laRegione
16.03.22 - 14:38

Ulcera fatale: addio a Dina, ghepardo dello zoo di Basilea

A inizio febbraio il rifiuto del cibo. Aveva partorito due cuccioli un anno fa, una femmina di nome Saada e un maschio chiamato Sambesi

Ats, a cura de laRegione
ulcera-fatale-addio-a-dina-ghepardo-dello-zoo-di-basilea
Keystone
Ghepardo d’archivio

Lo zoo di Basilea ha annunciato oggi la morte del suo ghepardo Dina, una femmina di tre anni e mezzo. La causa del decesso del predatore, risalente al 17 febbraio, è un’ulcera allo stomaco. Due settimane prima, spiega lo zoo renano in una nota, l’animale aveva iniziato a rifiutare il cibo. I guardiani avevano sospettato un’infiammazione allo stomaco o un’ulcera, di cui numerosi ghepardi sono vittime. Malgrado il trattamento veterinario ricevuto, il felino è in seguito morto proprio per un’ulcera che si era innestata su un’infiammazione cronica, come rivelato dall’autopsia.

Dina aveva partorito due cuccioli un anno fa. In natura, i piccoli di questa specie restano con la madre fino all’età di un anno e mezzo. I due, una femmina di nome Saada e un maschio chiamato Sambesi, hanno già imparato a mangiare carne e non bevono più il latte materno da oltre sei mesi. La scomparsa di Dina non pone dunque alcun problema allo zoo su questo piano. I fratelli resteranno insieme almeno fino alla fine dell’anno, poi il maschio dovrà essere trasferito in un’altra struttura.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Curiosità
Curiosità
3 ore
Anche quest‘anno, è Whamaggedon: in fuga da ’Last Christmas’
È partita ieri la tradizionale “sfida” social che consiste nell’evitare di ascoltare il celebre brano dei Wham per tutto il periodo natalizio
Curiosità
2 gior
Dal forno all’Unesco: la baguette Patrimonio dell’Umanità
Il celebre sfilatino francese, insieme alle competenze artigianali e la cultura a riguardo, è stato inserito nella lista del patrimonio immateriale
Video
Curiosità
6 gior
Madre Natura contro Babbo Natale: ‘Basta consumismo!’
Il servizio postale norvegese Posten ha pubblicato uno spot natalizio che evidenzia l’impatto della stagione dei regali sul cambiamento climatico
Video
Curiosità
1 sett
Mamma scimpanzé si ricongiunge al suo cucciolo
Il piccolo era stato isolato per problemi respiratori. Il video del primo abbraccio fra madre e figlio
Curiosità
1 sett
Scoperto il messaggio in bottiglia più antico del mondo
Il rinvenimento è avvenuto sotto il pavimento d’una casa scozzese. Il foglietto è datato 6 ottobre 1887
Curiosità
1 sett
Suor Cristina lascia la vita consacrata e continua con la musica
L’ex religiosa vinse The Voice Italia nel 2014. Ha duettato con artisti del calibro di Ricky Martin e Kylie Minogue.
Curiosità
1 sett
Cos’hanno in garage i calciatori? Dipende dal ruolo
Analizzate le preferenze di 305 giocatori di 45 Nazionali: gli attaccanti amano le auto veloci, robusti Suv per portieri e difensori
Curiosità
2 sett
Hanno Fifa dei gay? Un bacio in attesa del Qatar
Nuova provocatoria opera di Andrea Villa, lo street artist ribattezzato il Banksy torinese: protagonisti Thierry Henry e Cristiano Ronaldo
Curiosità
2 sett
‘Convertito’ da un articolo, restituisce 19 reperti d’arte
L’uomo, un collezionista dell’Illinois, ha deciso di ‘fare la cosa giusta’ dopo aver letto un servizio dedicato al traffico illegale di beni culturali
Curiosità
3 sett
Finalmente un... porto sicuro per Tatoosh
Da due anni sul mercato (al prezzo di 90 milioni di dollari), il superyatch del cofondatore di Microsoft Paul Allen ha trovato un acquirente
© Regiopress, All rights reserved