laRegione
col-metaverso-potrebbe-tornare-second-life
Scene di seconda vita quotidiana (fonte: Wikipedia/HyacintheLuynes)
17.01.22 - 12:40
Aggiornamento : 14:50

Col Metaverso potrebbe tornare Second Life

La piattaforma di comunicazione divenuta famosa agli inizi degli anni duemila sbarcherebbe ‘con pochi sforzi’, dice il fondatore Philip Rosedale

Ats, a cura de laRegione

Second Life, la piattaforma di comunicazione divenuta famosa agli inizi degli anni duemila, potrebbe tornare al successo grazie al metaverso. Il suo fondatore, ora fuori dal progetto, Philip Rosedale, ha rivelato che le solide basi su cui poggia il software permetterebbero uno sbarco sul metaverso con pochi sforzi, a differenza della concorrenza. Rosedale era uscito da Second Life nel 2008, a cinque anni dal suo lancio. Nel 2013 aveva fondato High Fidelity, società incentrata su una piattaforma in realtà virtuale di nuova generazione, con avatar molto più realistici, audio 3D e una vera economia basata sulla blockchain. Spunti che Second Life potrebbe far propri per l’ingresso nel metaverso, di cui Mark Zuckerberg ha lanciato nome e potenzialità sul finire dell’anno.

Dopo Meta, già Facebook, altri colossi dell’hi-tech hanno rivelato che stanno muovendo i primi passi nella concretizzazione di app e servizi a cui accedere in realtà virtuale e aumentata. Tra questi Google, che ha messo in piedi un team dedicato dei suoi Labs, e Microsoft, già pronta a svelare Mesh, la piattaforma VR e AR nella quale cominceranno a convergere presto app per il lavoro, come Teams e la suite di Office.

Rosedale è fiducioso per il futuro di Second Life, data la situazione di vantaggio nello sviluppo di scenari tridimensionali e un monte d’iscritti che, nonostante il declino, conta ancora tra i 600mila e i 700mila utenti attivi. A oggi, la comunità resta sotto il controllo di Linden Research, che starebbe pensando a introdurre migliorie in grado di personalizzare ulteriormente il proprio alter ego digitale, anche tramite capi e accessori acquistati in Nft, per validarne e certificarne l’autenticità, oltre a un supporto per dispositivi mobili, così da allargarne la popolarità.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
duemila metaverso philip rosedale piattaforma second life
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Curiosità
Curiosità
1 ora
Gran Bretagna, raduno record di vampiri: Dracula compie 125 anni
Si celebrava l’opera di Stocker. Il dress code: scarpe nere, pantaloni o vestito nero, mantello nero e zanne piantate sui canini superiori
Curiosità
23 ore
Esuli cubani contro Laura Pausini, ‘castrista e comunista’
Accuse di complicità per foto con membri della sicurezza cubana, i suoi cd schiacciati con un rullo compressore. Presi di mira anche Biden e Los Van Van
Curiosità
3 gior
Cavallerizzi troppo pesanti per la schiena del cavallo
Tolleranza assoluta, il 20% in più del peso dell’animale, ma bisogna tener conto della sua capacità di cavalcare e delle condizioni fisiche
Curiosità
4 gior
La Svizzera va rimisurata: Swisstopo torna sul terreno
Sino a ottobre si procederà a ricalcolare la posizione dei 220 punti fissi determinanti per le triangolazioni. La precisione sarà millimetrica
Curiosità
4 gior
Ricola ‘inganna con le erbe’: causa da 5 milioni negli Usa
Consumatori fuorviati dalle immagini sui pacchetti, mentre l’unico principio attivo è il mentolo. E una donna trascina l’azienda in tribunale
Animali
6 gior
Il Bärenland dà il benvenuto agli orsi Sam e Jamila
Dopo un viaggio di due giorni dalla Macedonia, i due fratelli di 18 anni sono arrivati ad Arosa (Gr)
Curiosità
1 sett
Figlia di Putin sta con Zelensky, ma non il presidente ucraino
È Igor, è un ballerino ed è stato direttore del Balletto di Monaco
Curiosità
1 sett
La Chaux-de-Fonds capitale del clitoride
Questa domenica la città orologiera si riempirà di eventi in occasione della Giornata internazionale dedicata all’organo femminile
Curiosità
1 sett
Australia: azzannato da un coccodrillo, si libera lottando
L’uomo ha subito ferite al braccio, alle mani e a una gamba e ora si trova in ospedale ‘in condizioni stabili’
Curiosità
1 sett
Ecco le carte da gioco con i generali russi ricercati
L’iniziativa che prende spunto dal mazzo ideato vent’anni fa dagli Stati Uniti in occasione della guerra in Iraq
© Regiopress, All rights reserved