laRegione
Gran Bretagna
12.07.22 - 19:49

Troppa gente che vuol partire. E Heathrow blocca biglietti

Superata la soglia critica dei 100mila passeggeri: l’aeroporto londinese ha chiesto alle compagnie aeree di cessare la vendita di ticket

Ats, a cura di Red.Web
troppa-gente-che-vuol-partire-e-heathrow-blocca-biglietti
Keystone
Un viavai ininterrotto

Troppi passeggeri, con i servizi aeroportuali che rischiano ogni giorno il collasso nel cuore dell’estate: per tentare di ovviare alla situazione l’aeroporto londinese di Heathrow ha chiesto alle compagnie aeree di smettere di vendere biglietti, quando i passeggeri in partenza eccedono i 100’000 al giorno, da oggi e fino all’11 settembre.

In realtà il management aeroportuale ne prevede almeno 104mila al giorno per il picco estivo, già raggiunto. Ma dei 4mila in eccesso sul tetto, solo 1’500 al giorno sono già stati venduti: di qui la richiesta di non offrirne più.

L’amministratore delegato di Heathrow, John Holland-Kaye, ha scritto una lettera aperta ai passeggeri, citata da vari media britannici e internazionali, scusandosi per la "difficile decisione", dettata dall’impellenza del boom di partenze di vacanzieri, che hanno quotidianamente sforato il limite di 100’000 al giorno.

"Abbiamo iniziato a registrare dei periodi in cui il servizio scade a un livello inaccettabile. I nostri colleghi si fanno in quattro per assicurare la partenza di quanti più passeggeri è possibile, ma non possiamo spingerli fino a rischiare la loro sicurezza e la loro salute".

Nel 2018 la media giornaliera dei passeggeri che passavano per lo scalo londinese sfiorava i 220’000, fra arrivi e partenze.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
5 ore
Zelensky in Europa, ‘il male perderà, dateci i caccia’
Il leader ucraino a Londra e Parigi, domani a Bruxelles. Il premier britannico Sunak dice di non ‘escludere nulla dal tavolo’.
Stati Uniti
7 ore
Skechers con le ali ai piedi: vola il fatturato
Nell’ultimo trimestre dell’anno vendite per quasi due miliardi di dollari, che fanno lievitare a quota 7,4 miliardi l’incasso sull’intero 2022
Estero
7 ore
Quattro le persone estratte vive dalle macerie di Hatay
Terremoto in Turchia, prosegue senza sosta il lavoro dei soccorritori svizzeri della Catena di Salvataggio
Estero
11 ore
Strage del Mottarone, a Eitan un milione di euro di risarcimento
L’assicurazione della società che gestisce la funivia vuole garantire ‘un futuro sereno’ al bambino di 7 anni, unico sopravvissuto della tragedia del 2021
Turchia
12 ore
Notte di lavoro fra le macerie per i cani Redog
Già 24 le persone ritrovate vive dalle squadre di salvataggio svizzero mandate sul posto. Impegnati nelle ricerche sei animali e dieci persone
Confine
13 ore
Calano i passeggeri di Trenord, ‘non è solo colpa dei ritardi’
L’associazione dei pendolari lombardi evidenzia la mancanza di abbonamenti ad hoc per chi fa dei giorni di smartworking
Terremoto Turchia-Siria
14 ore
Monta la protesta contro i ritardi dei soccorsi
Malcontento soprattutto a Sud della Turchia. E fra gli aiuti che ritardano ad arrivare c’è anche chi, sulla sofferenza delle persone, ci lucra
Estero
16 ore
La conta dei morti del sisma in Turchia e Siria supera gli 8’700
Si continua a scavare, e i numeri sono destinati a crescere: le persone complessivamente colpite potrebbero essere oltre 20 milioni
il terremoto
1 gior
In Siria e Turchia oltre 7mila morti, si cerca sotto le macerie
A caccia di sopravvissuti, mentre montano le prime polemiche sui ritardi nei soccorsi
la guerra in ucraina
1 gior
Mosca ammassa nuove truppe. Berlino: ‘100 Leopard a Kiev’
Altre decine di migliaia di soldati russi inviati nel Donbass. Zelensky alle prese con il rebus nomine
© Regiopress, All rights reserved