laRegione
italia
25.09.22 - 10:05
Aggiornamento: 15:19

Mafia: 34 anni fa l’uccisione di Mauro Rostagno

Il giornalista si era a lungo impegnato a denunciare le infiltrazioni mafiose nel tessuto politico del Trapanese

Ansa, a cura di Red.Web
mafia-34-anni-fa-l-uccisione-di-mauro-rostagno
Twitter

Trentaquattro anni fa, la sera del 26 settembre 1988, veniva ucciso a Valderice (Sicilia), Mauro Rostagno. Il giornalista, sociologo e attivista politico aveva 46 anni, era impegnatissimo a raccontare e svelare, attraverso una piccola emittente locale, i misteri del potere mafioso e le sue infiltrazioni nel tessuto politico ed economico del Trapanese.

Rostagno aveva appena lasciato la redazione dell’emittente televisiva Rtc quando i sicari mafiosi gli tesero un agguato, a poca distanza dalla Comunità terapeutica "Saman", che egli aveva contribuito a fondare proprio a Lenzi di Valderice. La matrice mafiosa del delitto è stata a lungo contestata. Ma alla fine, nel 2021, dopo un tortuoso iter giudiziario, la Corte di Cassazione l’ha stabilita definitivamente, escludendo "piste alternative" o "ripensamenti".

In occasione dell’anniversario dell’uccisione di Rostagno l’associazione "Ciao Mauro" in collaborazione con "Libera contro le mafie" e "Associazione 21" organizza due giornate di iniziative. Lunedì 26 settembre, alle 11, si terrà la cerimonia laica al Cimitero di Contrada Ragosia, seguiranno "note di legalità" a cura dell’Orchestra dell’Istituto "Dante Alighieri" di Valderice e letture tratte da "Penelope - l’attesa" e il "Cantico delle Creature". Venerdì 30 settembre, alle 11, i ragazzi delle scuole insieme ai rappresentanti istituzionali ricordano Rostagno nel luogo del suo omicidio. A novembre, invece, si terrà la premiazione del concorso teatrale dedicato a Mauro Rostagno promosso dall’Accademia popolare dell’Antimafia e dei Diritti.

La personalità poliedrica di Rostagno e le trame che si nascondono dietro al suo omicidio sono stati ricostruiti da Attilio Bolzoni e Giuseppe D’Avanzo in "Un delitto tra amici" (Mondadori, 1997) un libro che è stato adesso ripubblicato da Ossigeno per l’Informazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
1 ora
Svezia, vendesi casa... con il proprietario morto sotto il letto
Nessuno in due anni si era accorto del decesso dell’80enne ex padrone di casa, probabilmente a causa del cattivo odore e del disordine degli ambienti
Italia
3 ore
Chat neonazista con foto di abusi e piani di stragi: tre arresti
Nel canale Telegram gestito da due genovesi si programmava un attentato al parlamento italiano. Fra le accuse anche quella di istigazione al suicidio
Italia
5 ore
Maxisequestro di marijuana in provincia di Brescia
Nel mirino della Guardia di Finanza un’azienda che coltivava canapa legalizzata. Ma con Thc superiore al limite: confiscate due tonnellate
Città del Vaticano
6 ore
Congo e Sud Sudan nei piani di viaggio del Papa
Rinviata già a luglio a causa di problemi al ginocchio, la visita in Africa del Pontefice sarà recuperata tra fine gennaio e inizio febbraio
Italia
8 ore
Frana di Casamicciola, individuati altri due corpi
All’appello mancano ancora due persone. E nel pomeriggio è prevista una nuova riunione del Centro Coordinamento Soccorsi
Confine
8 ore
Falsi test positivi per il green pass, 11 indagati a Varese
I tamponi venivano effettuati da due infermieri conniventi all’esterno di una farmacia estranea alla vicenda. Costo totale: 500 euro
Italia
11 ore
Fuga di monossido di carbonio in chiesa, in due all’ospedale
Intervento dei pompieri durante un evento di catechismo in San Bartolomeo in Pergo (Arezzo). Ricoverati per accertamenti il sacerdote e una donna
Cina
11 ore
La lotta alla pandemia entra in una nuova fase
Dopo aver dettato per tre anni regole e strategie sanitarie, la Cina è pronta a voltare pagina
iran
21 ore
Festeggia la sconfitta con gli Usa, ucciso 27enne
Tanti manifestanti in strada a esultare come forma di protesta contro il regime, la polizia risponde col fuoco
siria
22 ore
Ucciso il capo dell’Isis, già annunciato un nuovo Califfo
Abu al-Hassan ‘morto in combattimento’, mistero sul quarto leader
© Regiopress, All rights reserved