laRegione
03.06.22 - 17:20
Aggiornamento: 20:58

L’Ue non riconoscerà i passaporti russi dati nelle zone occupate

L’Unione europea condanna il processo semplificato di concessione della cittadinanza russa ai cittadini ucraini delle regioni di Kherson e Zaporizhzhia

Ats, a cura de laRegione
l-ue-non-riconoscera-i-passaporti-russi-dati-nelle-zone-occupate
Depositphotos

"L’Unione europea condanna fermamente i decreti presidenziali russi del 25 e 30 maggio, che semplificano il processo di concessione della cittadinanza russa e il rilascio di passaporti russi ai cittadini ucraini delle regioni di Kherson e Zaporizhzhia, temporaneamente sotto il controllo militare delle truppe di invasione russe, nonché ai bambini ucraini privi di cure parentali e alle persone legalmente incapaci delle regioni di Donetsk, Luhansk, Kherson e Zaporizhzhia.

L’Unione europea non riconoscerà questi passaporti, emessi come parte della guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina". Lo si legge in una nota.

L’Unione europea – prosegue la dichiarazione dell’Alto rappresentante per la politica estera Ue – condanna fermamente qualsiasi tentativo della Russia di sostituirsi alle amministrazioni ucraine democraticamente elette e legittime. L’Ue condanna anche i tentativi d’introdurre il rublo russo come moneta parallela alla grivna ucraina, nonché i tentativi d’imporre programmi e materiali didattici russi e di cambiare la lingua delle lezioni nelle scuole in quelle parti delle regioni di Kherson e Zaporizhzhia che sono attualmente sotto il controllo illegale delle forze armate russe".

"Qualsiasi tentativo di alterare lo status di parti del territorio ucraino è una chiara violazione del diritto internazionale, della Carta delle Nazioni Unite e della Costituzione ucraina, mina ulteriormente la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina e non sarà riconosciuto dall’Unione europea. La Russia, la sua leadership politica e tutti coloro che sono coinvolti nelle violazioni del diritto internazionale e del diritto umanitario internazionale saranno chiamati a rispondere di queste azioni illegali".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
29 min
La protesta cinese è un foglio bianco
Migliaia di persone in piazza in diverse città per protestare contro le misure anti-Covid, tra esasperazione e censura. Resta da capire se c’è dell’altro
Estero
1 ora
Guerra: il Papa rilancia il negoziato, ma condanna la Russia
Critiche da Mosca: ‘Questa non è più russofobia, ma una perversione della verità’
ITALIA
1 ora
A Ischia si scava nel fango, ora è allarme maltempo
I soccorritori sono alla ricerca di quattro persone, disperse dopo la frana di sabato
Estero
7 ore
Riesumato il corpo di Saman, integro e con gli stessi abiti
Esame autoptico della 18enne pachistana che si ritiene sia stata uccisa a Novellara dai familiari per contrastare una relazione amorosa
Cina
10 ore
In Cina la polizia picchia e arresta un reporter della Bbc
Ed Lawrence è stato preso a calci e trattenuto per diverse ore per poi essere rilasciato. Il portavoce di Pechino: ‘Non si è qualificato come giornalista’
Estero
12 ore
C’è un’ottava vittima nella frana ad Ischia
Individuato il corpo di un uomo nella zona di Casamicciola Terme devastata dall’alluvione di sabato mattina
italia
1 gior
Sette morti a Ischia, tra loro un bimbo di 22 giorni
Ancora cinque dispersi dopo la colata di fango che ha travolto Casamicciola. Tra le vittime anche due bambini di 6 e 11 anni
Estero
1 gior
Proteste anti-Covid in Cina: ‘Via Xi e il Pcc’
Rabbia e cortei in diverse città contro la politica della ‘tolleranza zero’, il potere trema. Intanto la tv di Stato filtra i Mondiali di calcio
la guerra in ucraina
1 gior
‘I russi stanno per lasciare la centrale di Zaporizhzhia’
Kiev sicura della ritirata dei soldati di Putin. Intanto due terzi dei Paesi della Nato sarebbero a corto di armi da inviare all’Ucraina
Confine
1 gior
Fiscalità dei frontalieri, l’accelerazione fa sperare per luglio
Il governo italiano ha approvato il disegno di Legge che porta alla ratifica, ora tocca al parlamento. Mattarella domani in visita nella Confederazione
© Regiopress, All rights reserved