laRegione
18.07.22 - 16:24
Aggiornamento: 16:51

Anche il Papa contro le fake news, ‘i siti web a volte tossici’

Parlando al congresso mondiale dei comunicatori cattolici a Seul, sottolinea le ‘gravi questioni etiche’ sollevate dall’uso dei media digitali

Ats, a cura di Red.Web
anche-il-papa-contro-le-fake-news-i-siti-web-a-volte-tossici
Keystone

Papa Francesco torna a tuonare contro le fake news e la macchina della "disinformazione", sottolineando che "l’uso dei media digitali, in particolare dei social media, solleva un certo numero di gravi questioni etiche".

"A volte e in alcuni luoghi, i siti dei media – ha evidenziato in un messaggio al congresso mondiale dei comunicatori cattolici in corso a Seul – sono diventati luoghi di tossicità, incitamento all’odio e notizie false". È necessario dunque "contrastare la menzogna e la disinformazione", aggiunge Papa Francesco, sottolineando "la necessità di aiutare le persone, soprattutto i giovani, a sviluppare un senso critico, imparando a distinguere il vero dal falso, il giusto dall’errato, il bene dal male".

Plaude a queste parole del Papa la Pontificia Accademia per la Vita guidata da monsignor Vincenzo Paglia: "Gli ultimi giorni, e anche oggi, abbiamo ricevuto molti attacchi violenti e ingiustificati, da molti cattolici o supposti tali, tutti esperti teologi. Poi arriva questo Messaggio da Papa Francesco che sostiene tutti noi che cerchiamo di comunicare una Chiesa di misericordia e di dialogo", twitta l’istituzione che più volte è stata sottoposta a dure critiche, apertamente o in forma anonima sui social, soprattutto dall’ala più tradizionalista della Chiesa.

Nel messaggio al congresso mondiale dei comunicatori cattolici, che si tiene nella Corea del Sud, il Papa ha invitato alla sorveglianza sui media digitali ma allo stesso tempo ha sottolineato con convinzione la loro importanza: "La rivoluzione dei media digitali degli ultimi decenni si è rivelata un potente mezzo di promozione della comunione e del dialogo all’interno della nostra famiglia umana. Infatti, durante i mesi di lockdown dovuto alla pandemia, abbiamo visto chiaramente come i media digitali potessero unirci, non solo diffondendo informazioni essenziali, ma anche superando la solitudine dell’isolamento e, in molti casi, unendo intere famiglie e comunità ecclesiali nella preghiera e nel culto".

Il problema dunque è vigilare nel loro uso corretto evitando che diventino veicolo di "disinformazione" e "odio". Occorre anche contrastare – conclude Papa Francesco nel suo messaggio – il fatto che "tante comunità nel nostro mondo rimangano escluse dallo spazio digitale" e operare affinché la rete sia sempre uno spazio per promuovere "la pace".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
medio oriente
17 min
Dall’Iran al Libano, la rivolta è donna
In piazza per rivendicare il diritto di non portare il velo oppure a rapinare banche che occultano i loro risparmi: un mondo messo a tacere alza la voce
italia
7 ore
Elezioni: ancora 109 posti in Parlamento da assegnare
Le donne sono la metà degli uomini. Per completare i nomi di deputati e senatori resta da capire cosa sceglieranno i leader che erano in più listini.
Estero
7 ore
‘Plebiscito per l’annessione’. Putin vuole smembrare l’Ucraina
Medvedev torna ad agitare lo spettro dell’atomica. Per i filorussi il 95% avrebbe votato a favore
mar baltico
8 ore
Perdite di gas da Nord Stream. Scambi di accuse: ‘Sabotaggio’
Danni “senza precedenti” nel tratto tra Danimarca e Svezia a 80 metri di profondità. E intanto il prezzo sale
Russia
11 ore
In sette giorni 66’000 russi sono entrati nell’Unione europea
La maggior parte, fuggita dopo la mobilitazione annunciata da Putin, è passata attraverso i valichi di frontiera finlandesi ed estoni
Stati Uniti d'America
11 ore
Elon Musk diventa il più ricco d’America
Scalzato l’ex ceo di Amazon Jeff Bezos. Al terzo posto il fondatore di Microsoft Bill Gates. Fuori dalla top ten Mark Zuckerberg.
inghilterra
12 ore
Ben 27 miliardi di monete dovranno essere sostituite con Cr3
Reso noto il nuovo sigillo dedicato a Carlo III, monogramma che sarà utilizzato su edifici pubblici, documenti, francobolli e invii postali
LA GUERRA IN UCRAINA
14 ore
Un agosto a Kaliningrad
Il mio amore per la Russia non può giustificare l’Operazione militare speciale in Ucraina.
Stati Uniti
21 ore
La Florida si prepara all’uragano Ian
Sono 300mila le persone che sono state evacuate dalle aree più esposte
Giappone
21 ore
Al via i funerali di Stato per Abe (con protesta)
Migliaia le persone che partecipano alla cerimonia funebre, anche se non manca chi si dice contrario ai funerali di Stato per l’ex presidente
© Regiopress, All rights reserved