laRegione
gran bretagna
10.09.22 - 11:27

Carlo III proclamato formalmente re: ‘God save the king’

Colto, amante dell’arte e degli insaccati, a scuola fu bullizzato. Il trono è suo, fra il peso del passato pesante di Elisabetta e il futuro del regno.

carlo-iii-proclamato-formalmente-re-god-save-the-king
Keystone
Sul trono

Carlo III è stato proclamato stamattina a Londra formalmente re a Buckingham Palace, dall’Accession Council, istituzione chiamata a certificare nel Regno Unito la successione fra un monarca e un altro, e che si riunisce solo in questa occasione. La cerimonia, a due giorni dalla morte della 96enne regina Elisabetta e dall’ascesa ipso facto al trono del suo primogenito 73enne, si è tenuta negli appartamenti di St James, nel complesso di Buckingham Palace ed è stata trasmessa per la prima volta in diretta tv.

Il ‘Corriere della Sera’ ne riporta un quadro anche intimo e privato. Qui di seguito una decina di curiosità sull’aristocratica figura del primogenito di Elisabetta II.

1) Carlo nacque a Buckingham Palace. Aveva tre anni quando la madre divenne regina e nove quando ricevette il titolo di principe del Galles.

2) Da bambino Carlo ha preso lezioni di pianoforte, tromba e violoncello, strumento, quest’ultimo, che ha continuato a suonare, arrivando a far parte dell’orchestra durante gli anni universitari.

3) Carlo, bullizzato a scuola, è stato il primo reale a laurearsi. Se poi insistette per mandare i figli William e Harry al prestigioso college privato di Eton è anche perché nell’istituto pubblico che frequentò in Scozia, Gordonstoun, era stato preso in giro e tagliato fuori dai compagni. Re Carlo III ha studiato Storia all’università di Cambridge, al Trinity College.

4) Nel 1970 Carlo prese il suo posto alla Camera dei Lord – cosa che i reali generalmente non facevano neanche prima delle riforme promosse da Tony Blair – e quattro anni dopo fece il suo primo discorso nella Camera alta del Parlamento britannico (il cosiddetto maiden speech) sui modi migliori di utilizzare il proprio tempo libero: per un precedente bisogna tornare indietro al futuro Edoardo VII.

5) Da diversi anni esiste una commissione per l’incoronazione di re Carlo indipendente da Buckingham Palace o Clarence House. È gestita da Edward Fitzalan-Howard, diciottesimo duca di Norfolk. Il nome in codice è Operation Golden Orb.

6) Carlo ammise di aver tradito la moglie Diana in televisione nel 1994. Precisò che ai tempi il matrimonio era già «irreparabilmente danneggiato». Il divorzio tra Carlo e Diana avvenne nell’agosto 1996.

7) Ai comandi di un aereo militare con undici passeggeri, Carlo nel 1994 sbagliò l’atterraggio a Port Ellen, in Scozia, non riducendo sufficientemente la velocità, un incidente che provocò danni per un milione di sterline (anche se nessun passeggero si fece male).

8) Oltre all’ecologia e alle culture biologiche, Carlo ha sostenuto negli anni anche un approccio tradizionale all’architettura. È rimasta famosa la frase pronunciata nel 1984 sulla nuova ala della National Gallery, «una pustola mostruosa sul viso di un amico amato ed elegante».

9) Attraverso la tenuta in Scozia, Carlo produce una serie di prodotti biologici, dai biscotti alle salsicce, alle marmellate, che portano il nome di Duchy Originals. I proventi vengono utilizzati per i suoi enti benefici.

10) Da sempre un buongustaio, Carlo continua a procurarsi alcuni prodotti in Italia, soprattutto insaccati ed affettati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Ucraina
18 min
Emergenza blackout nella regione di Kiev
Solo dopo l’aumento delle capacità del sistema elettrico sarà possibile procedere con le interruzioni di corrente di stabilizzazione
Italia
43 min
Risveglio con la terra che trema nelle Eolie
Avvertita in tutta la provincia di Messina e nel capoluogo la scossa di magnitudo 4,6 registrata alle 8.12 a sud dell’isola di Vulcano
Giappone
51 min
Massima allerta per un possibile tsunami in Giappone
A provocarlo è stata l’eruzione del vulcano Monte Semeru, sull’isola indonesiana di Giava
Estero
2 ore
Inondazioni e terremoti presentano il conto
Danni a seguito di catastrofi naturali per 260 miliardi di dollari l’anno scorso: cifre in calo rispetto al 2021, ma superiori alla media decennale
Messico
14 ore
‘I morti continuano ad arrivare e le persone a scomparire’
In Messico traboccano gli obitori. È la conseguenza dell’ondata di violenza legata al traffico di droga. E dei tempi lunghi per l’identificazione
Italia
16 ore
Dopo caro-benzina e caro-elettricità, ecco il caro-panettone
Natale (e Capodanno) più caro per gli italiani (e non solo loro). Che complessivamente dovrebbero spendere 340 milioni di euro in più rispetto al 2021
India
16 ore
Coccodrilli con le valigie in mano pronti a traslocare
Complice la sovrappopolazione, che sta causando continui conflitti tra i rettili, migliaia di loro saranno trasferito da Chennai al Gujarat
Estero
18 ore
Schianto di primo mattino a Forcola. Muore un diciottenne
A bordo della vettura c’erano altri due giovani, entrambi rimasti gravemente feriti. I tre stavano andando a scuola a Sondrio.
Italia
18 ore
Rapina una farmacia. Ma dimentica la ricetta della moglie
Maldestro furto per un 57enne nel Milanese. Sul bancone ha infatti lasciato il foglietto con cui i carabinieri sono risaliti alla sua identità
Brasile
18 ore
Pelé non risponde alla chemio: trasferito in un altro reparto
Dopo il ricovero di martedì, ‘O Rei’ spostato nel reparto delle cure palliative dell’ospedale ‘Albert Einstein’ di San Paolo
© Regiopress, All rights reserved