laRegione
ma-quale-colombo-l-america-l-hanno-scoperta-i-vichinghi
Il sogno americano
20.10.21 - 16:40
Ats, a cura de laRegione

Ma quale Colombo, l’America l’hanno scoperta i Vichinghi

Un gruppo di ‘uomini del Nord’ vi sarebbe giunto agli inizi dell’XI secolo, stabilendovi una piccola colonia. Lo dicono a Groningen (ma non è una novità)

I Vichinghi strappano il primato a Cristoforo Colombo: ci sono nuove certezze che un gruppo di ‘uomini del Nord’ giunse in America almeno agli inizi dell’XI secolo, stabilendovi almeno una piccola colonia. Lo indicano i resti delle antiche costruzioni in legno analizzati nella ricerca guidata dall’Università olandese di Groningen e pubblicata sulla rivista Nature. Per la prima volta è stata indicata una data precisa, il 1021, della presenza dei Vichinghi in America, esattamente mille anni fa.

È noto da qualche anno che quasi certamente i primi europei a raggiungere le coste americane furono i Vichinghi, un grande popolo di navigatori che a cavallo del millennio fu protagonista di spedizioni fino ai margini di tutto il mondo conosciuto dell’epoca: dal Mediterraneo al Mar Caspio, fino alle più remote coste di Nord Europa e Groenlandia. Viaggi raccontati nelle tante saghe della letteratura norrena e che facevano riferimento anche all’esplorazione delle regioni a ovest della Groenlandia.

Le prime conferme dirette di queste sortite nel continente americano risalgono agli anni 60, con il ritrovamento in particolare dei resti di una colonia, Anse aux Meadows, nell’isola di Terranova in Canada, che lasciava però ancora margini d’incertezza soprattutto sulla datazione precisa. Analizzando una serie di resti lignei lavorati in modo inequivocabile da popoli che usavano il ferro (materiale sconosciuto ai nativi americani) i ricercatori olandesi sono ora riusciti a datare con precisione la colonia provando la presenza vichinga almeno al 1021.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
america cristoforo colombo vichinghi
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Curiosità
Curiosità
23 min
Recuperato e sedato il cingniale ‘milanese’
L’animale è stato individuato in un tombino nella zona ovest della città, tra piazzale Tripoli e via Rocaglia
Curiosità
1 ora
Ore contate per il cinghiale in... villeggiatura a Milano
L’animale, che dai primi giorni d’agosto scorrazza per le strade del capoluogo lombardo, sarebbe stato individuato nelle fogne
Curiosità
3 gior
Sboccia la passione per i fiori nel piatto
Viola, rosa, begonia e molti altri fanno il loro profumato ingresso nel mondo della cucina: in dieci anni produzione cresciuta del 600%
Kenya
4 gior
Ex manager di Briatore eletto governatore di Kilifi
Gideon Mungaro, già sindaco di Malindi, era candidato alle elezioni generali per l’Orange Democratic Movement
Curiosità
5 gior
Sei anni per uno dei rapitori dei cani di Lady Gaga
La banda di cui era membro aveva assalito un dipendente della cantante sparandogli poi al petto
Curiosità
1 sett
Nuova Zelanda, ruba una statua e si tuffa nell’acqua gelida
Il sospettato si è gettato nel fiume seguito da un agente. Due giorni prima aveva sottratto l’opera che ritraeva il fisico nucleare Ernest Rutherford.
Curiosità
1 sett
Non fare niente, ma farlo bene: ecco il nuovo modello d’affari
Un giapponese ha trasformato la sua propensione a stare tranquillo in un mestiere
Curiosità
1 sett
Mucca scappa dal pascolo e si introduce in una mensa aziendale
È successo nel Canton Zurigo. Altri tre esemplari erano scappati. La polizia è riuscita, con l’aiuto del contadino, a scortare i bovini nel loro prato
Curiosità
1 sett
Lei lo lascia con una lettera, lui la brucia e causa un incendio
Accade in Israele. L’uomo ha dato fuoco alla lettera con cui la donna gli comunicava la fine della loro storia e l’ha gettata in un campo causando il rogo
Curiosità
2 sett
Condannato a 4 anni giovane che rubò i cani di Lady Gaga
La banda di cui faceva parte il 20enne aveva aggredito e sparato al dogsitter della star
© Regiopress, All rights reserved