laRegione
ucraina
29.07.22 - 20:22
Aggiornamento: 21:10

Raid sul carcere coi prigionieri dell’Azov, rimpallo di accuse

Almeno 53 i morti nell’attacco. Zelensky al porto Odessa per la partenza del primo carico di grano

Ansa, a cura di Red.Estero
raid-sul-carcere-coi-prigionieri-dell-azov-rimpallo-di-accuse
Il simbolo del battaglione Azov (Keystone)

Erano diventati "eroi" dell’Ucraina dopo aver resistito per 10 settimane nell’acciaieria Azvostal agli incessanti missili russi su Mariupol. Oggi alcuni combattenti del reggimento Azov sono morti proprio là dove il battaglione era nato nel 2014 come gruppo di volontari contro i separatisti filo-russi nella regione del Donbass a causa di un bombardamento sul carcere di Olenivka dove erano detenuti insieme ad altri ucraini. Un bombardamento, che ha causato 53 morti e 130 feriti, su cui ora Kiev e Mosca si rimpallano la responsabilità.

Dopo la resa definitiva, il 20 maggio, dei capi del battaglione Azov, la Russia aveva trasferito circa 100 comandanti del reggimento, definito da Mosca "terrorista" e da anni accusato di convinzioni neonaziste, nel carcere Lefortovo a Mosca in attesa di un processo o di uno scambio di prigionieri. Altri erano stati portati alla colonia penale Sukhodol in Russia ma i russi aveva fatto sapere che la gran parte dei circa mille Azov erano stati portati nell’autoproclamata Repubblica del Donetsk. "Sono stati gli ucraini con missili Himars di fabbricazione americana, - accusa il capo dei filorussi Denis Pushilin - è ovvio che si tratta di un bombardamento intenzionale che mira a eliminare i membri del battaglione Azov che hanno iniziato a testimoniare".

Le controaccuse

Kiev contraccusa: "È una classica, cinica ed elaborata operazione condotta sotto falsa bandiera", attacca sostenendo che l’obiettivo dei russi, o dei separatisti, è sia di macchiare l’Ucraina di "crimini di guerra" agli occhi degli alleati sia di nascondere "la tortura dei prigionieri e le esecuzioni". Proprio oggi sui social media gira un video shock, ripreso da Nexta, che mostra un presunto mercenario russo che tortura e poi evira un presunto prigioniero di guerra ucraino con un taglierino.

Ancora missili

Il raid nel Donbass arriva dopo 24 ore di missili e sangue in tutta l’Ucraina. Quattro persone sono morte per un attacco russo alla fermata dell’autobus a Mykolaiv, città già presa di mira negli ultimi giorni.

Un altro raid russo è avvenuto a Kramatorsk, nel Donetsk, con almeno 2 morti e 5 feriti. Segnali che alcuni analisti interpretano come una reazione di Mosca dopo che gli ucraini hanno messo fuori uso il ponte di Kherson, occupata dai russi, con l’obiettivo dichiarato di riconquistare la città entro settembre grazie ai missili Himars e le altre armi di precisioni inviate dall’Occidente.

Il caso grano

Segnali poco incoraggianti per chi spera che l’accordo sul grano apra spiragli alla ripresa del dialogo tra Kiev e Mosca. La partenza delle prime navi in carovana, cariche di grano, dai porti di Odessa, Pivdennyi e Chornomorsk è imminente. Oggi Zelensky si è recato in visita ad uno dei porti dai quali i cereali partiranno alla volta del Mar Nero. Siamo pronti a esportare grano ucraino, stiamo aspettando segnali dai nostri partner per iniziare i trasporti", ha detto aggiungendo che "il primo carico dall’inizio della guerra è in corso su una nave turca".

Oggi il mediatore dell’accordo, Ankara, ha sentito Kiev per mettere a punto le questioni tecniche riguardo all’esportazione che stanno per essere completate e la prima nave partirà "il prima possibile", fa sapere il ministero della Difesa di Ankara. Ma si spera che in questa situazione di tensione almeno il grano prenda il largo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
4 ore
Australia, 16enne uccisa da uno squalo in un fiume
Non è nota la specie che ha azzannato la ragazza mentre nuotava nel fiume Swan uccidendola. L’ultimo attacco mortale in un fiume risale al 1960
iran
22 ore
Teheran rilascia il regista Panahi dopo 7 mesi di carcere
Libero il vincitore del Leone d’Oro 2000. Foto scioccanti di un altro attivista durante lo sciopero della fame
la guerra in ucraina
23 ore
Kiev denuncia il capo del gruppo Wagner per crimini di guerra
Prigozhin nel mirino: ‘Non sfuggirà alle sue responsabilità’
la guerra in ucraina
23 ore
Zelensky all’Ue: ‘Negoziati nel 2023’. Dubbi tra i 27
Michel insiste, indispettendo i russi: ‘Il vostro destino è con noi’
stati uniti
23 ore
Pallone-spia cinese sugli Usa, Blinken non va a Pechino
L’ira di Washington. La Cina si scusa: ‘Faceva solo rilievi meteo’
medio oriente
23 ore
La Siria restaura il museo di Palmira distrutto dall’Isis
Ma l’area è oggi una piazzaforte di milizie jihadiste filo-Iran
Cina
1 gior
‘Macché pallone spia: è una sonda per misurazioni meteo’
Pechino si rammarica per l’incidente: ‘Pronti a collaborare per un’adeguata gestione di questa situazione imprevista causata da forza maggiore’
Estero
1 gior
Il pallone aerostatico sorvola una base con missili nucleari
Gli Stati Uniti si dicono ‘molto sicuri’: ‘Si tratta di una spia cinese’. Ma per questioni di sicurezza non sarà abbattuto
oceania
1 gior
L’Australia non vuole Re Carlo sulle sue banconote
L’erede di Elisabetta non apparirà sui nuovi 5 dollari. Al suo posto una figura per onorare la cultura aborigena
asia
1 gior
Gli Usa sbarcano nelle Filippine, accordo anti-Cina
Altre 4 basi per la difesa a Taiwan, la vigilia dell’incontro Blinken-Xi si fa tesa
© Regiopress, All rights reserved