laRegione
16.01.21 - 09:33
Aggiornamento: 10:04

Make podcast great again (Trump, il virus e Frank Sinatra)

Puntata 43, la prima del secondo anno. Il presidente è caduto, Umberto Tozzi s'è arrabbiato e il virus è sempre in piedi. Il dottor Covidelli ci spiega perché.

make-podcast-great-again-trump-il-virus-e-frank-sinatra
That's why the lady is a Trump

“L'anno vecchio è finito ormai, ma qualcosa ancora qui non va”. Così riassumerebbe Lucio Dalla il 2021 appena cominciato. E visto come vanno le cose, è ancora tempo per un po' di ‘Generi di conforto’, il podcast de laRegione in onda ogni sabato su www.laregione.ch/generidiconforto. In questa prima puntata del secondo anno si canta di Trump e di 'Gloria' non esattamente presidenziale. Ma è il dottor Betto Covidelli, medico negazionista del Covid, figura controversa del mondo medico ma anche del mondo delle figure, a svelarci misteriosi intrecci tra politica e virus...

Ogni giovedì, in '(Aspettando) Generi di conforto', laRegione ripropone 'pillole' musicali di Erminio Ferrari dalla rubrica che ha ispirato il titolo al podcast. La prima è qui.

e-mail: generidiconforto@laregione.ch

 

 

Leggi anche:

(Aspettando) Generi di conforto, e ritrovando Erminio

Tom Waits, canto primigenio del nostro essere uomini

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Generi di conforto - Podcast
Generi di conforto live
7 mesi
‘Lo sbiancamento dell’anima’, Rocco Tanica al Lac (il video)
Il balurdùn, Silvia, ‘Assurdo’, Vano Fossati e la circolare cantonale messa in musica. Era Rocco Tanica a Lugano, tutto poteva succedere ed è successo.
Generi di conforto - Podcast
11 mesi
Con quelli di Ultimo Uomo a parlar di Federer e Zlatan
Puntata speciale del podcast insieme a Daniele Manusia ed Emanuele Atturo, passati per il roof della Regione a presentare i rispettivi libri
Generi di conforto - Podcast
1 anno
Colpo di Stato prima delle vacanze (arrivederci)
Con Jack Savoretti ospite, è l'episodio 63 che conduce alla pausa estiva. Perché le forze negazioniste esterne non ci avranno (appuntamento a settembre)
Generi di conforto - Podcast
1 anno
Il medico di cantiere, il Felice di Leontica e altre storie (tese)
Episodio 62: storie di montagna introdotte dal geometra Modina, prima che il dottor Covidelli faccia un disastro. E per chiudere, un ricordo del giugno 1981
Generi di conforto - Podcast
1 anno
Hanno buttato giù l'Odeon e ci faranno un discount
Che musica si ascoltava a Lugano lo scorso weekend? Scopritelo nell'episodio n.61, eccezionalmente di giovedì, farcito di qualche libero, indistruttibile pensiero
Generi di conforto - Podcast
1 anno
Tanti auguri Mister Tamburino, come lo chiamava Battiato
Un ricordo di Franco Battiato con Ivan Segreto, nel 60° episodio che cade nel giorno degli ottant'anni di Bob Dylan, qui celebrato dal suo autista per un giorno (anzi, due)
Generi di conforto - Podcast
1 anno
Quella sua maglietta Fila (seriamente: auguri Baglioni)
Episodio 59: i significati politici di 'Questo piccolo grande amore' e, dopo l'ironia, tanto di cappello al cantastorie che il 16 maggio compie settant'anni
Generi di conforto - Podcast
1 anno
Fedez, Biancaneve e quelli che non fanno ridere, così dicono
Episodio 58: di baci non consensuali, guardiani della risata e rapper del Concertone (a proposito: lo sapete da dove arriva il discorso del primo maggio?...)
Generi di conforto - Podcast
1 anno
Chi non lavora non fa il podcast (The best of Siri)
Episodio 57. Primo maggio, su coraggio con il meglio di Siri e, momento serio, il duo Marco Santilli-Ivan Tibolla nel nuovo album 'CheRoba in due'
Generi di conforto - Podcast
1 anno
La Superlega e la SuperBetty (di re e di regine)
Episodio 56: la Superleague si farà in Ticino, lo dice Covidelli, ma esistono alternative. Seriamente parlando: l'ospite di oggi è Betty Vittori, 'Maria Elisabetta'
© Regiopress, All rights reserved