laRegione
12.05.21 - 05:40

Quelle chat 'stupefacenti' su Telegram

Su alcuni canali dell'applicazione di messaggistica è possibile acquistare droga pagando in bitcoin, con consegna a domicilio

quelle-chat-stupefacenti-su-telegram

Su Telegram, a parte chiacchierare con i propri amici o parenti come su qualsiasi app di messaggistica, si possono vivere esperienze stupefacenti. Nel vero senso della parola, ovviamente, con la possibilità, data da alcuni canali, di acquistare varie droghe da ricevere a domicilio pagando in bitcoin. Un sistema che anche in Ticino ha i suoi clienti.

Sempre di soldi si parla, ma stavolta reali e non virtuali: quelli che alcuni proprietari di case incassano dopo aver aumentato gli affitti agli inquilini sfruttando l’aumento dei massimali per le spese dell'alloggio delle persone che si trovano in assistenza. Ne parliamo con Adriano Venuti dell’Associazione degli Inquilini.

E ancora una polvere come tema, ma stavolta non illegale e assolutamente gustosa, quella prodotta dal Mulino di Loco, che sta riscuotendo un crescente successo. Ma il maltempo ci ha messo del suo, e un grave danno alla condotta che porta l’acqua richiede ora una spesa onerosa per le riparazioni. 

 

 

 

 

Leggi anche:

'Assistiti, più soldi per gli affitti. Ma vanno ai proprietari'

Museo Onsernonese, 'non è tutta acqua passata'

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved