laRegione
01.02.22 - 16:43

Giappone: non sopportava il collega, ordinava cibo a suo nome

Un impiegato quarantenne con contratto a termine è stato arrestato dalla polizia per attività fraudolente e ostruzione al commercio

giappone-non-sopportava-il-collega-ordinava-cibo-a-suo-nome
Keystone
Ramen (revisited)

Non andava d’accordo con il collega sul posto di lavoro, e per vendicarsi disponeva ingenti ordinativi di cibo al suo domicilio. È successo in Giappone, nella prefettura di Shiga, a est di Kyoto, racconta il giornale Mainichi Shimbun, dove un impiegato quarantenne con contratto a termine è stato arrestato dalla polizia per attività fraudolente e ostruzione al commercio. Le accuse arrivano al termine di una ricerca della polizia durata quasi 10 mesi, e mostrano come il dipendente – dopo aver registrato l’indirizzo del collega online – abbia fatto ordinativi online in almeno due occasioni per un totale di 130 ramen, la famosa pietanza a base di noodles di grano servita in un brodo di carne o pesce, da consegnare all’indirizzo del collega con pagamento in contrassegno. Dopo il primo ordine respinto per un valore di 29mila yen (230 euro), la compagnia che opera principalmente online si è vista recapitare una seconda richiesta e ha deciso d’informare le forze dell’ordine. L’uomo fermato avrebbe ammesso le sue responsabilità durante i primi interrogatori. Il collega preso di mira, secondo la ricostruzione degli inquirenti, aveva già ricevuto in passato consegne inaspettate di sushi e pizza con pagamento in contrassegno, senza specificare in quel caso se l’ordine sia andato a buon fine, e la polizia sospetta che ci sia un collegamento coi casi più recenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Curiosità
Curiosità
3 ore
È morto il cane più vecchio del mondo: aveva 22 anni
Pebbles, una fox terrier toy di proprietà di una coppia statunitense, ha avuto 32 cuccioli
Curiosità
19 ore
Scoppia un nuovo matrimonio? Ci sarebbe lo ‘zampino’ di Ronaldo
Alla base della rottura fra il giocatore di football americano Brady e la top model Bündchen la decisione del marito di non ritirarsi
Curiosità
3 gior
Elvetici accumulatori seriali di apparecchi inutilizzati
Eppure oltre il 50% degli svizzeri si dice disposto a consumare in modo sostenibile e ad agire nel rispetto dell’ambiente
Curiosità
4 gior
Un abito... spruzzato su misura
Sono virali le immagini che vedono protagonista la top model Bella Hadid alla Parigi Fashion Week, ‘vestita’ con un tessuto fatto sul momento
Curiosità
1 sett
Il principino al compagno: ‘Stai attento, mio papà sarà re’
A rendere noto il divertente aneddoto, Katie Nicholl, firma del Daily Mail, nel suo ultimo libro ‘The New Royals’
Curiosità
1 sett
Gli anziani sempre più a ‘dieta’ di frutta e verdura
Il costo della vita mette a dura prova la terza e la quarta età, costrette a fare i conti con il proprio borsello e il carrello della spesa
Curiosità
1 sett
Il libro esplosivo che scuote la Gran Bretagna
Il 6 ottobre esce ‘Cortigiani, il potere nascosto dietro la Corona’ e già è atteso come l’ultimo scoop che coinvolge la famiglia reale inglese
Curiosità
1 sett
Le scarpe biodegradabili che si sciolgono in mare dopo tre mesi
Merito dei ricercatori dell’Università della California a San Diego e dei nuovi materiali plastici biodegradabili a base di schiume di poliuretano.
Curiosità
1 sett
Un turgoviese campione del mondo di volo in mongolfiera
Il sette volte campione svizzero e cinque volte campione europeo ha battuto un centinaio di concorrenti nella competizione tenutasi in Slovenia
Curiosità
1 sett
I defunti? Verranno trasformati in concime per campi
Non più solo sepoltura o cremazione, con il 2027 in California i morti potranno portare beneficio all’ambiente
© Regiopress, All rights reserved