laRegione
pacfico
09.08.22 - 20:22

Pechino: la linea mediana non esiste. Taiwan teme l’invasione

Altissima tensione dopo la visita della speaker della Camera americana Nancy Pelosi. Pechino prepara l’artiglieria nel Mar Giallo

Ansa, a cura di Red.Estero
pechino-la-linea-mediana-non-esiste-taiwan-teme-l-invasione
Esercitazione a Taiwan (Keystone)

La Cina nega l’esistenza di una "linea mediana" nello Stretto di Taiwan, a dividere l’isola dalla terraferma, e definisce "irreprensibili" le misure finora adottate in risposta alla visita della speaker della Camera americana Nancy Pelosi. Mentre il ministro degli Esteri di Taipei Joseph Wu accusa Pechino di tenere le massicce esercitazioni aeree e marittime per preparare l’invasione dell’isola, riflettendo l’ambizione di controllare vaste aree del Pacifico occidentale e di cambiare lo status quo nell’Indo-Pacifico.

La tensione resta altissima nello Stretto di Taiwan, con la Cina che anche oggi ha inviato 10 navi e 45 aerei militari, di cui 16 caccia da combattimento (otto SU-30, otto J-16) che hanno "volato sulla parte orientale della linea mediana, non riconosciuta da Pechino, ma tradizionalmente rispettata. Ignorando gli appelli per calmare le tensioni, l’Esercito popolare di liberazione (Pla) ha esteso le manovre senza annunciare la loro fine, annunciando poi un ciclo di tiri d’artiglieria con proiettili veri nelle acque meridionali del mar Giallo, a nord di Taiwan, dall’11 al 13 agosto.

Taipei risponde

Da Taipei, invece, Wu ha denunciato che la Cina vuole stabilire il suo dominio nel Pacifico occidentale, inclusi i mari Cinese orientale e meridionale, imponendo un blocco per impedire a Stati Uniti e alleati di aiutare Taiwan in caso di attacco. Le prove muscolari militari mostrano "l’ambizione geostrategica della Cina oltre Taiwan", che Pechino rivendica come proprio territorio da riunificare anche con la forza, se necessario. "La Cina non ha il diritto di interferire o di alterare" la democrazia di Taiwan o le sue interazioni con altre nazioni, ha aggiunto Wu.


Un jet di Taiwan in volo (Keystone)

Pelosi ha intanto respinto al mittente l’irritazione della leadership comunista, notando ai microfoni della Nbc che "nessuno ha detto una singola parola" sulla delegazione del Senato in visita qualche mese fa a Taipei. Il presidente cinese Xi Jinping, ha attaccato la speaker parlando poi alla Msnbc, si sta comportando come un "prepotente spaventato. Non credo che Xi dovrebbe controllare gli orari dei membri del Congresso", ha rincarato.

Mostrare i muscoli

Attraverso i suoi war games, la Cina si è avvicinata alle acque territoriali e potrebbe cercare di stabilire una nuova normalità in cui controllare l’accesso ai porti e allo spazio aereo di Taiwan, aprendo scenari inquietanti con la risposta da parte dei militari dell’isola.

Al di là dei rischi geopolitici, una crisi prolungata nello Stretto, importante arteria per il commercio globale, avrebbe gravi ripercussioni sulla supply chain globale in un momento in cui il mondo è già alle prese con gli effetti della pandemia del Covid-19 e della guerra in Ucraina. Taiwan è un fornitore fondamentale di microprocessori ed è perfettamente integrata nell’economia globale, anche nei settori high-tech cinesi. In risposta alla pressione del Pla, le forze armate dell’isola hanno tenuto un primo ciclo di tiri di artiglieria nella contea di Pingtung, sulla costa sudorientale. "Non importa quale sia la situazione, questo è il modo migliore per difendere il nostro Paese", ha detto il generale Lou Woei-jye, portavoce dell’ottavo Comando dell’esercito.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
il dopo-voto in italia
3 ore
Incontro Meloni-Salvini: ‘Unità d’intenti’
Calenda scommette su un governo di pochi mesi. Il Pd prova a ricostruirsi dalle macerie: il 6 ottobre la Direzione convocata in vista del Congresso
il voto contestato
3 ore
I separatisti ucraini da Putin: ‘Pronti all’annessione’
Lunedì la plenaria della Duma. L’Occidente condanna e manda armi. Kiev: i numeri dati da Mosca sono gonfiati.
mar baltico
4 ore
‘Nord Stream potrebbe essere irrecuperabile’
Scambio d’accuse tra Washington e Mosca: è sabotaggio. Già dispersa oltre la metà del gas, prezzi ancora in rialzo
stati uniti
4 ore
L’uragano Ian spazza la Florida: oltre 2 milioni di evacuati
Dopo essersi abbattuto su Cuba lasciando l’isola caraibica al buio, la tempesta si è diretta verso la costa Usa e ha superato i 250 chilometri orari
medio oriente
19 ore
Dall’Iran al Libano, la rivolta è donna
In piazza per rivendicare il diritto di non portare il velo oppure a rapinare banche che occultano i loro risparmi: un mondo messo a tacere alza la voce
italia
1 gior
Elezioni: ancora 109 posti in Parlamento da assegnare
Le donne sono la metà degli uomini. Per completare i nomi di deputati e senatori resta da capire cosa sceglieranno i leader che erano in più listini.
Estero
1 gior
‘Plebiscito per l’annessione’. Putin vuole smembrare l’Ucraina
Medvedev torna ad agitare lo spettro dell’atomica. Per i filorussi il 95% avrebbe votato a favore
mar baltico
1 gior
Perdite di gas da Nord Stream. Scambi di accuse: ‘Sabotaggio’
Danni “senza precedenti” nel tratto tra Danimarca e Svezia a 80 metri di profondità. E intanto il prezzo sale
Russia
1 gior
In sette giorni 66’000 russi sono entrati nell’Unione europea
La maggior parte, fuggita dopo la mobilitazione annunciata da Putin, è passata attraverso i valichi di frontiera finlandesi ed estoni
Stati Uniti d'America
1 gior
Elon Musk diventa il più ricco d’America
Scalzato l’ex ceo di Amazon Jeff Bezos. Al terzo posto il fondatore di Microsoft Bill Gates. Fuori dalla top ten Mark Zuckerberg.
© Regiopress, All rights reserved