laRegione
Cuba
18.08.22 - 15:47

Sedici i morti nell’incendio all’area di stoccaggio di petrolio

A causare il rogo del 5 agosto nella provincia occidentale di Matanzas era stato un fulmine. Fra le vittime molti Vigili del fuoco

Ats, a cura di Red.Web
sedici-i-morti-nell-incendio-all-area-di-stoccaggio-di-petrolio
Keystone
L’impressionante rogo

Il governo di Cuba ha ufficializzato un bilancio di 16 vittime per il maxi-incendio causato lo scorso 5 agosto da un fulmine in un’area di stoccaggio di petrolio nella provincia occidentale di Matanzas.

Nel corso di una conferenza stampa, riferisce il portale di notizie CubaDebate, il presidente della Società cubana di Medicina legale, Jorge González, ha indicato che "dopo lo spegnimento delle fiamme che hanno distrutto quattro serbatoi sono stati individuati 14 resti ossei".

Tuttavia, ha aggiunto, "le altissime temperature a cui sono stati sottoposti i cadaveri hanno causato un processo di quasi totale distruzione dei resti ossei praticamente impossibili da utilizzare per una identificazione". Finora il governo cubano aveva fornito un bilancio di due morti, 14 dispersi e decine di feriti, ma ora i dispersi, tutti Vigili del fuoco accorsi sul posto all’inizio del disastro, sono stati aggiunti alla lista dei morti.

Ieri, "in omaggio a coloro che sono caduti in servizio durante l’incendio nel deposito di petrolio della provincia di Matanzas", il presidente della Repubblica, Miguel Díaz-Canel, ha decretato il lutto ufficiale dalle 6 locali di oggi fino alle 24 del 19 agosto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
India
1 ora
Valanga sull’Himalaya, almeno dieci le vittime
All’indomani della slavina che ha travolto un gruppo di scalatori, recuperati altri 6 corpi. Ancora 18 persone mancano all’appello
India
1 ora
India, al matrimonio in bus. Che però precipita: 25 morti
L’incidente si è verificato lungo una strada scoscesa di montagna, nello Stato dell’Uttarakhand. Altre venti persone sono state tratte in salvo
Italia
2 ore
La terra trema a Genova. Scossa avvertita in tutta la città
Il sisma, di magnitudo 3,5, è stato registrato ieri sera alle 23.41, con epicentro a due chilometri a ovest del Comune di Davagna
Italia
3 ore
Molesta un’allieva 11enne. Professore arrestato a Caltanisetta
In giugno la ragazzina aveva raccontato tutto a un’insegnate, che aveva informato il preside, senza però sortire effetti. Poi si sono mossi i genitori
Stati Uniti
3 ore
Da Corea del Sud e Usa 4 missili nel Mar del Giappone
All’indomani del test nordcoreano di Pyongyang s’alza la voce (e non solo quella) di Seul e Washingon
Estero
13 ore
La Germania rifiuta le riparazioni di guerra alla Polonia
La ministra degli Esteri tedesca Annalena Baerbock ha detto che si tratta di una questione chiusa, dopo le rinunce di Varsavia del 1953 e del 1990
Estero
13 ore
Angela Merkel riceverà il Premio Onu per i rifugiati
L’onorificenza verrà consegnata all’ex cancelliera in ricordo alla sua decisione di aprire le porte della Germania a oltre un milione di siriani nel 2015
la guerra
15 ore
‘Putin prepara un test nucleare al confine ucraino’
Il Times cita un’informativa della Nato. La Cia: ‘Spalle al muro, può essere pericoloso’. La Casa bianca minimizza
stati uniti
15 ore
‘Obbligò la fidanzata ad abortire’, bufera sul protetto di Trump
Accusato dalla sua ex il fervente anti-abortista Herschel Walker, leggenda del football in Georgia, che paragona la pratica a un omicidio
Estero
15 ore
Zelensky vieta i negoziati coi russi, che ammettono la ritirata
Il presidente ucraino ha firmato un decreto che ratifica una decisione del Consiglio di sicurezza di Kiev dopo le annessioni delle quattro regioni
© Regiopress, All rights reserved