laRegione
la guerra in ucraina
17.08.22 - 23:43

Trovato morto a Washington banchiere anti-Putin

Dan Rapoport, lettone con forti legami a Kiev, era molto legato a Navalny e si era schierato apertamente contro il Cremlino

Ansa, a cura di Red.Estero
trovato-morto-a-washington-banchiere-anti-putin
Dan Rapoport aveva 52 anni (Keystone)

Morte sospetta a Washington di un noto banchiere lettone-russo, che si era espresso ferocemente contro Vladimir Putin e che aveva sostenuto l’oppositore Alexiei Navalny. Si tratta di Dan Rapoport, 52 anni, businessman americano nato a Riga, trovato privo di vita domenica sera di fronte ad un condomino di lusso: inutile la corsa all’ospedale per tentare di salvarlo. La polizia, riferisce il Daily Beast, è intervenuta in seguito alla segnalazione di una persona che si era lanciata nel vuoto ma le indagini sono ancora in corso e la causa della morte non è ancora stata accertata.

L’uomo è stato trovato con indosso infradito arancioni, un cappello nero, la patente di guida della Florida e 2.620 dollari in contanti. A fine anni ’90 e inizio anni 2000, Rapoport aveva lavorato per diverse istituzioni finanziarie russe prima di aprire a Mosca nel 2007 la celebre discoteca Soho Rooms.

Quando l’opposizione russa acquisì influenza dopo il ritorno di Putin alla presidenza russa nel 2012, Rapoport si legò al dissidente Alexiei Navalny, ora imprigionato, a cui si dice abbia dato il suo sostegno. Rapoport, che è stato anche collegato a numerosi post online che condannavano Putin, ha lasciato la Russia nel giugno 2012 e ha vissuto per diversi anni a Washington prima di vendere la sua casa a Ivanka Trump e Jared Kushner per 5,5 milioni di dollari.

L’uomo d’affari si era trasferito a Kiev nel 2016 ed era stato coinvolto nella politica locale. Dopo l’invasione dell’Ucraina da parte da parte delle forze russe il 24 febbraio, Rapoport aveva criticato pubblicamente il Cremlino e espresso chiaramente il suo sostegno all’Ucraina sui social media. Il suo ultimo post su Facebook, tre giorni prima della sua morte, sembrava fare riferimento proprio alla guerra in Ucraina: una foto di Marlon Brando in ‘Apocalypse Now’ con le famose battute: "L’orrore, l’orrore".

La moglie dell’imprenditore ha contestato le notizie di alcuni media secondo cui Rapoport aveva lasciato un biglietto d’addio (per il suicidio) con denaro contante e aveva lasciato il suo cane in un parco vicino dopo essersi separato dalla moglie ed essere stato visto a Londra. «Non c’era nessun biglietto, nessun suicidio, nessun viaggio a Londra, nessuna partenza», ha assicurato la Rapoport. Nel 2016 c’era stato un altro ‘giallo’ a Washington per la morte sospetta dell’ex ministro russo per l’informazione Mikhail Lesin, 57 anni, uomo chiave del mondo mediatico russo e stretto alleato di Putin. Era stato ritrovato senza vita in una stanza d’albergo della capitale ma nonostante i "forti colpi alla testa" e le "tracce di traumi" su varie parti del corpo segnalati dal medico legale la conclusione fu quella di un decesso "accidentale".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
2 ore
L’Indonesia vieta il sesso e la convivenza prima del matrimonio
Gli atti che diventano ora reato potranno essere denunciati solo dal coniuge, dai genitori o dai figli. La legge è valida anche per gli stranieri
Estero
4 ore
La Cina saluta Jiang Zemin. Xi: ‘un grande marxista e leader’
Il presidente cinese ha chiuso con l’elogio funebre la cerimonia solenne per lo scomparso predecessore
la guerra in ucraina
12 ore
Kiev attacca in Russia: colpite due basi
Missili, morti e blackout provocati dall’esercito del Cremlino. Putin sul ponte in Crimea. Caduto un razzo russo in Moldavia
Estero
12 ore
Scioperi e proteste in Iran, ‘impiccheremo i rivoltosi’
I Pasdaran promettono il pugno di ferro contro i manifestanti. Solidarietà a chi scende in strada in 40 città da parte dei negozianti
Russia
1 gior
‘Price cap’ del petrolio, Mosca fa spallucce
Ribadendo il non riconoscimento da parte della Russia, Dmitry Peskov preannuncia l’imminente risposta del Cremlino
Estero
1 gior
Bruxelles, al via il maxi-processo sugli attentati del 2016
Alla sbarra ci saranno 10 imputati. Negli attacchi morirono 32 persone e ci furono oltre 300 feriti
la guerra in ucraina
1 gior
Bombe russe a Zaporizhzhia, colpito centro oncologico a Kherson
‘Base russa in costruzione a Mariupol’. Putin andrà a fare una visita nel Donbass
Estero
1 gior
Snowden ha preso il passaporto russo
L’esperto informatico, nel 2013, decise di desecretare in autonomia migliaia di documenti top secret del suo Paese, gli Stati Uniti
iran
1 gior
‘Abolita la polizia morale’, ma il regime non conferma
Mistero sulla frase del procuratore generale alla vigilia di nuove proteste di piazza. Demolita la casa di una scalatrice che gareggiò senza velo
italia
1 gior
La ticinese Schlein si candida per la segreteria Pd
In concorrenza a Bonaccini: ‘Parte da noi una storia nuova’. Botta e risposta con l’ex segretario Renzi sul suo exploit alle Europee
© Regiopress, All rights reserved