieno?)
Un 'internal storage quota issue' è alla base delle difficoltà di chi, questa mattina, voleva accedere a Gmail, Youtube e altri servizi
Tecnologia
1 mese
Google in down mondiale: problemi con Gmail, Youtube e Drive
Disservizio a livello mondiale dei servizi del colosso di Mountain View. Fermi fra gli altri la posta elettronica, Youtube e Drive. Risoluzione in corso
Tecnologia
1 mese
Sul dark web dati personali in vendita a meno di 50 centesimi
Lo rivela una ricerca della società di sicurezza Kaspersky. I dati utilizzabili per estorsioni, truffe, schemi di phishing e furto diretto di denaro
Tecnologia
2 mesi
Huawei: 'Il 5g la rete più sicura contro i cyberattacchi'
Secondo Mika Lauhde, vicepresidente globale di Huawei per la sicurezza informatica e la privacy, la rete di ultima generazione riduce il rischio di attacchi
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile