laRegione
14.10.21 - 05:30
Aggiornamento: 13:54

La volpe, il principe e la truffa del falso nipote

Una storia triste che dimostra come in Ticino, quando si affaccia un emulo di Tewanna Ray, c’è sempre qualcuno che ci casca

la-volpe-il-principe-e-la-truffa-del-falso-nipote
L’imbroglione ha mille facce

E dire che, regolarmente, la polizia mette in guardia la popolazione, soprattutto quella anziana, dal rischio della cosiddetta ‘truffa del falso nipote’. Eppure il 77enne Silvio Tarchini, uno dei più brillanti imprenditori ticinesi, con un patrimonio che Bilanz stima tra i 300 e i 400 milioni di franchi, si è fatto raggirare dal falso discendente del defunto imperatore etiope, Hailé Selassié, attualmente in carcere alla Farera. Nessuna parentela con il sovrano, figlio in realtà di un suo giardiniere di origine italiana, l’imbroglione è riuscito a rifilare, a Tarchini e ad altri tre facoltosi ticinesi, dei bond tedeschi scaduti per più di 10 milioni di euro. È una storia triste perché sta a dimostrare che in Ticino, quando si affaccia un emulo di Tewanna Ray, c’è sempre qualcuno che ci casca. Stavolta è toccato al fondatore del FoxTown. Ma come disse una volta Bettino Craxi di Giulio Andreotti: “Prima o poi anche le volpi più astute finiscono in pellicceria”.

Leggi anche:

Hailé Selassié, principe dell’inganno

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Opinioni
IL COMMENTO
34 min
La Camera dei Lord dentro di te
Il leader laburista britannico Starmer ha promesso che se vincerà le prossime elezioni abolirà la Camera Alta
IL COMMENTO
1 gior
A Palazzo federale trionfa la concordanza. E la maggioranza
L’armonia ha regnato nel rinnovo parziale del Consiglio federale. Ma nella ripartizione dei dipartimenti si è imposta (senza voto) la maggioranza Udc/Plr
IL COMMENTO
2 gior
Un film brutto e già visto
Una Svizzera priva di carattere viene umiliata (6-1) ed eliminata agli ottavi di finale dal Portogallo
IL COMMENTO
4 gior
Animali politici am(m)aliati dall’ambizione
Dopo aver capito da che parte gira il vento con ‘Avanti’, il presidente del Plrt Speziali si è tuffato sulla sua preda: il seggio socialista in governo
IL COMMENTO
5 gior
Granit Xhaka non ha perso la testa
Lo sapevamo tutti che per il ragazzo dalle origini kosovare quella contro la Serbia non è mai una partita qualsiasi
IL COMMENTO
1 sett
Il Covid a Sementina. E nelle altre case anziani del Ticino
Solo i vertici della struttura bellinzonese sono stati rivoltati come un calzino: manca un’analisi generale di quanto accaduto altrove
IL COMMENTO
1 sett
Ischia: lo scempio, i condoni, il disastro
La tragedia di Casamicciola è l’ennesima disgrazia frutto di anni di devastazione del territorio italiano a colpi di abusi edilizi e successivi condoni
IL COMMENTO
1 sett
Materiale infiammabile
I ricordi della sfida fra Svizzera e Serbia del 2018 a Kaliningrad sono ancora freschissimi, su entrambi i fronti
IL COMMENTO
1 sett
Imposta di circolazione, dalla confusione al circo
Il pessimo spettacolo della politica: incapace di trovare un’intesa, ma capace di alimentare confusione. E poi chissà perché le urne vengono disertate...
IL COMMENTO
1 sett
Basso Mendrisiotto, il coraggio di osare
Mentre le istituzioni comunali tentennano, a rompere gli indugi sull’aggregazione è un gruppo di cittadini di Balerna
© Regiopress, All rights reserved