laRegione
26.03.21 - 12:53
Aggiornamento: 16:16

America Latina, gli indigeni migliori guardiani delle foreste

Nuovo rapporto delle Nazioni Unite ne sottolinea il ruolo svolto nella lotta alla deforestazione, biodiversità e riduzione delle emissioni di gas serra.

Ats, a cura de laRegione
america-latina-gli-indigeni-migliori-guardiani-delle-foreste
'Migliorare la sicurezza del possesso in questi territori è un modo efficiente ed economico per ridurre le emissioni di carbonio'

I popoli indigeni e tribali sono i migliori custodi delle foreste dell'America Latina e dei Caraibi. Lo riferisce un nuovo rapporto delle Nazioni Unite che sottolinea il ruolo svolto da queste comunità nella lotta alla deforestazione, alla biodiversità e alla riduzione delle emissioni di gas serra. Sulla base di oltre 300 studi pubblicati negli ultimi due decenni, il rapporto ‘Popoli indigeni e tribali e governo delle foreste’ mostra che i tassi di deforestazione nella regione sono significativamente più bassi nei territori indigeni e tribali dove i governi hanno formalmente riconosciuto i loro diritti collettivi sulla terra. Lo studio, pubblicato congiuntamente dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (Fao) e il Fondo per lo sviluppo dei popoli indigeni dell'America Latina e dei Caraibi (Filac) evidenzia che migliorare la sicurezza del possesso in questi territori è un modo efficiente ed economico per ridurre le emissioni di carbonio.

Bolivia, Brasile, Colombia

I migliori risultati sono stati osservati nei territori delle popolazioni indigene che hanno titoli legali collettivi riconosciuti: tra il 2000 e il 2012, i tassi di deforestazione in questi territori dell'Amazzonia boliviana, brasiliana e colombiana sono stati solo dalla metà a un terzo di quelli di altre foreste con simili caratteristiche. I territori di proprietà collettiva delle popolazioni indigene hanno permesso di evitare ogni anno tra 42,8 e 59,7 milioni di tonnellate (MtC) di emissioni di CO2 in Bolivia, Brasile e Colombia. Queste emissioni combinate equivalgono a togliere dalla strada tra 9 e 12,6 milioni di veicoli in un anno.

I risultati del rapporto indicano anche che le popolazioni indigene e tribali svolgono un ruolo importante nella protezione della biodiversità: nei territori indigeni del Brasile ci sono più specie di mammiferi, uccelli, rettili e anfibi che in tutte le altre aree protette, mentre in Bolivia, due terzi delle specie di vertebrati del paese e il 60% delle sue specie vegetali si trovano nei territori indigeni di Tacana e Leco de Apolo. La ricerca suggerisce tuttavia che il ruolo protettivo delle comunità indigene e tribali è sempre più a rischio, e invita i governi a investire in progetti che possano rafforzare il ruolo di queste popolazioni nella gestione delle foreste.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Curiosità
Curiosità
2 gior
Elvetici accumulatori seriali di apparecchi inutilizzati
Eppure oltre il 50% degli svizzeri si dice disposto a consumare in modo sostenibile e ad agire nel rispetto dell’ambiente
Curiosità
3 gior
Un abito... spruzzato su misura
Sono virali le immagini che vedono protagonista la top model Bella Hadid alla Parigi Fashion Week, ‘vestita’ con un tessuto fatto sul momento
Curiosità
6 gior
Il principino al compagno: ‘Stai attento, mio papà sarà re’
A rendere noto il divertente aneddoto, Katie Nicholl, firma del Daily Mail, nel suo ultimo libro ‘The New Royals’
Curiosità
1 sett
Gli anziani sempre più a ‘dieta’ di frutta e verdura
Il costo della vita mette a dura prova la terza e la quarta età, costrette a fare i conti con il proprio borsello e il carrello della spesa
Curiosità
1 sett
Il libro esplosivo che scuote la Gran Bretagna
Il 6 ottobre esce ‘Cortigiani, il potere nascosto dietro la Corona’ e già è atteso come l’ultimo scoop che coinvolge la famiglia reale inglese
Curiosità
1 sett
Le scarpe biodegradabili che si sciolgono in mare dopo tre mesi
Merito dei ricercatori dell’Università della California a San Diego e dei nuovi materiali plastici biodegradabili a base di schiume di poliuretano.
Curiosità
1 sett
Un turgoviese campione del mondo di volo in mongolfiera
Il sette volte campione svizzero e cinque volte campione europeo ha battuto un centinaio di concorrenti nella competizione tenutasi in Slovenia
Curiosità
1 sett
I defunti? Verranno trasformati in concime per campi
Non più solo sepoltura o cremazione, con il 2027 in California i morti potranno portare beneficio all’ambiente
Curiosità
1 sett
Dopo tre anni torna il cricket. Ed è subito ressa e... rissa
Caos in India per la prevendita in vista del primo match internazionale previsto il 25 settembre. Sette persone all’ospedale
Curiosità
2 sett
Scopre su Facebook di essere stata scambiata nella culla
La vicenda è venuta alla luce in Puglia dopo una milionaria richiesta di risarcimento da parte di due donne che nel 1989 furono protagoniste di un errore
© Regiopress, All rights reserved