laRegione
gioca-su-tiktok-con-un-animaletto-marino-che-e-velenosissimo
Fonte: julianobayd TikTok
15.12.21 - 12:060
Aggiornamento : 15:25

Gioca su TikTok con un animaletto marino. Che è velenosissimo

Un giovane australiano ha pubblicato un video in cui chiede che creatura sia quella che tiene sul dito. Non sa di rischiare grosso

a cura de laRegione

Una piccola, bellissima creatura marina dal colore blu acceso e le forme eleganti che nuota in una pozzanghera sulla spiaggia: perché non fare un video toccandolo con le dita e chiedere ai follower su TikTok di che specie si tratta? È stata forse questa l’idea di un giovane australiano, noto sul social media con il nome di Julianobayd, una bella pensata che avrebbe potuto costargli anche molto cara.

Il grazioso animaletto, infatti, come evidenziato dagli allarmati commenti dei follower, è una lumaca di mare che porta il nome scientifico di Glaucus Atlanticus, ma è nota con quello più affascinante di drago blu. Lungo dai 3 ai 5 centimetri, questo mollusco ha, fra le sue prede, anche la medusa nota come caravella portoghese, estremamente velenosa al contatto: ebbene, il drago blu oltre a nutrirsi della caravella, è in grado di separarne le cellule urticanti dal resto del corpo e “indossarle” sulle appendici che si diramano dal suo corpo, note come cerata: con esse, in caso di pericolo, il drago blu è in grado di pungere e iniettare, in forma concentrata, il veleno della caravella portoghese. Il primo sintomo della puntura del drago blu è un dolore fortissimo che può portare persino allo svenimento, con successiva infiammazione della zona punta e la comparsa di vesciche, con possibile vomito. In casi di allergie o sensibilità, si rischia persino lo shock anafilattico.

Questo, insomma, è ciò che ha rischiato l’incauto tiktoker, probabilmente non al corrente dei luoghi comuni e delle battute sul fatto che in Australia qualsiasi cosa può ucciderti: e, magari, a volte vuole pure farlo.

TOP NEWS Curiosità
Curiosità
1 ora
Foto ufficiale con tattoo in vista: la manager infrange il tabù
Jessica Leonard, una businesswoman statunitense, mostra le braccia tatuate su Linkedin e sul sito aziendale: migliaia i commenti e le reazioni positive
Curiosità
22 ore
Tina Turner acquista proprietà per 76 milioni sul lago di Zurigo
Sul nuovo rifugio della star, il cui acquisto è stato finalizzato lo scorso anno, aveva messo gli occhi anche Roger Federer.
Curiosità
3 gior
Lui contrabbandava formaggio e salumi, lei perlustrava la dogana
Scoperto a Novazzano, un uomo ha importato in modo fraudolento oltre 30mila chili di prelibatezze mandando in ‘avanscoperta’ la consorte
Curiosità
1 sett
Passaporti ‘potenti’: la Svizzera è sesta
Henley & Partners, società di consulenza, mette in testa Giappone e Singapore, i cui cittadini hanno diritto a passaporti che aprono a 192 Paesi del mondo
Curiosità
1 sett
Due agenti di polizia ignorano la rapina per giocare a Pokémon
Invece di recarsi sul luogo del misfatto, i due poliziotti californiani si sarebbero diretti altrove, sulle tracce del mostro Snorlax...
Curiosità
1 sett
A Mürren, cent’anni fa, il primo slalom della storia
La prima gara di questa disciplina si tenne nella stazione sciistica dell’Oberland bernese, con regole poi implementate dalla federazione internazionale
Curiosità
2 sett
Due gemellini venuti alla luce... in due anni diversi
Nati in California a soli quindici minuti di distanza, eppure festeggeranno i loro compleanni uno nel 2021 e l’altra nel 2022
Curiosità
2 sett
Servi il caffè solo se vaccinato o tamponato settimanalmente
La catena americana si adegua alle prescrizioni dell’Occupational Safety and Health Administration
Curiosità
2 sett
‘Vado a prendere il latte’, e torna con mezzo milione di dollari
Usa: un cittadino della Virginia vince alla lotteria il jackpot da 1 milione spalmato su 30 anni e sceglie l’opzione 640’205 dollari lordi subito
Curiosità
3 sett
Italia, l’accoppiamento del gatto lo porta all’arresto
Fermato un 45enne di origine moldava ricercato in Europa per una serie di furti commessi in Francia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile