laRegione
Stati Uniti
30.08.22 - 07:22
Aggiornamento: 18:52

Assalto al Capitol, 4,7 anni a un membro dei Proud Boys

L’uomo, militante del gruppo di estrema destra, arrivò quasi faccia a faccia con il leader dei senatori democratici Chuck Schumer

Ats, a cura di Red.Web
assalto-al-capitol-4-7-anni-a-un-membro-dei-proud-boys
Keystone
Gennaio 2021, momenti di tensione

Il militante del gruppo di estrema destra Proud Boys che arrivò quasi faccia a faccia col leader dei senatori democratici Chuck Schumer il giorno dell’assalto dei fan di Donald Trump al Capitol, è stato condannato a quattro anni e sette mesi per il suo ruolo nell’ostruzione della certificazione del voto del collegio elettorale, che sanciva la vittoria di Joe Biden.

"Era in prima linea tra quella folla che ha spezzato la nostra tradizione sino allora ininterrotta di una transizione pacifica del potere", ha commentato il giudice Timothy Kelly.

"I vostri piani non erano limitati a combattere Antifa (il movimento antifascista, ndr)", ha proseguito il giudice, spiegando che il gruppo aveva anticipato che voleva andare al Congresso per bloccare la certificazione del voto e affrontare gli agenti che si fossero messi sulla sua strada.

L’uomo si era dichiarato colpevole in giugno. Al momento dell’attacco al Capitol era una recluta in attesa di essere inserita nell’organizzazione. "Per unirsi ai Proud Boys, l’imputato avrebbe fatto qualsiasi cosa", ha osservato uno dei procuratori. Durante l’assalto fu uno dei primi a entrare nel Capitol. E quando la scorta di Schumer lo vide nell’edificio, a 4-5 secondi dal leader democratico, cambiò piano di evacuazione e anziché scappare tramite un ascensore scese una rampa di scale e chiuse una porta doppia. Dopo l’arresto, l’uomo prestò giuramento per entrare nei Proud Boys il giorno dell’insediamento di Biden.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
la guerra in ucraina
4 ore
La Lettonia oscura il canale indipendente russo Dozhd
‘Sostiene la guerra’. Navalny protesta: ‘Errore, è un favore a Putin’
Estero
4 ore
L’Iran non cede sul velo e minaccia di bloccare i conti
Via la polizia morale nel piano di Teheran: ‘Misure punitive più moderne’. La protesta continua
Estero
9 ore
Trovato il corpo della dodicesima vittima della frana di Ischia
Il corpo è in via di identificazione, ma l’identità dell’ultima dispersa è già nota
Confine
10 ore
Luino-P. Ceresio, riapre stasera la strada travolta dalla frana
L’Anas ha deciso che, dalle 18, la statale è percorribile a senso alternato. I lavori di messa in sicurezza dureranno fino al 23 dicembre
Estero
16 ore
L’Indonesia vieta il sesso e la convivenza prima del matrimonio
Gli atti che diventano ora reato potranno essere denunciati solo dal coniuge, dai genitori o dai figli. La legge è valida anche per gli stranieri
Estero
17 ore
La Cina saluta Jiang Zemin. Xi: ‘Un grande marxista e leader’
Il presidente cinese ha chiuso con l’elogio funebre la cerimonia solenne per lo scomparso predecessore
la guerra in ucraina
1 gior
Kiev attacca in Russia: colpite due basi
Missili, morti e blackout provocati dall’esercito del Cremlino. Putin sul ponte in Crimea. Caduto un razzo russo in Moldavia
Estero
1 gior
Scioperi e proteste in Iran, ‘impiccheremo i rivoltosi’
I Pasdaran promettono il pugno di ferro contro i manifestanti. Solidarietà a chi scende in strada in 40 città da parte dei negozianti
Russia
1 gior
‘Price cap’ del petrolio, Mosca fa spallucce
Ribadendo il non riconoscimento da parte della Russia, Dmitry Peskov preannuncia l’imminente risposta del Cremlino
Estero
2 gior
Bruxelles, al via il maxi-processo sugli attentati del 2016
Alla sbarra ci saranno 10 imputati. Negli attacchi morirono 32 persone e ci furono oltre 300 feriti
© Regiopress, All rights reserved