laRegione
quattro-giovani-ticinesi-diplomati-all-istituto-di-changins
Decs
Nella foto: Tamara Mammolenti, Robin Chiappa, Pietro Ceppi. Lucio Ortelli, Gianni Moresi, presidente onorario di Changins e Andrea Conconi, direttore di TicinoWine, diplomato a Changins nel 1985.
09.02.21 - 14:54
Aggiornamento : 16:01

Quattro giovani ticinesi diplomati all'Istituto di Changins

Si tratta del centro di competenza nazionale per tutta la formazione superiore nei settori della viticoltura, dell'enologia e della frutticoltura

Sono quattro i giovani ticinesi che si sono diplomati con successo all'istituto di Changins, nel canton Vaud, centro di competenza nazionale per tutta la formazione superiore nei settori della viticoltura, dell'enologia e della frutticoltura. Lo comunica il Dipartimento dell'educazione, cultura e sport (Decs) attraverso la Divisione della formazione professionale. Tra i giovani, il ticinese Pietro Ceppi ha ricevuto il ‘Prix d'excellence 2021’ quale miglior diplomato del curriculo formativo della scuola specializzata superiore (Sss).

“Questo istituto, creato nel 1948, permette ai giovani e alle giovani ticinesi di specializzarsi con un titolo di grado terziario universitario o professionale nel settore vitivinicolo, contribuendo in maniera determinante a tener alta la qualità e l'immagine del nostro vino a livello nazionale e internazionale”, si legge nel comunicato. 

Fra i 34 diplomati del 2020, quattro sono ticinesi. Si tratta di Pietro Ceppi, di Mendrisio, che ha ottenuto il diploma di ‘Tecnico vitivinicolo Sss’, Tamara Mammolenti, di Vezia, Robin Chiappa, di Locarno, e Lucio Ortelli, di Corteglia, che hanno conseguito il Bachelor of sciences Hes–so di ingegnere in viticoltura ed enologia. Tre di loro, prima di accedere alla scuola di Changins, hanno svolto un apprendistato in azienda in Ticino con la parte teorica assicurata dal Centro professionale del verde di Mezzana. 

Il Decs comunica a tutti i giovani e le giovani interessati/e a seguire una formazione superiore presso l’Istituto di Changins, che la giornata di presentazione dei diversi percorsi si terrà il 13 marzo 2021 online. Il programma e le modalità d’iscrizione sono disponili su https://www.changins.ch/changins/lecole/changins-presente-ses-formations/https://www.changins.ch/changins/lecole/changins-presente-ses-formations/  

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
diplomati enologia frutticoltura istituto changins viticoltura
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS I diplomati
I diplomati
6 mesi
Carrozzieri ticinesi, fra i migliori diplomati anche una donna
Premiati anche carrozzieri lattonieri, verniciatori e fabbri di autoveicoli con Afc
I diplomati
7 mesi
AM Suisse Ticino presenta i giovani che hanno ottenuto l’Afc
In tre sono saliti sul podio dei campionati regionali TicinoSkills
I diplomati
7 mesi
Premiati i migliori apprendisti da EIT.ticino
L’associazione che raggruppa le professioni del settore delle installazioni elettriche ticinesi ha consegnato i riconoscimenti venerdì
I diplomati
7 mesi
Locarno, consegnati i diplomi del Cisa
La cerimonia per le classi di due anni (il 2020 e il 2021) si è svolta al Palacinema
I diplomati
7 mesi
Promossi 37 specialisti in finanza e contabilità
Acf si complimenta ‘per aver ottenuto il titolo in un anno particolarmente difficile’
Gallery
I diplomati
7 mesi
Consegnati gli attestati del Centro Studi Villa Negroni
La cerimonia si è svolta il 18 settembre scorso. La direttrice: ‘Fondamentale la formazione continua’
I diplomati
7 mesi
Supsi, consegnati i diplomi di Master in Cure infermieristiche
Sono 19 gli studenti che hanno ricevuto l’attestato. Presente alla cerimonia il direttore del Dss Raffaele De Rosa
I diplomati
7 mesi
Consiglieri di amministrazione certificati
Consegnati i primi 34 diplomi del corso per amministratori di società organizzato da Supsi e Alma
I diplomati
7 mesi
Consegnati i diplomi a 152 nuovi architetti
La cerimonia si è svolta oggi a Mendrisio alla presenza di un numero limitato di persone
I diplomati
8 mesi
Premiate le eccellenze ICT della Svizzera italiana
Conferiti ieri sera a Locarno i premi ai migliori apprendisti informatici e mediamatici del 2021
© Regiopress, All rights reserved