laRegione
Keystone
Curiosità
22.05.20 - 17:450

Ecco il robot che uccide il virus sulle superfici contaminate

Si chiama ROVéo, è un piccolo veicolo e usa la radiazione ultravioletta. Il prototipo, in fase di test, è di una start up friburghese.

Un'impresa friburghese ha adattato un suo robot di sorveglianza notturna di uffici e industrie affinché possa disinfettare le superfici potenzialmente contaminate dal coronavirus. Per eliminare l'agente patogeno, ROVéo - questo il nome della macchina - usa la radiazione ultravioletta.

Prodotto dall'azienda Rovenso, una start up con sede a Villaz-St-Pierre (Fr), il robot è un piccolo veicolo che si muove autonomamente grazie a quattro ruote motorizzate. È dotato di telecamere termiche, sensori acustici e sensori laser che misurano tutte le distanze per mappare l'ambiente in 3D.

"Identifica le superfici più probabilmente contaminate, come le maniglie delle porte, i distributori di snack e bevande, nonché i tavoli da riunione", spiega il direttore della società, Thomas Estier, a Keystone-Ats.

Gli ingegneri hanno equipaggiato il robot con lampade che hanno una radiazione ultravioletta specifica in grado di distruggere il Dna di virus e batteri. Il prototipo è attualmente in fase di test. La sua forza è quella di concentrare l'energia su aree mirate, mentre i robot esistenti disperdono grandi quantità di raggi, sottolinea Estier. Se le verifiche avranno esito positivo la produzione potrebbe cominciare in autunno o in inverno.

TOP NEWS Curiosità
Curiosità
1 gior
Chi sono i miei vicini di casa?
Un sondaggio indica che gli svizzeri vogliono sapere chi sono. Una persona su cinque utilizza i social per saperne di più
Curiosità
3 gior
Sesso sicuro da collezione al vecchio Wankdorf
Il mitico stadio venne abbattuto 19 anni fa. I tifosi si portarono via tutto: anche il distributore di preservativi...
Curiosità
3 gior
Il Dalai Lama compie 85 anni. E pubblica il suo primo disco
L'alum contiene undici tracce, in cui si alternano mantra e insegnamenti buddisti su sfondo di musica da meditazione. Il ricavato andrà a una sua fondazione.
Curiosità
3 gior
La pipì contro un muro gli costa cara
La Suva fece bene a ridurgli le prestazioni: il Tribunale federale respinge il ricorso di un uomo che a causa del suo gesto era stato colpito alla testa
Curiosità
3 gior
Mai visto in Russia un semestre così caldo
Temperature da record ei primi sei mesi dell'anno. Il capo del servizio meteorologico non esclude "pericolosi eventi" in luglio.
Curiosità
4 gior
Il sesso non figurerà più sulla carta d'identità degli olandesi
Il governo vuole abolire l'indicazione dal 2024-2025. Soddisfatte le associazioni che difendono i diritti degli omosessuali e di altre minoranze.
Curiosità
4 gior
La cinquantunesima libellula della Grande Cariçaie
Un'altra specie è arrivata nella riserva naturale sul lago di Neuchâtel: la Leucorrhinia pectoralis, è la più grande in Europa e rischia l'estinzione
Curiosità
1 sett
Posta aerea dal Brasile: 30 fogli impregnati di cocaina
La scoperta è stata fatta dai doganieri svizzeri all'aeroporto di Basilea-Mulhouse. La droga era stata sciolta in un liquido.
Curiosità
1 sett
È mistero sulla morte di oltre 350 elefanti in Botswana
Buona parte degli animali è stata trovata senza vita vicino a pozze d'acqua. Per gli scienziati è un disastro ambientale
Curiosità
1 sett
In Liguria le ceneri di 'Fido' nella tomba del padrone
Da oggi è possibile tumulare, dopo cremazione e in un'urna separata, le ceneri degli animali da compagnia nella tomba del padrone o della famiglia
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile