laRegione
mitsubishi-eclipse-cross
Fortemente ispirata ai recenti prototipi del march
Auto e moto
22.12.17 - 18:000

Mitsubishi Eclipse Cross

Da sempre conosciuta e apprezzata per i suoi veicoli a trazione integrale, Mitsubishi aveva proprio bisogno di una bella ventata d’aria fresca.
Ed eccola qua: la Eclipse Cross è un perfetto e attraente crossover che abbiamo già avuto la possibilità di toccare con mano.

Durante la conferenza stampa indetta a margine della presentazione alla stampa internazionale della Mitsubishi Eclipse Cross, il portavoce della filiale europea Daniel Nacass ha esordito così: “Il nostro obiettivo, con la Eclipse Cross, non è certo quello di piacere a chiunque!”. Pur essendo consci che i gusti sono puramente soggettivi, va in ogni caso detto che la sua affermazione è assolutamente vera: la Eclipse Cross divide gli animi – o non rispecchia i tuoi gusti o la adori!
Per darle forma i designer nel frontale si sono ispirati al linguaggio stilistico della casa dei tre diamanti reinterpretandolo però con maggiore audacia; mentre la sezione posteriore, caratterizzata da un lunotto sdoppiato e inclinato a mo’ di coupé, è totalmente inedita. Anche l’abitacolo è ricco di novità. Tra le principali citiamo lo schermo del nuovo sistema di infotainment ubicato proprio al vertice della plancia, le cui funzioni sono gestibili con il comando situato a fianco del pomello del cambio oppure toccando direttamente lo schermo. Il suo unico limite? Quello di non avere un programma di navigazione integrata affidandosi invece alle applicazioni di navigazione dello smartphone, il quale viene proiettato integralmente sull’elegante schermo dalla forma ispirata ai tablet. In realtà ci sarebbe anche il classico infotainment di Mitsubishi comprensivo di navigazione che abbiamo già visto su altri modelli, ma questo non si integra così armoniosamente nel design della plancia come il suo derivato più giovane. In entrambi casi non sarà difficile trovarsi in breve tempo a proprio agio a bordo della Eclipse Cross. L’abitacolo è solido e ben rifinito, oltre che sorprendente per la linea di cintura particolarmente bassa. Quest’ultimo aspetto, in realtà un po’ inusuale sulle automobili moderne, è invece garante di un’ottima visuale ed amplifica la sensazione di stare seduti molto in alto. Sebbene sia una trentina di centimetri più corta (4,4 metri la lunghezza totale), la Eclipse Cross è stata progettata sul pianale della Outlander. Con questa condivide la lunghezza del passo di 2,67 metri, fatto che la rende particolarmente spaziosa per i passeggeri posteriori. La capienza del bagagliaio è di 448 litri.
Nonostante l’aspetto esteriore audace la Eclipse Cross ha dimostrato, durante la prima prova su strada, di non avere grandi velleità sportive. Pur con una massa contenuta nell’ordine delle 1,4 tonnellate e un rollio poco marcato, tra una curva e l’altra sembra apprezzare più la tranquillità che la vivacità, avvicinandosi al limite con un prevedibile sottosterzo e guadagnando parecchi punti alle andature autostradali in cui le sospensioni assorbono bene le asperità dell’asfalto.
Totalmente il motore, un 4 cilindri turbo da 1,5 litri che debutta proprio sull’ultima nata in casa Mitsubishi. Tre le tipologie di cambio disponibili: manuale o automatico con la trazione anteriore, a variazione continua (CVT) con la trazione integrale.
Noi abbiamo provato proprio quest’ultima combinazione e non possiamo far altro che consigliarvela: le accelerazioni avvengono con fluidità e la voce del motore penetra nell’abitacolo solo quando si richiama la piena potenza, fatto che avverrà raramente dato che nonostante la cilindrata ridotta questo nuovo propulsore eroga 250 Newtonmetri di coppia già da 1’800 giri al minuto. In caso di necessità, come per un sorpasso, il cambio a variazione continua attiva dei rapporti preimpostati sopperendo all’effetto di trascinamento del rapporto sovente criticato su questa tipologia di trasmissione.
Nel corso del 2018 dovrebbe infine essere disponibile pure una motorizzazione a gasolio. Sebbene si tratti sempre del noto 2,2 litri, gli ingegneri del marchio assicurano che è stato profondamente rivisto in numerosi dettagli, tanto da erogare oltre 400 Newtonmetri di coppia ed essere abbinato ad un cambio automatico ad 8 rapporti di nuova concezione.
Al momento di andare in stampa, però, non v’erano ulteriori dettagli al riguardo. Ritornando al presente, la Eclipse Cross è in vendita da subito presso i concessionari Mitsubishi con prezzi che partono da 23’999 franchi.

Scheda Tecnica

Motore4 cilindri benzina (turbo)
Potenza163 cavalli
Trazioneanteriore o integrale
Cambiomanuale, automatico
o a variazione continua
Consumida 7 l/100 km (omologato)
Prezzoda 23’999 franchi
Ideale perfar voltare gli sguardi dei passanti
La compri se…l’hai vista e ne sei rimasto colpito

 

TOP NEWS Auto e moto
COMUNICATO
1 sett
Mercedes-AMG E 63 4Matic+, restyling d’autore
Berlina e station wagon evolvono a livello di design, di dinamica sportiva di marcia e nel comfort
Auto e moto
1 sett
e-BOXER, ibrido “light” per la Subaru XV
L’elettrificazione leggera aiuta il 2 litri aspirato nell’agevolare riprese e consumi
Auto e moto
2 sett
BMW 840d Gran Coupé, lusso sportivo
L’ammiraglia con carrozzeria sportiva incanta sotto ogni aspetto: guida “ispirata” compresa
COMUNICATO
2 sett
Ibrida e capace: Jeep Renegade 4xe
Il compatto Suv vanta una potenza di sistema fino a 240 cv con prestazioni elevate: anche in 4x4
COMUNICATO
3 sett
L’atteso ritorno: Porsche 911 Targa
Roll-bar fisso, capote a scomparsa e fascino speciale “firmano” la convertibile più versatile
Auto e moto
3 sett
Stile e decisione per la nuova Nissan Juke
Il rinnovato crossover conserva un look dal carattere forte. Con più spazio e funzionalità
Auto e moto
1 mese
Proceed GT, media Kia dedicata alla guida
Al look incisivo si combina una bella sportività, coinvolgente. Con spazio e versatilità da famiglia
Auto e moto
1 mese
Kia Ceed Wagon PHEV, comoda e “risparmiosa”
Consumi ridotti con accoglienza di qualità per la versatile giardinetta ibrida ricaricabile
Auto e moto
1 mese
BMW Serie 3 Touring, piacere di piacervi
La nuova generazione sottolinea dinamismo e fruibilità. Con comfort e tecnologie da “grande”
Auto e moto
1 mese
Colpo di coda per la Porsche Cayenne Coupé
La variante più sportiva acquista grinta ed eleganza. Conservando una dinamica di guida invidiabile.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile