laRegione
12.07.22 - 19:55

Capo dell’Isis in Siria ucciso da un drone Usa

Il raid è avvenuto nel nord del Paese a 56 chilometri da Aleppo. Ferito anche il suo vice

Ansa, a cura di Red.Estero
capo-dell-isis-in-siria-ucciso-da-un-drone-usa
Keystone
Un bombardamento in Siria

Gli Stati Uniti hanno messo a segno un nuovo colpo contro l’Isis. Con un drone hanno infatti ucciso Maher al-Agal, capo dell’organizzazione in Siria e uno dei cinque leader più importanti del Califfato nella regione.

Nel raid, avvenuto nel nord ovest del Paese, nell’area di Jindaryis a 56 chilometri da Aleppo, è rimasto "seriamente ferito" anche un suo vice e collaboratore.

Secondo gli Usa, Al-Agal è "responsabile di aver perseguito in modo aggressivo lo sviluppo delle reti dell’Isis al di là dei confini di Iraq e Siria". Quando è stato colpito e ucciso era su una moto.

"L’eliminazione di questo leader dell’Isis distruggerà le capacità dell’organizzazione terroristica di complottare e attuare attacchi globali", ha detto il portavoce del Centcom Joe Buccino annunciando la morte di al-Agal.

‘La minaccia continua’

"L’Isis continua a rappresentare una minaccia per gli Stati Uniti e i partner nell’area. Manteniamo una presenza sufficiente nella regione e continueremo a contrastare minacce alla sicurezza dell’area", ha aggiunto.

L’operazione è avvenuta alla vigilia del primo viaggio in Medio Oriente del presidente americano Joe Biden, che farà tappa in Israele e in Arabia Saudita, ed è l’ultima in ordine di tempo condotta dalle forze americane nel nord ovest della Siria contro i terroristi dell’Isis, che hanno trovato rifugio nell’area ancora controllata dalle forze ribelli dei gruppi di estremisti islamici.

A metà giugno, in un raro raid via terra condotto dalle forze speciali americane, è stato catturato Ahmed al-Kurdi, leader Isis in prima linea nella pianificazione delle operazioni del gruppo. "Al-Kurdi, noto come Salim, stava dando ordini per la costruzione di dispositivi esplosivi e per attacchi alle forze americane e della coalizione", avevano spiegato allora dal Pentagono.

Due settimane dopo la cattura di Salim un raid con drone ha invece ucciso Abu Hamzah al Yemeni, leader di un gruppo terroristico affiliato ad al Qaida. Lo scorso febbraio invece il leader dell’Isis Abu Ibrahim al-Hashimi al-Quraishi si era tolto la vita e aveva ucciso la sua famiglia durante un raid delle forze speciali americane nel nord della Siria. Al-Quraishi era alla guida dell’Isis da quando il suo fondatore, Abu Bakr al-Baghdadi, era stato ucciso da un raid americano.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
12 ore
Meloni sulla testa di Letta e Salvini
Un riassunto di quel che è successo alle elezioni in Italia, ‘per chi l’ha visto e per chi non c’era’
Ecuador
12 ore
Naufragio alle Galapagos: l’unica svizzera a bordo sta bene
La donna era fra i passeggeri dell’imbarcazione protagonista di un grave incidente che ha visto la morte di quattro persone
Stati Uniti d'America
13 ore
Dodicenne spara al padre: aveva fatto un patto con un’amica
L’adolescente di una cittadina del Texas, a est di Dallas, avrebbe stretto un accordo con una coetanea per uccidere le due famiglie
Stati Uniti d'America
14 ore
New York non è una città per donne: casi di stupro in aumento
Critiche alla gestione della sicurezza sono rivolte alla polizia e all’Unità vittime speciali dopo l’incremento dell’11% dei casi
Italia
14 ore
Il leader dei Dem Enrico Letta non si ricandida alla segreteria
Dopo la sconfitta elettorale la sinistra fa il mea culpa e afferma di voler portare avanti “un’opposizione dura e intransigente”
italia
16 ore
I politici italiani? ‘Non hanno un amico’
Il comico Luca Bizzarri stila un breve bilancio sulle bizzarrie comunicative della campagna elettorale appena conclusa
Estero
19 ore
Spari in una scuola in Russia: 11 bimbi morti, suicida il killer
Uccisi anche due insegnanti e due guardie di sicurezza. La sparatoria a Izhevskn nella Russia centrale
Estero
21 ore
Per i media stranieri in Italia ‘al governo l’estrema destra’
Ampio spazio per le elezioni italiane e per Giorgia Meloni, di cui più di una testata sottolinea il ruolo di erede della tradizione politica neofascista
Estero
23 ore
Giorgia Meloni si prende l’Italia con numeri saldi per governare
Ampia maggioranza alle due Camere per la coalizione di centrodestra a guida Fratelli d’Italia, primo partito in tutto il Paese ad eccezione del Sud
Estero
1 gior
In Italia vince nettamente la destra
Elezioni politiche: 40% alla coalizione di Meloni secondo le proiezioni, centrosinistra fermo al 25%. Malissimo la Lega
© Regiopress, All rights reserved