laRegione
Australia
04.07.22 - 10:08
Aggiornamento: 15:21

‘Se nel 2021 eravate al sicuro, non pensate di esserlo oggi’

Inondazioni in Australia, la ministra dei servizi d’emergenza del Nuovo Galles del Sud avverte: ‘Emergenza che mette in pericolo la vita’

Ats, a cura de laRegione
se-nel-2021-eravate-al-sicuro-non-pensate-di-esserlo-oggi
Keystone
Situazione molto delicata

Almeno trentamila persone evacuate e nuovi ordini di evacuazione in arrivo per gli abitanti di Sydney dopo che le piogge incessanti hanno inondato diversi sobborghi della più grande città australiana. Le autorità hanno diramato l’allerta per peggioramenti nelle prossime 12 ore. Lo scrive la Cnn.

Un intenso sistema di bassa pressione al largo della costa orientale dell’Australia si prevede che porterà altre forti piogge nelle regioni meridionali del Nuovo Galles del Sud, dopo un fine settimana difficile.

"Se nel 2021 eravate al sicuro, non pensate di esserlo anche stasera. Si tratta di una situazione in rapida evoluzione e potremmo vedere colpite aree che non hanno mai sperimentato inondazioni prima d’ora", ha dichiarato la ministra dei servizi di emergenza del Nuovo Galles del Sud, Steph Cooke, in un briefing televisivo per i media. La ministra ha esortato le persone a riconsiderare i viaggi per le vacanze, dato che il maltempo ha colpito all’inizio della pausa scolastica.

"È una situazione di emergenza che mette in pericolo la vita", ha dichiarato Cooke.

Il Bureau of Meteorology ha dichiarato che in molte aree sono caduti più di 200 millimetri di pioggia, e alcune sono state colpite da ben 350 mm, avvertendo del rischio di inondazioni lungo i fiumi Nepean e Hawkesbury.

Camden, nel sud-ovest di Sydney, è stata sommersa e l’ufficio meteorologico ha previsto che i livelli dell’acqua nelle aree di North Richmond e Windsor, a nord-ovest di Sydney, avrebbero raggiunto livelli più alti rispetto agli ultimi tre grandi eventi alluvionali dal marzo 2021.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
il dopo-voto in italia
8 ore
Incontro Meloni-Salvini: ‘Unità d’intenti’
Calenda scommette su un governo di pochi mesi. Il Pd prova a ricostruirsi dalle macerie: il 6 ottobre la Direzione convocata in vista del Congresso
il voto contestato
8 ore
I separatisti ucraini da Putin: ‘Pronti all’annessione’
Lunedì la plenaria della Duma. L’Occidente condanna e manda armi. Kiev: i numeri dati da Mosca sono gonfiati.
mar baltico
9 ore
‘Nord Stream potrebbe essere irrecuperabile’
Scambio d’accuse tra Washington e Mosca: è sabotaggio. Già dispersa oltre la metà del gas, prezzi ancora in rialzo
stati uniti
9 ore
L’uragano Ian spazza la Florida: oltre 2 milioni di evacuati
Dopo essersi abbattuto su Cuba lasciando l’isola caraibica al buio, la tempesta si è diretta verso la costa Usa e ha superato i 250 chilometri orari
medio oriente
1 gior
Dall’Iran al Libano, la rivolta è donna
In piazza per rivendicare il diritto di non portare il velo oppure a rapinare banche che occultano i loro risparmi: un mondo messo a tacere alza la voce
italia
1 gior
Elezioni: ancora 109 posti in Parlamento da assegnare
Le donne sono la metà degli uomini. Per completare i nomi di deputati e senatori resta da capire cosa sceglieranno i leader che erano in più listini.
Estero
1 gior
‘Plebiscito per l’annessione’. Putin vuole smembrare l’Ucraina
Medvedev torna ad agitare lo spettro dell’atomica. Per i filorussi il 95% avrebbe votato a favore
mar baltico
1 gior
Perdite di gas da Nord Stream. Scambi di accuse: ‘Sabotaggio’
Danni “senza precedenti” nel tratto tra Danimarca e Svezia a 80 metri di profondità. E intanto il prezzo sale
Russia
1 gior
In sette giorni 66’000 russi sono entrati nell’Unione europea
La maggior parte, fuggita dopo la mobilitazione annunciata da Putin, è passata attraverso i valichi di frontiera finlandesi ed estoni
Stati Uniti d'America
1 gior
Elon Musk diventa il più ricco d’America
Scalzato l’ex ceo di Amazon Jeff Bezos. Al terzo posto il fondatore di Microsoft Bill Gates. Fuori dalla top ten Mark Zuckerberg.
© Regiopress, All rights reserved