laRegione
13.07.22 - 17:30

‘Non possiamo garantire il funzionamento di Nord Stream’

Lo afferma l’azienda russa Gazprom. Attualmente una turbina a gas si trova in Canada per essere riparata.

Ats, a cura di Red.Web
non-possiamo-garantire-il-funzionamento-di-nord-stream
Keystone

Gazprom non può garantire il buon funzionamento del gasdotto Nord Stream: lo ha reso noto l’azienda russa in un comunicato.

"Gazprom non è in possesso di alcun documento che indichi che Siemens è in grado di portare la turbina a gas per la stazione di compressione di Portovaya fuori dal Canada, dove è in riparazione. In queste circostanze non è possibile garantire il funzionamento sicuro della stazione di compressione di Portovaya, che è una struttura fondamentale per il gasdotto Nord Stream", afferma la nota, citata dalla Tass.

Il governo di Berlino ha salutato nei giorni scorsi con favore la decisione di Ottawa di sbloccare la consegna della turbina che dovrebbe essere installata dalla Siemens, ritenuta fondamentale da Mosca per far funzionare il Nord Stream.

L’11 luglio, Gazprom ha avviato lavori di manutenzione, la cui durata prevista è di 10 giorni. Ma la Germania e l’Europa temono che la riduzione potrebbe prolungarsi per una scelta politica del Cremlino. Il gigante russo del gas ha già ridotto in precedenza le sue forniture lamentando il problema delle turbine.

Il quotidiano Globe and Mail ha scritto che una delle turbine sarebbe in viaggio verso l’Europa, mentre le altre cinque verranno riconsegnate entro due anni. L’Ue ha precisato che le tecnologie legate al trasporto del gas non sono oggetto di sanzioni, nonostante le obiezioni dell’Ucraina.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
iran
13 ore
Teheran rilascia il regista Panahi dopo 7 mesi di carcere
Libero il vincitore del Leone d’Oro 2000. Foto scioccanti di un altro attivista durante lo sciopero della fame
la guerra in ucraina
13 ore
Kiev denuncia il capo del gruppo Wagner per crimini di guerra
Prigozhin nel mirino: ‘Non sfuggirà alle sue responsabilità’
la guerra in ucraina
14 ore
Zelensky all’Ue: ‘Negoziati nel 2023’. Dubbi tra i 27
Michel insiste, indispettendo i russi: ‘Il vostro destino è con noi’
stati uniti
14 ore
Pallone-spia cinese sugli Usa, Blinken non va a Pechino
L’ira di Washington. La Cina si scusa: ‘Faceva solo rilievi meteo’
medio oriente
14 ore
La Siria restaura il museo di Palmira distrutto dall’Isis
Ma l’area è oggi una piazzaforte di milizie jihadiste filo-Iran
Cina
18 ore
‘Macché pallone spia: è una sonda per misurazioni meteo’
Pechino si rammarica per l’incidente: ‘Pronti a collaborare per un’adeguata gestione di questa situazione imprevista causata da forza maggiore’
Estero
1 gior
Il pallone aerostatico sorvola una base con missili nucleari
Gli Stati Uniti si dicono ‘molto sicuri’: ‘Si tratta di una spia cinese’. Ma per questioni di sicurezza non sarà abbattuto
oceania
1 gior
L’Australia non vuole Re Carlo sulle sue banconote
L’erede di Elisabetta non apparirà sui nuovi 5 dollari. Al suo posto una figura per onorare la cultura aborigena
asia
1 gior
Gli Usa sbarcano nelle Filippine, accordo anti-Cina
Altre 4 basi per la difesa a Taiwan, la vigilia dell’incontro Blinken-Xi si fa tesa
economia
1 gior
La Bce alza i tassi di mezzo punto
La mossa della Banca centrale europea fa seguito a quella della Fed, che aveva appena fissato un rialzo dello 0,25%
© Regiopress, All rights reserved