laRegione
07.07.22 - 17:05
Aggiornamento: 17:27

La star del basket Usa detenuta in Russia si dichiara colpevole

Brittney Griner, arrestata a febbraio in Russia, si è dichiarata colpevole di traffico di droga. Nel suo bagaglio era stato trovato olio di cannabis

Ats, a cura di Red.Web
la-star-del-basket-usa-detenuta-in-russia-si-dichiara-colpevole
Keystone

La giocatrice di basket americana Brittney Griner, arrestata a febbraio in Russia, si è dichiarata colpevole di traffico di droga. "Desidero dichiararmi colpevole di tutte le accuse", ha detto alla corte. "Non avevo intenzione di violare la legge russa".

L’atleta era stata arrestata perché trovata in possesso di olio di cannabis nel suo bagaglio all’aeroporto di Mosca.

"Avevo fretta mentre facevo le valigie e i flaconi sono finiti accidentalmente nella mia borsa", ha detto, spiegando la presenza di liquido a base di cannabis nel suo bagaglio. Dopo la sua dichiarazione, l’udienza è stata rinviata al 14 luglio.

La giocatrice dei Phoenix Mercury, che rischia una pesante condanna, era stata arrestata a febbraio al suo arrivo all’aeroporto Sheremetyevo di Mosca perché in possesso, secondo l’accusa, di vaporizzatori e di un liquido a base di cannabis.

All’udienza hanno preso parte dirigenti dell’ambasciata Usa a Mosca che hanno consegnato a Brittney Griner una lettera da parte del presidente Joe Biden. "Non molleremo finché Brittney, Paul Whelan e tutti gli altri americani detenuti ingiustamente non saranno riuniti con le loro famiglie", ha twittato il Segretario di Stato Usa Antony Blinken.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
2 ore
Latitante da 17 anni arrestato in Francia: faceva il pizzaiolo
Edgardo Greco, presunto esponente della ’ndrangheta di Cosenza, è stato condannato all’ergastolo per omicidi risalenti agli anni ’90
Estero
4 ore
’Ndrangheta, sequestrati beni per 45 milioni tra Italia e Usa
I patrimoni sono riconducibili a due fratelli imprenditori nel settore edilizio-immobiliare
Estero
13 ore
Minaccia terroristica: chiude l’ambasciata svizzera ad Ankara
Un portavoce del Dipartimento federale degli affari esteri ha parlato di informazioni concrete di pericolo di attentati
Estero
14 ore
Protagonista del Ticinogate, Gerardo Cuomo di nuovo arrestato
Nel 2001 era stato al centro di uno scandalo di corruzione. Più volte nel mirino delle inchieste per contrabbando di sigarette, è stato fermato a Bologna.
stati uniti
15 ore
La Fed alza i tassi dello 0,25%, mai così alti dal 2007
La Federal Reserve parla di mossa appropriata in vista degli obiettivi massima occupazione e inflazione al 2%
russia
15 ore
Il ritorno di Stalin, un busto a Volgograd
Nell’ottantesimo anniversario della battaglia di Stalingrado, tra storia e propaganda
la guerra in ucraina
16 ore
Gli Stati Uniti pronti a fornire missili più potenti a Kiev
Pure Netanyahu valuta l’invio di armi a Zelensky, e intanto si offre come mediatore con Mosca
stati uniti
16 ore
NIkki Haley sfida Trump alla Casa Bianca
Atteso per il 15 febbraio l’annuncio ufficiale dell’ex ambasciatrice all’Onu. Intanto l’Fbi torna dall’ex presidente per i documenti top secret
stati uniti
16 ore
Afroamericano in sedia a rotelle ucciso dalla polizia
Shock a Los Angeles,10 colpi contro l’uomo con le gambe amputate
Estero
19 ore
Con un vitello sulla Piazza Rossa, 13 giorni di carcere
La giovane fermata a Mosca, attivista per i diritti degli animali, condannata per aver resistito all’arresto: sulla Piazza è vietata ogni manifestazione
© Regiopress, All rights reserved