laRegione
22.05.22 - 17:36

Francia, accuse di violenza sessuale per il neoministro Abad

Il politico smentisce: ‘Queste voci riferiscono di atti o gesti che mi sarebbero semplicemente impossibili a causa del mio handicap’

Ats, a cura de laRegione
francia-accuse-di-violenza-sessuale-per-il-neoministro-abad
Keystone
Il nuovo ministro francese della Solidarietà, dell’autonomia e delle persone con disabilità Damien Abad (al centro) e la nuova ministra della Salute Brigitte Bourguignon (destra) ascoltano il discorso dell’ex ministro della Salute Olivier Veran (sinistra) durante una cerimonia di passaggio di consegne a Parigi il 21 maggio 2022.

Appena nominato nel nuovo governo, dopo essere stato costretto a dimettersi dal suo partito – i Républicains – il nuovo ministro francese della Solidarietà, dell’autonomia e delle persone con disabilità, Damien Abad, è già in difficoltà per alcune accuse di violenza sessuale risalenti al 2010 e al 2011 rivelate subito dopo la sua nomina dal sito d’informazione Mediapart. Abad ha smentito le affermazioni "con la massima forza".

Secondo Mediapart, due donne accusano Abad, 42 anni, di averle violentate nel 2010 e 2011. Una di loro lo aveva denunciato ma la vicenda era stata archiviata nel 2017.

Secondo Mediapart, sia il partito République en Marche, sia i Républicains, sia la procura della Repubblica hanno ricevuto pochi giorni prima della nomina a ministro di Abad "una segnalazione da parte dell’Osservatorio delle violenze sessiste e sessuali", un’istanza creata da gruppi di femministe all’origine del movimento #meTooPolitique. La segnalazione, riguardante le presunte violenze sessuali, viene respinta in modo deciso da Abad, ex capogruppo dei Républicains in Assemblée Nationale, il quale "contesta di aver esercitato qualunque forma di costrizione su una donna. Contesto – continua in un comunicato – ogni abuso di potere legato alle funzioni da me ricoperte. Le relazioni sessuali che posso aver avuto durante tutta la mia vita sono state sempre reciprocamente consenzienti". E aggiunge: "Queste accuse riferiscono di atti o gesti che mi sarebbero semplicemente impossibili a causa del mio handicap".

Abad è affetto da una rara malattia, l’artrogriposi, che blocca le articolazioni e riduce la mobilità: "L’atto sessuale – aggiunge – può avvenire soltanto con l’assistenza e la benevolenza della mia partner". Nel 2012, Abad fu il primo politico handicappato eletto in Assemblée Nationale. Una delle due donne che l’accusa, di 41 anni, denuncia fatti risalenti a una sera del 2010, quando Abad le avrebbe offerto un bicchiere di champagne in un bar. La donna sostiene di aver avuto a qual punto "un black out totale" e di essersi "risvegliata la mattina seguente in una stanza d’hotel vicina al bar" in "abiti intimi" e in "profondo stato di shock e di nausea".

L’altra donna, una ex militante centrista di 35 anni, afferma che a inizio 2011, dopo aver incontrato Abad nel 2009 ed essere stata da lui "corteggiata attraverso sms", lo avrebbe poi visto una sera a Parigi. Avrebbero avuto un rapporto sessuale che all’inizio era consenziente ma successivamente non più. Sarebbero intervenuti a quel punto atti di "non rispetto, di ingiunzione e di insistenza".

Interrogata in merito, la premier Elisabeth Borne ha detto oggi di aver scoperto l’esistenza di queste accuse su Mediapart: "Posso assicurarvi che se ci saranno nuovi elementi, se la giustizia fosse di nuovo investita del caso, ne trarremmo tutte le conseguenze". Sulle violenze sessuali, ha aggiunto, "non c’è alcuna impunità".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
7 ore
Kamikaze in moschea in Pakistan, almeno 63 morti
Centinaia i feriti a Peshawar, i talebani rivendicano la strage
la guerra in ucraina
8 ore
Boris Johnson: Putin minacciò di uccidermi con un missile
Il Cremlino nega, ma Londra ricorda le tante ingerenze di Mosca sul suolo britannico
Estero
8 ore
Bolsonaro chiede un visto di 6 mesi per restare negli Usa
L’ex presidente brasiliano, ora in Florida, ha domandato alle autorità statunitensi un permesso turistico per rimanere nel Paese per altri sei mesi.
Italia
8 ore
Alfredo Cospito trasferito al carcere di Opera (da Sassari)
L‘anarchico rischiava la vita dopo lo sciopero della fame e gli oltre 40 kg persi. Il ministro: ’La tutela della salute di ogni detenuto è una priorità’
Estero
12 ore
Sciopero in Francia, disagi sui binari in Svizzera
Le braccia incrociate contro la riforma delle pensioni nell’Esagono fanno saltare diversi collegamenti Tgv con Ginevra, Losanna e Zurigo
Estero
14 ore
Hitler nominato cancelliere: 90 anni fa i nazisti al potere
Il 30 gennaio del 1933 il Führer riceveva l’incarico di formare il governo dal presidente tedesco Paul von Hindenburg
Estero
16 ore
Euro, ogni milione di banconote 13 sono false
Lieve aumento nel 2022 per i casi di contraffazione: 376’000 quelle tolte dalla circolazione. I tagli da 20 e 50 restano i più gettonati
Italia
17 ore
Settantadue città fuorilegge per smog. Fra queste c’è anche Como
Lo indica il rapporto ‘Mal d’aria di città 2023’ di Legambiente, che ha analizzato l’inquinamento atmosferico in 95 centri della Penisola
Giappone
20 ore
Toyota si conferma prima casa automobilistica mondiale
Per il costruttore nipponico si tratta del terzo riconoscimento consecutivo. Nel 2022 venduti a livello globale circa 10,48 milioni di veicoli
Irlanda
21 ore
Ryanair riprende quota: passeggeri e bilancio in crescita
La compagnia aerea ritrova le cifre nere: nel terzo trimestre dell’esercizio 2022/23 l’utile è di 211 milioni di euro
© Regiopress, All rights reserved