laRegione
il-vulcano-che-cambio-la-storia
Curiosità
23.06.20 - 16:190

Il vulcano che cambiò la storia

Un'eruzione in Alaska contribuì al declino della repubblica romana e alla fine dell'impero di Cleopatra

Una gigantesca eruzione vulcanica in Alaska ha contribuito al declino della Repubblica Romana dopo la morte di Cesare e alla fine dell'impero egizio Tolemaico di Cleopatra. È quanto risulta da uno studio scientifico con la partecipazione dell'Università di Berna, pubblicato sulla rivista dell'Accademia Americana delle Scienze (Pnas).

Gli storici hanno a lungo sospettato che dietro un brusco e disastroso cambiamento climatico ci fosse un'eruzione vulcanica. Ma finora non era stato possibile determinare dove e quando l'eruzione avesse avuto luogo, riferisce una nota odierna dell'ateneo bernese.

La risposta è giunta dalle carote di ghiaccio provenienti dalla Groenlandia e dalla Russia, in cui i ricercatori hanno scoperto uno strato ben conservato di cenere vulcanica finissima. L'analisi geochimica di sei carote ha poi dimostrano che le ceneri appartengono al vulcano Okmok, sulle isole Aleutine al largo dell'Alaska, che ebbe una grande eruzione nel 43 a.C..

Oltre a lasciare un cratere di 10 chilometri di diametro, l'esplosione proiettò gas sulfurei e ceneri fino ad oltre 30 chilometri di quota nell'atmosfera, dove minuscole goccioline di acido solforico rimasero per più di due anni, causando uno dei periodi più freddi dell'emisfero nord degli ultimi 2500 anni.

Nel periodo intorno alla morte di Giulio Cesare, nel 44 a.C., fonti storiche riferiscono di un freddo insolito che ha portato a pessimi raccolti, carestie, epidemie e disordini nella regione mediterranea. Le conseguenze del clima hanno così contribuito non solo alla caduta dell'antica Roma, ma anche alla caduta del regno tolemaico in Egitto.

Nell'emisfero nord, la temperatura media in estate e in autunno del 43 e 42 a.C. è stata di 3 gradi Celsius e forse fino a 7 gradi più fredda del normale. In tutta l'Europa meridionale non solo faceva freddo, ma era anche umido; e di conseguenza, i raccolti molto scarsi. Secondo i calcoli degli scienziati bernesi, le precipitazioni estive sono state tra il 50 e il 120% superiori al normale e in autunno ha addirittura piovuto quattro volte di più del solito.

Le conseguenze dell'eruzione vulcanica per l'Africa orientale sono state ben diverse. Il monsone estivo si è spostato a sud, e in Egitto l'annuale inondazione estiva del Nilo non c'è stata per niente, con effetti devastanti sulla produzione di grano. Fonti storiche riferiscono anche di carenze alimentari e carestie.

I ricercatori ammettono che non è stata solo l'eruzione di Okmok a portare alla caduta degli antichi imperi nella regione del Mediterraneo, ma tutta una serie di fattori. Tuttavia, l'eruzione vulcanica in Alaska e i cambiamenti ambientali che ha causato sono stati "fattori di stress aggiuntivi".

"Questo mostra quanto il mondo fosse già 'intrecciato' più di 2000 anni fa", sottolinea il capo del gruppo di ricerca internazionale, Joe McConnell del Desert Research Institute di Reno (USA).

TOP NEWS Curiosità
Video
Curiosità
4 ore
Il corpo di ballo della Polizia di Zugo danza su 'Jerusalema'
'A volte basta poco per affrontare la vita con un sorriso'. E i poliziotti riescono nell'intento, sposando il Jerusalema dance challenge
Video
Curiosità
3 gior
Seminudo, maledice il 2020 per le vie di Messina: multato
Il video, virale, ha portato a una multa di 400 euro inflitta al minorenne messinese: 'Ho già pagato, spero che i soldi risolvano i veri problemi di Messina'
Curiosità
3 gior
Esercito, sono 70 le armi perse nel 2020
Tra queste, 54 sono state rubate e una è stata distrutta da un incendio. Le altre sono ‘semplicemente scomparse’
Curiosità
6 gior
Londra: resti umani? Macché, è solo una patata
Ingente spiegamento di forze dopo la segnalazione di una donna a spasso con il suo cane. Non era un dito. La polizia elogia comunque per l'attenzione...
Curiosità
1 sett
Che caldo nel 2020, proprio come nel 2016
Mai così caldo a livello mondiale nell'anno appena concluso, che bissa i gradi del 2016. Temperature record che chiudono un decennio altrettanto record
Curiosità
1 sett
Nepal, avvistata tigre a oltre 3'000 metri: mai così in alto
L'animale è stato avvistato a 3'165 metri di altezza sulle montagne del Nepal orientale, spinto probabilmente dall'esigenza di conquistare nuovi habitat
Curiosità
1 sett
In Norvegia più auto elettriche che a combustione interna
Più di benzina e diesel, tipologie che il paese nordico vuole smettere di produrre nel 2025. Per questo ha detassato le e-car.
Curiosità
1 sett
Tiffany, ottanta carati per riaprire a New York
Un diamante 'eccezionale' sarà il centro di una storica collana debuttata nel 1939 all'interno dell'Esposizione Universale
Curiosità
2 sett
La Gran Bretagna abolisce la tassa sugli assorbenti
La cancellazione dell'Iva britannica farà risparmiare alle donne quasi 40 sterline nel corso della loro vita
Curiosità
2 sett
Usa: Pinocchio di Garrone e Benigni sconsigliato ai bambini
Il film del 2019 ha ricevuto l'etichetta PG13, ossia la raccomandazione per i minori di 13 anni di guardarlo con adulti. Conterrebbe “immagini scioccanti”.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile