laRegione
10.06.22 - 21:33

Taiwan indipendente? Cina: ‘Sarà guerra’

Lo ha dichiarato il ministro della difesa cinese Wei Fenghe, nell’incontro con la controparte americana Lloyd Austin

di Ats/Ansa (Antonio Fatiguso)
taiwan-indipendente-cina-sara-guerra
Keystone
Il ministro della difesa cinese

La Cina "non esiterà a iniziare una guerra" se Taiwan dichiarerà l’indipendenza o "se qualcuno osa dividerla dalla Cina": il ministro della Difesa Wei Fenghe non ha usato mezzi termini e ha affondato il colpo nel primo incontro in persona con la controparte americana Lloyd Austin, nel mezzo delle tensioni internazionali per l’aggressione militare della Russia ai danni dell’Ucraina. Non era difficile, del resto, prevedere che la questione dell’isola, la linea rossa per Pechino nei rapporti con Washington, avrebbe impegnato gran parte dell’ora di faccia a faccia tra i due a margine dello Shangri-La Dialogue di Singapore.

Austin ha sollecitato la controparte ad astenersi "dall’attuare ulteriori azioni destabilizzanti nei confronti di Taiwan", viste le numerose incursioni aeree nello spazio di difesa dell’isola e le altre pressioni militari. Ma Taipei, ha rincarato Wei, "è parte della Cina e il principio della ‘Unica Cina’ è il fondamento politico delle relazioni sino-americane: è impossibile usare Taiwan per controllare la Cina". Il governo e l’esercito di Pechino, ha riferito una nota, "distruggeranno ogni tentativo d’indipendenza di Taiwan e salvaguarderanno la riunificazione".

Ucraina, pericoloso precedente

La vicenda dell’Ucraina ha creato un pericoloso precedente e ha aumentato la percezione delle minacce in tutta l’Asia, rendendo calamità geopolitiche prima ritenute improbabili ora come possibili. Taiwan, in questo scenario, è il potenziale punto più critico nella regione lacerata da tensioni per le rivendicazioni di Pechino nel mar Cinese meridionale e orientale a spese dei Paesi vicini. Prima dell’Ucraina, l’intelligence Usa riteneva possibile un’invasione cinese dell’isola in 6-10 anni. Nel 2019, il presidente Xi Jinping espose il suo piano in modo chiaro dicendo di "non rinunciare all’uso della forza e riservandosi la possibilità di prendere ogni misura necessaria" per la riunificazione e per "proteggersi da interferenze esterne, numero esiguo di separatisti e dalle loro attività per l’indipendenza di Taiwan".

Il Giappone sul chi vive

In Asia, il Giappone è tra i più convinti sostenitori di Taipei: il premier Fumio Kishida, nel discorso d’apertura al dialogo di Singapore, ha parlato di sicurezza nella regione e dell’Indo-Pacifico "libero e aperto". "L’Ucraina di oggi potrebbe essere l’Asia Orientale domani", ha ammonito, assicurando di voler "rafforzare fondamentalmente le capacità di difesa del Giappone entro i prossimi cinque anni". Negli assetti in via di definizione nell’Indo-Pacifico le alleanze hanno un ruolo sempre più strategico: il Quad, il gruppo informale sulla sicurezza composto da Usa, Australia, Giappone e India (che è defilata nella condanna della Russia), ha deciso nella riunione di Tokyo di varare una sorveglianza ad ampio raggio nella regione, anche contro la pesca illegale, con Pechino nel mirino. Il tentativo cinese di espandere la sua influenza nel Pacifico meridionale è stato stoppato agli inizi del mese, ma Usa e alleati dovranno fornire una controproposta convincente per evitare che gli Stati insulari cedano in futuro alle sirene di Pechino.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
medio oriente
10 ore
Dall’Iran al Libano, la rivolta è donna
In piazza per rivendicare il diritto di non portare il velo oppure a rapinare banche che occultano i loro risparmi: un mondo messo a tacere alza la voce
italia
17 ore
Elezioni: ancora 109 posti in Parlamento da assegnare
Le donne sono la metà degli uomini. Per completare i nomi di deputati e senatori resta da capire cosa sceglieranno i leader che erano in più listini.
Estero
18 ore
‘Plebiscito per l’annessione’. Putin vuole smembrare l’Ucraina
Medvedev torna ad agitare lo spettro dell’atomica. Per i filorussi il 95% avrebbe votato a favore
mar baltico
18 ore
Perdite di gas da Nord Stream. Scambi di accuse: ‘Sabotaggio’
Danni “senza precedenti” nel tratto tra Danimarca e Svezia a 80 metri di profondità. E intanto il prezzo sale
Russia
21 ore
In sette giorni 66’000 russi sono entrati nell’Unione europea
La maggior parte, fuggita dopo la mobilitazione annunciata da Putin, è passata attraverso i valichi di frontiera finlandesi ed estoni
Stati Uniti d'America
21 ore
Elon Musk diventa il più ricco d’America
Scalzato l’ex ceo di Amazon Jeff Bezos. Al terzo posto il fondatore di Microsoft Bill Gates. Fuori dalla top ten Mark Zuckerberg.
inghilterra
22 ore
Ben 27 miliardi di monete dovranno essere sostituite con Cr3
Reso noto il nuovo sigillo dedicato a Carlo III, monogramma che sarà utilizzato su edifici pubblici, documenti, francobolli e invii postali
LA GUERRA IN UCRAINA
1 gior
Un agosto a Kaliningrad
Il mio amore per la Russia non può giustificare l’Operazione militare speciale in Ucraina.
Stati Uniti
1 gior
La Florida si prepara all’uragano Ian
Sono 300mila le persone che sono state evacuate dalle aree più esposte
Giappone
1 gior
Al via i funerali di Stato per Abe (con protesta)
Migliaia le persone che partecipano alla cerimonia funebre, anche se non manca chi si dice contrario ai funerali di Stato per l’ex presidente
© Regiopress, All rights reserved