laRegione
Ti-Press
Curiosità
06.02.18 - 09:350
Aggiornamento 12:25

Coraggiosi, ma non abbastanza: così si vedono gli svizzeri

Per le donne l'atto più audace nella vita è la separazione, per gli uomini il matrimonio

La popolazione svizzera si valuta generalmente audace, ma vorrebbe esserlo di più. È quanto emerge da uno studio dell’istituto di ricerca sotomo. Gli svizzeri si valutano particolarmente coraggiosi sul lavoro, in strada (qui però vorrebbero essere più prudenti...), nelle attività sportive e all’aperto, nonché nelle relazioni umane. Per contro, sono meno audaci nel modo di vestire, nel gioco d’azzardo e negli investimenti finanziari. Tre adulti su quattro vorrebbero essere più coraggiosi almeno in un ambito, soprattutto nelle relazioni umane. Nella quotidianità per il 57% degli interpellati richiede un coraggio particolare saper dire di no; il 54% ha citato la capacità di affrontare i problemi; il 45% la difesa delle proprie opinioni. Secondo le persone interrogate, gli uomini possono imparare dalle donne ad affrontare i problemi, mentre le donne possono apprendere dagli uomini a rinunciare ad essere perfetti. L’atto più coraggioso nella vita? La maggior parte delle donne cita la separazione, gli uomini il matrimonio. L’inchiesta si è svolta tra il 27 dicembre 2017 e il 2 gennaio 2018. In totale vi hanno partecipato 12’934 persone tra i 18 e i 70 anni.

Tags
donne
uomini
svizzeri
TOP NEWS Curiosità
© Regiopress, All rights reserved