laRegione
30.03.22 - 18:45

Un segno sui vetri salva milioni di uccelli

La morte per collisione è oggi uno dei più grandi problemi di conservazione, indica la Stazione ornitologica svizzera di Sempach (Lu)

Ats, a cura de laRegione
un-segno-sui-vetri-salva-milioni-di-uccelli
Illusione di habitat continuo

La morte per collisione con vetri è oggi uno dei più grandi problemi di conservazione degli uccelli. In Svizzera, ogni anno sono milioni i volatili che muoiono dopo essere finiti contro un vetro: ciò potrebbe essere evitato marcando le strutture trasparenti. Nonostante la loro vista eccezionale, gli uccelli non sono in grado di rilevare il vetro, indica la Stazione ornitologica svizzera di Sempach (Lu). Non solo tali strutture trasparenti non vengono identificate come ostacoli dai volatili, ma in alcune, vi si rispecchiano anche alberi, cespugli e cielo, creando un’illusione di habitat continuo.

A essere particolarmente pericolosi sono i vetri altamente riflettenti o trasparenti di balconi, i vetri d’angolo, le barriere antirumore in vetro o le verande. Il rischio può tuttavia essere evitato rendendo il vetro visibile con marcature. Ma solo una segnatura che copre l’intera superficie e si distingue il più possibile dall’ambiente circostante fornisce la protezione necessaria. I test hanno dimostrato che le soluzioni a strisce e a punti sono particolarmente efficaci, precisa il comunicato. Anche tende, decorazioni, insegne commerciali o disegni possono aiutare a ridurre il pericolo per gli uccelli.

Le marcature nella gamma Uv e le sagome di uccelli rapaci sono invece poco efficaci. L’utilizzo del vetro e delle superfici pericolose dovrebbe essere affrontato nella fase di progettazione e costruzione, secondo gli esperti della stazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Curiosità
Curiosità
1 gior
Elvetici accumulatori seriali di apparecchi inutilizzati
Eppure oltre il 50% degli svizzeri si dice disposto a consumare in modo sostenibile e ad agire nel rispetto dell’ambiente
Curiosità
2 gior
Un abito... spruzzato su misura
Sono virali le immagini che vedono protagonista la top model Bella Hadid alla Parigi Fashion Week, ‘vestita’ con un tessuto fatto sul momento
Curiosità
5 gior
Il principino al compagno: ‘Stai attento, mio papà sarà re’
A rendere noto il divertente aneddoto, Katie Nicholl, firma del Daily Mail, nel suo ultimo libro ‘The New Royals’
Curiosità
1 sett
Gli anziani sempre più a ‘dieta’ di frutta e verdura
Il costo della vita mette a dura prova la terza e la quarta età, costrette a fare i conti con il proprio borsello e il carrello della spesa
Curiosità
1 sett
Il libro esplosivo che scuote la Gran Bretagna
Il 6 ottobre esce ‘Cortigiani, il potere nascosto dietro la Corona’ e già è atteso come l’ultimo scoop che coinvolge la famiglia reale inglese
Curiosità
1 sett
Le scarpe biodegradabili che si sciolgono in mare dopo tre mesi
Merito dei ricercatori dell’Università della California a San Diego e dei nuovi materiali plastici biodegradabili a base di schiume di poliuretano.
Curiosità
1 sett
Un turgoviese campione del mondo di volo in mongolfiera
Il sette volte campione svizzero e cinque volte campione europeo ha battuto un centinaio di concorrenti nella competizione tenutasi in Slovenia
Curiosità
1 sett
I defunti? Verranno trasformati in concime per campi
Non più solo sepoltura o cremazione, con il 2027 in California i morti potranno portare beneficio all’ambiente
Curiosità
1 sett
Dopo tre anni torna il cricket. Ed è subito ressa e... rissa
Caos in India per la prevendita in vista del primo match internazionale previsto il 25 settembre. Sette persone all’ospedale
Curiosità
1 sett
Scopre su Facebook di essere stata scambiata nella culla
La vicenda è venuta alla luce in Puglia dopo una milionaria richiesta di risarcimento da parte di due donne che nel 1989 furono protagoniste di un errore
© Regiopress, All rights reserved