laRegione
Berna
Ambrì
19:45
 
Davos
Losanna
19:45
 
Ginevra
Zugo
19:45
 
Lakers
Bienne
19:45
 
Langnau
Lugano
19:45
 
La Chaux de Fonds
Ajoie
19:45
 
Kloten
Ticino Rockets
19:45
 
Olten
GCK Lions
19:45
 
Langenthal
Visp
20:00
 
Winterthur
Turgovia
20:00
 
Berna
LNA
0 - 0
19:45
Ambrì
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 19:30
Davos
LNA
0 - 0
19:45
Losanna
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 19:30
Ginevra
LNA
0 - 0
19:45
Zugo
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 19:30
Lakers
LNA
0 - 0
19:45
Bienne
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 19:30
Langnau
LNA
0 - 0
19:45
Lugano
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 19:30
La Chaux de Fonds
LNB
0 - 0
19:45
Ajoie
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 19:30
Kloten
LNB
0 - 0
19:45
Ticino Rockets
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 19:30
Olten
LNB
0 - 0
19:45
GCK Lions
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 19:30
Langenthal
LNB
0 - 0
20:00
Visp
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 19:30
Winterthur
LNB
0 - 0
20:00
Turgovia
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 19:30
archivio Ti-Press
Tecnologia
05.08.18 - 12:500

Crolla il mercato dei tablet

Nel secondo trimestre le consegne globali sono diminuite del 13,5 per cento su base annua. Solo due le marche in controtendenza

Il mercato dei tablet continua a perdere volumi. Nel secondo trimestre le consegne globali sono diminuite del 13,5% su base annua, scendendo a 33 milioni di dispositivi. Tutte le compagnie cedono terreno a eccezione di Apple e Huawei, in controtendenza.

A dirlo sono i dati preliminari diffusi dagli analisti di Idc. La casa di Cupertino mantiene la leadership incontrastata con oltre un terzo (34.9%) di market share. Da aprile a giugno la Mela ha messo in commercio 11,5 milioni di iPad, lo 0,9% in più rispetto agli 11,4 milioni dello stesso periodo del 2017. In seconda posizione c’è Samsung, con 5 milioni di tablet consegnati contro i 6 milioni di un anno fa.

Huawei, in terza posizione, mette a segno la performance migliore: consegne in aumento del 7,7%, da 3,1 a 3,4 milioni di unità, che valgono una quota del 10,3%. La forza del gruppo cinese è soprattutto in Asia Pacifico (Giappone escluso), dove l’azienda realizza la metà del mercato.

Seguono Lenovo, in calo del l’8,4% a 2 milioni di tablet consegnati, e Amazon, giù del 33,3% a 1,6 milioni di dispositivi.

Tags
tablet
mercato
consegne
TOP NEWS Tecnologia
© Regiopress, All rights reserved