laRegione
Venezuela
25.09.22 - 07:15
Aggiornamento: 18:24

Da patrona del Venezuela orientale a protettrice dei coralli

Il rispetto per la Vergine della Valle prevale su tutto: niente più reti a strascico nella zona, che diventa sede di un museo sommerso

da-patrona-del-venezuela-orientale-a-protettrice-dei-coralli
Keystone
Altri lidi per i pescatori

Un miracolo, in fondo, l’ha fatto. Da quando è stata immersa (volutamente) in acqua, la scultura della Vergine della Valle, patrona del Venezuela orientale, la barriera corallina è come se fosse rinata. I pescatori della zona hanno infatti smesso di calarvi le reti a strascico, che danneggiavano il fragile ecosistema.

La statua, alta 2,3 metri, è il fulcro del primo museo subacqueo del Sud America, situato nell’arcipelago venezuelano di Los Frailes, a nord-est dell’isola di Margarita. Il medico Anays Toro, la biologa Sandra Sanchez e l’acquacoltrice Vanessa Valverde hanno avuto l’idea del museo dopo che, nel 2019, il progetto di una piantagione di coralli era fallito in meno di un anno, finendo distrutto dal passaggio delle reti a strascico, pratica assai diffusa malgrado nella zona sia proibita dal 2009.

"Mi sono detta che era una carta che valeva la pena giocare, facendo leva sul rispetto per la Vergine", spiega Anays Toro all’Afp. "I pescatori nutrono un incredibile rispetto per lei, è credenza diffusa che sia la Vergine a prendersi cura di loro quando vanno in mare", aggiunge Sandra Sanchez.

Un’opera in sabbia silicea e conchiglie

Il loro piano ha funzionato. La statua realizzata dalla stessa Anays Toro, anche scultrice, "è fatta di sabbia silicea e trattata con soda caustica per ottenere un pH neutro, la corona in conchiglie di madreperla". "È stata immersa a gennaio e in meno di cinque mesi il fondale si è completamente ricoperto di coralli o ostriche", racconta lei stessa.

Da allora, altre quattro opere d’arte si sono aggiunte al fondale marino: tre eroine dello stato di Nueva Esparta, a cui appartiene l’isola di Margarita, e un’ancora in onore della Marina. Il museo è stato inaugurato l’8 settembre, giorno della festa della Vergine della Valle.

I sommozzatori della Marina venezuelana hanno slegato un nastro giallo sul fondale marino per delimitare il museo, che potrà accogliere i turisti subacquei e "far diventare Los Frailes un’attrazione turistica", sottolinea il capo dell’ammiragliato, Neils Villamizar.

In superficie, le boe indicano ai pescatori "che devono stare attenti a dove gettano la rete o l’ancora, perché è lì che si trova la santa patrona", conclude Sandra Sanchez.

TOP NEWS Estero
Estero
1 ora
Svezia, vendesi casa... con il proprietario morto sotto il letto
Nessuno in due anni si era accorto del decesso dell’80enne ex padrone di casa, probabilmente a causa del cattivo odore e del disordine degli ambienti
Italia
3 ore
Chat neonazista con foto di abusi e piani di stragi: tre arresti
Nel canale Telegram gestito da due genovesi si programmava un attentato al parlamento italiano. Fra le accuse anche quella di istigazione al suicidio
Italia
5 ore
Maxisequestro di marijuana in provincia di Brescia
Nel mirino della Guardia di Finanza un’azienda che coltivava canapa legalizzata. Ma con Thc superiore al limite: confiscate due tonnellate
Città del Vaticano
6 ore
Congo e Sud Sudan nei piani di viaggio del Papa
Rinviata già a luglio a causa di problemi al ginocchio, la visita in Africa del Pontefice sarà recuperata tra fine gennaio e inizio febbraio
Italia
8 ore
Frana di Casamicciola, individuati altri due corpi
All’appello mancano ancora due persone. E nel pomeriggio è prevista una nuova riunione del Centro Coordinamento Soccorsi
Confine
8 ore
Falsi test positivi per il green pass, 11 indagati a Varese
I tamponi venivano effettuati da due infermieri conniventi all’esterno di una farmacia estranea alla vicenda. Costo totale: 500 euro
Italia
11 ore
Fuga di monossido di carbonio in chiesa, in due all’ospedale
Intervento dei pompieri durante un evento di catechismo in San Bartolomeo in Pergo (Arezzo). Ricoverati per accertamenti il sacerdote e una donna
Cina
11 ore
La lotta alla pandemia entra in una nuova fase
Dopo aver dettato per tre anni regole e strategie sanitarie, la Cina è pronta a voltare pagina
iran
21 ore
Festeggia la sconfitta con gli Usa, ucciso 27enne
Tanti manifestanti in strada a esultare come forma di protesta contro il regime, la polizia risponde col fuoco
siria
22 ore
Ucciso il capo dell’Isis, già annunciato un nuovo Califfo
Abu al-Hassan ‘morto in combattimento’, mistero sul quarto leader
© Regiopress, All rights reserved